LOGBOOK POLARIS

2010

4 luglio 2010, DA VENEZIA A RIMINI
miglia giornaliere : 79,04
ore motore : 10

4:00 sveglia
4:15 partenza dal DVV
9:15 Punta Maestra
11:00 a vela, SW 10-15 kn, rotta per Cesenatico per un paio d’ore, avvisi di temporali
18:30 arrivati a Rimini, Marina di Rimini (50 €)

gasolio: 1/2 serbatoio

BOLLETTINO
previsione
SA NW2,3 NW3,3 NW4,3 NW3,3
CA NW2,3 NW3,2 NW3,2 NW4,3
NA NW2,2 NW2,1 NW2,1 NE4,1

5 luglio 2010, DA RIMINI AD ANCONA
miglia giornaliere : 39,86
ore motore : 5,1

7:00 partenza. Niente vento, un po’ di mare vecchio da N
9:45 tra le peocere, Pesaro, 6.5 kn
11 a vela, solo genoa, N 10-12 kn, poi NE fino a 15
16 Marina Dorica, Ancona, sempre a vela

gasolio 132 l (pieno serbatoio + 1 tanica)
marina 70 €

olio ok
filtro ok
riempito serbatoio acqua, azzerato contatore, controllato autopilota che sembrava sganciato, ok

BOLLETTINO
previsioni
AM NW4,2 NW3,2 NW3,3 NW4,3
AC NW4,2 NW4,3 NE2,3 N3,3
AS NW2,1 NE4,2 E3,2 E4,3

6 luglio 2010, DA ANCONA A GIULIANOVA
miglia giornaliere : 53,52
ore motore : 6,3

6:50 partenza, subito a vela (un po’ di NW)
7:50 messo a motore (7,3 kn !)
12:30 a vela, N 8-10 kn
14:00 aumentato, girato a SE 12-15 kn, perfetto, bolina larga, 6,8-7 kn
18:30 arrivo. Dopo avviso alla Circomare ormaggio al molo nord vicino ad altre barche (all’inglese). Nuova struttura, al momento non c’e’ nessuno.
Partita Olanda-Uruguay (3-2)

BOLLETTINO
previsioni
AM NW3 con rinforsi, tendenza NW4
AC NW3 con brezze, tendenza NW2
AS var 3, temporali, tendenza NE3

7 luglio 2010, DA GIULIANOVA A ORTONA
miglia giornaliere : 26,35
ore motore : 4,2

6:30 partenza. Notte tranquilla. gratis
9:45 traverso Pescara, si decide di proseguire, vento da N (poppa) circa 13 kn, solo genoa (4,4 kn)
12:00 entrati Ortona. Telefonato LNI, ormeggio all’inglese su pontile galleggiante, ok. Corrente, acqua.

BOLLETTINO
previsioni
SA N4,3 NE4,4 NW4,4 NW4,4
CA N4,3 N4,4 NW3,3 N3,3
NA E2,4 N2,3 NE2,2 N3,1

8 luglio 2010, DA ORTONA A TERMOLI
miglia giornaliere :28,12
ore motore : 1,8

7:00 partenza, vento da N 8-10 kn, sole e fresco
8:30 messo solo genoa, mare vecchio da NE, onda > 1 m, un po’ fastidiosa ma si va, circa 4 kn
9:30 a N di Vasto, vento da N 10-12 kn
NAVTEX funziona ! Split
sentine ok
sempre a vela, solo genoa 4-5 kn
15:00 entrati a Termoli, Marina di San Pietro (su finger)
spese in centro con nuovo carretto (OK)
marina 72 €
pieno di acqua (consumati 110 l)

BOLLETTINO
previsioni
NJ NW7 increasing E, tendenza N6
SA N7 weakening, tendenza NW5
CA N4 increasing S, tendenza NW4

9 luglio 2010, DA TERMOLI A VIESTE
miglia giornaliere : 42,95
ore motore : 1,3

7:00 partenza, subito fuori SW circa 10 kn
7:30 randa e genoa
9:15 girato a NW e aumentato (circa 15 kn), solo genoa, rotta 90, 5.4 kn
11:45 aumentato (circa 20 kn), genoa avvolto con palle fuori, rotta 85, 5.5/6 kn
14:30 calato mare e vento, genoa e randa, traverso Rodi Garganico, 4.5 kn
telefonato LNI Vieste : non c’e’ posto
18:00 all’ancora in 2,5 m a SW di Vieste davanti alla spiaggia. Ridosso dal vento (15-20 kn da N) e anche dal mare.
10 luglio 2010, DA VIESTE A TRANI
miglia giornaliere : 29,02
ore motore : 4,5

6:00 sveglia, notte ok, nessun’altra barca all’ancora, consumi elettrici sembrano ok, luce di fonda
6:30 partenza, a motore fino 7:15
9:30 WNW, a farfalla verso Trani
14:30 Darsena Comunale di Trani (32 €)

LNI prima ha detto che c’era disponibilita’, poi non c’era piu’
Pulito filtro gasolio (si riempie per caduta), rabboccato refrigerante (era un po’ sotto il minimo).
Docce. Fiaccolata Beata Vergine del Carmine sulla nostra passerella, fuochi di artificio.

BOLLETTINO
previsioni

NJ NW2,4 W2,3 NW1,2 W2,2
SA N2,3 W2,3 NW2,3 SE2,2
CA N1,3 W3,3 NW2,2 SW2,2

11 luglio 2010, DA TRANI A VILLANOVA DI OSTUNI
miglia giornaliere : 57,82
ore motore : 5,4

7:00 partenza, un po’ di NW, motore e genoa
9:15 a motore, 1800’ circa 6.8 kn
11:15 superato Bari, randa e genoa, traverso mure a sx, 5.6 poi 6.3 kn
13:00 traverso Mola di Bari
18:00 ormeggiati LNI Villanova di Ostuni, gratis. Profondita’ 1.70 m !

Aperto tappo olio pistone idraulico autopilota, uscita bolla d’aria = autopiloata molto piu’ silenzioso e senza giochi.
Continua piccolissima perdita di olio dal cilindro.

BOLLETTINO
previsioni
NJ NW3 loc. incr. E, tendenza var 2
SA NW4, weak, tendenza var 2
CA NW2 temp. incr. S, tendenza var 2

12 luglio 2010, DA VILLANOVA DI OSTUNI A S. FOCA DI MELENDUGNO
miglia giornaliere : 45,66
ore motore : 4,3

6:50 partenza, passati in manovra per 1,30, no problem. Motore, niente vento, a 1800’ 7 kn
gasolio 1/2 serbatoio, autopilota ok, molto silenzioso dopo lo spurgo
10:30 a vela, prima randa + genoa, poi solo genoa in poppa (3,5-4 kn)
17:00 ormeggiati a S. Foca dopo telefonata. Distributore con fondo 1,5 m ma non fidati perche’ stretto.
Gasolio contaniche: 62,5 l (80 €), 3 taniche, messe 2 in serbatoio (4/5 pieno), ora 2 taniche piene).
Chiara spese in paese.

BOLLETTINO
previsioni
NJ NW3, NW3
SA NW3 loc. incr. Otranto, NW3
CA var 3, var 3

13 luglio 2010, DA S. FOCA DI MELENDUGNO A MARINA DI LEUCA
miglia giornaliere : 28,35
ore motore : 4,9

7:00 partenza, niente vento
un po’ a vela
13:15 ancorati a Marina di Leuca in 4,9 m di acqua

messo 1 tanica di gasolio in serbatoio.
Situazione : serbatoio 4/5, 1 tanica da 22 l

Bagno, pulizia galleggiamento, controllo ancora, elica, zinchi OK

BOLLETTINO
previsioni
J sett W3, NW3
AM var 3, NW3

14 luglio 2010, DA MARINA DI LEUCA A CAPO RIZZUTO-LE CASTELLA
miglia giornaliere : circa 80
ore motore : 13,2

2:15 partenza causa discoteca fastidiosa
controllare attacco salpaancora

4:30 dopo circa 14 miglia autopilota non aggancia piu’ = A MANO ! scritta DRIVESTOP e allarme
mare calmo, vento al traverso da dritta, motore + randa + genoa, 5,8 kn corrente contraria ?
6:05 autopilota ripreso a funzionare, da controllare livello olio e rabboccare
8:00 velocita’ tornata a 6,9-7 kn, motore + randa + genoa
8:15 solo a vela, 5,9 kn
circa 16 tentativo a Le Castella, non c’e’ posto e non c’e’ gasolio (sul portolano e’ scritto che c’e’)
circa 17 all’ancora a E di Capo Rizzuto.
Tentativo di rabbocco olio autopilota : non funziona. Controllo ancora : massi, catena incastrata, posizione ancoraggio 38 53.797 N, 17 05.941 E, 5.7 m
Timori di perdere ancora e catena

15 luglio 2010, DA CAPO RIZZUTO A ROCCELLA JONICA
miglia giornaliere : 41,10
ore motore : 5,3

5:45 operazioni di recupero ancora. Buona visibilita’, perfetta: RECUPERATA !
Verso Rocella Jonica.
1/2 serbatoio gasolio. Autopilota agganciato !
7:45 a vela, 10 kn traverso da NW, 5.5 kn
cresce fino a 20 kn, ridotto genoa di 2 mani, velocita’ fino a 7.8 kn !
9:30 diminuito un po’ sotto Punta Stilo
10:45 diminuito, tutto aperto, 4 kn, poi motore
14:00 arrivo Roccella Jonica, problemi con lo scandaglio all’arrivo. Salta e non da’ il dato. Controllato settaggio, era sbagliato (P65/66), il giusto e’ P319.
Telefonato Marina dell Nettuno a Messina per ormeggio OK
Cena al ristorante.

BOLLETTINO
previsioni

Sic N3,2 N3,3 W3,3 NW3,3
SJ N3,2 NE3,2 NW3,3 W3,3
NJ N3,2 NE3,3 W3,3 W3,2
SAdr NW3,2 NW3,2 N3,3 NE3,2

16 luglio 2010, DA ROCCELLA JONICA A MESSINA
miglia giornaliere : circa 60
ore motore : 11,3

gasolio 1/2 serbatoio
6:30 partenza. Profondita’ non funziona ! Led DSM ok (verde lampeggiante)
RESET sistema (azzerato anche log che era circa 800 miglia). Sembra collegamento interrotto con DSM
11:15 Capo Spartivento, sempre a motore. Nello stretto 30 nodi sul naso !
17:30 ormeggiati Marina del Nettuno. Agostino Bracci (3475984407) per autopilota (numero dal Marina) :
pulizia contatti frizione elettronica sul pistone : FUNZIONA ! OK (30 €)
suggerisce di cambiare connettore e cavo di connessione con centralina

gasolio 1/4 serbatoio
Marina del Nettuno 80 €/giorno + consumi (poi abbuonati)
Cena dai Crisafi

17 luglio 2010, DA MESSINA A MESSINA
miglia giornaliere : 0
ore motore : 0

15:00 fatte 3 taniche di gasolio e messe nel serbatoio, 80 € (62,5 l)
situazione : 1/2 serbatoio abbondante, + 4 taniche da 20 l

lavaggi, cambusa, riposo, acquisti rispetti Volvo, cena dai Crisafi. Prenotato Milazzo per lunedi’ sera e martedi’ (POSEIDON, Morena).

18 luglio 2010, DA MESSINA A MESSINA
miglia giornaliere : 0
ore motore : 0

Colazione da Daddy’s, Messa vicino al Marina, lavoretti
festa di compleanno Elisabetta Crisafi

BOLLETTINO
TMerid est NW2,3 E1,3 W1,3 SW1,3
TCentr est N4,3 E2,4 SE2,4 S2,3

19 luglio 2010, DA MESSINA A MILAZZO
miglia giornaliere : 20,89
ore motore : 5,1

7:00 partenza da Marina del Nettuno, qualche goccia in sentina dx, liquido rosso ?
12:45 ormeggiati Marina POSEIDON, Milazzo. Rassetto, pranzo, lavaggi. Pomeriggio spese (carta nautica), molto caldo.
Pagato Marina (85 €). Previsioni buone, gasolio domattina.
20-21 luglio 2010, DA MILAZZO A VULCANO/MARINA DI CAMEROTA
miglia giornaliere : 97,54
ore motore : 16,5

9:15 arrivano i Crisafi. Gasolio 97 l in serbatoio + 3 taniche da 20 l (tot 157 l)
situazione : serbatoio pieno + 4 taniche da 20 l

9:45 a vela verso Vulcano, 10 nodi di NW, perfetto. Pranzo, ancoraggio Baia di Levante di Vulcano, bagno. Gommone slegato da poppa, recuperato a nuoto alle acque calde !
I Crsiafi rientrano in aliscafo.
18:00 partenza a motore verso Marina di Camerota
Tra Lipari e Panarea genoa e motore, poi solo genoa (NE 12-14 kn) fino a quasi Stromboli
21:15 motore, notte calma e stellata

10:45 arrivati Marina di Camerota, caldo. 75+3 €
pranzo, riposo, lavaggi, spese
situazione gasolio 3/4 serbatoio + 4 taniche da 20 l
22 luglio 2010, DA MARINA DI CAMEROTA AD AGROPOLI
miglia giornaliere : 40,40
ore motore : 3,7

7:45 partenza. Subito a vela per un paio d’ore
9:45 motore poi NW, vela, tutto il giorno a vela
18:15 ormeggiati Agropoli (70 €). Lavaggi, rassetto. Serbatoio gasolio 2/3

23 luglio 2010, DA AGROPOLI A PROCIDA
miglia giornaliere : 51,02
ore motore : 8,7

7:00 partenza. Difficolta’ di manovra per un po’ di vento al traverso e poco spazio.
7:30 in rotta. Tempo buono, a motore
13:00 Faraglioni di Capri, fatto il giro. Affollatissimo. A vela da Capri a Procida (genoa, NW)
16:45 ormeggiati a Proida, Chioiella, Procida Yachting Club. Telefonato prima, per ven, sab e dom OK (72 € +IVA)
I Cesca arrivano a Napoli domenica 8:15
Previsto NW6, visita Scottone, Fiera del Libro dopo cena (andati via perche’ caldo)

24 luglio 2010, PROCIDA
mattino : comincia NW
9:00 ancora non forte ma c’e’
10:00 rinforza il NW
con Scotto in giro per l’isola
14:00 rientrati, soffia forte
situazione gasolio 1/2 serbatoio

25 luglio 2010, PROCIDA
9:00 A Marina di Procida in autobus. Cesca arrivati 11:30. Rientro, pranzo, tempo buono, bollettino buono. Pomeriggio messe 3 taniche di gasolio in serbatoio, reintegrate al distributore. Situazione: serbatoio quasi pieno +4 taniche
Cambiata bombola del gas.
Marina : 280 € per 3 notti.

26 luglio 2010, DA PROCIDA A VENTOTENE
miglia giornaliere : 23,58
ore motore : 3,4

6:00 partenza verso Ventotene
9:15 avvistata balena in 40 47.80 N, 13 37.93 E

11:30 entrati Ventotene, Incertezza sull’ormeggio. Accostato ad una banchina aliscafi ma arrivato traghetto Caremar. Staccati ma manovra osservata da Guardia Costiera. Poi ormeggiati al marina sul molo sopraflutto. Arrivata Guardia Costiera, controllato documenti, contestato ostacolo al traghetto. Notifica a mano in Capitaneria : 344,33 € !
16:30 Chiara e i Cesca a terra. Lavaggio barca

90 € marina (pagato Arduino)

27 luglio 2010, DA VENTOTENE A ANZIO
miglia giornaliere : 50,30
ore motore : 5

situazione gasolio 5/6 serbatoio, 4 taniche da 20 piene

6:30 partenza, vento da SE e un po’ di maretta, verso Ponza, Nettuno. Trombe marine al largo. Quasi subito a vela, SE 10 kn, poi fino a 15
9:45 randa e genoa, 6-6.5 kn, delfini, tentativo di traina senza successo
14:00 girato a SW, sempre randa e genoa 4-5 kn, tempo buono
16:45 ancorati avamporto di Anzio su 2,5 m di acqua, vento calato, mare calmo, sole. Tentativo di scoprire la perdita del gommone infruttuoso.
30’ di motore per carica batterie.

28 luglio 2010, DA ANZIO A RIVA DI TRAIANO
miglia giornaliere : 44,61
ore motore : 5,6

6:30 partenza, calma di vento
9:50 calma, motore 1800’ 6 kn, poi vela NW 10-12 kn, traina
sempre a vela
16:30 prima cattura= uno sgombro da 500-600 gr !
17:30 ormeggio Riva di Traiano (60 €), acquisti, docce. Bombola del gas piena (22 €)

NAVTEX: antenna esterna, cavo da 70 ohm
pannello solare: cavo rosso nero 15 m, diodo da 3 A, da attaccare al regolatore 6TB Aerogen

29 luglio 2010, DA RIVA DI TRAIANO A CALA GALERA
miglia giornaliere : 26,07
ore motore : 3,6

7:30 partenza, vento da terra 10-12 kn, motore e genoa verso Giannutri e Giglio
9:45 SE 15 kn, solo genoa, a 6 kn
aumenta mare e vento, 15 kn SE, trombe d’aria vicine, una in particolare ….
Temporale con raffiche. Si decide di entrare a Cala Galera.
13:30 ormeggiati con qualche difficolta’ perche’ aumentato il vento (25 kn) e raffiche.
Avviso di burrasca Tirr. Centr. da SE 7
120 €/notte, chiave con cauzione alla torre di controllo

30 luglio 2010, CALA GALERA
miglia giornaliere : 0
ore motore : 0

in mattinata a Porto Ercole a piedi (20 ‘), acquisti.
Pomeriggio: lavori su cavo per pannello e antenna Navtex.
I Cesca decidono di partire domattina perche’ la mamma di Anna e’ stata ricoverata in ospedale.
Serbatoio gasolio: >1/2 + 4 taniche piene
31 luglio 2010, DA CALA GALERA A FORTE ROCCHETTA
miglia giornaliere : 33,71
ore motore : 6,8

5:30 sveglia per partenza Cesca. Vento da N tutta la notte. Rinforzato ormeggio prua con cima su motoscafo vicino.
9:20 vento continua ma in calo
10:00 partenza. Fuori fino a 20 kn, disturbato di direzione dall’Argentario. Motore + genoa, fino a 25 kn, verso lato N dell’isola del Giglio.
13:00 bordo con mure a sx, mare formato, 20-25 kn vento
15:30 dopo una breve calmata riprende anche piu’ forte (fino a 30 kn), a motore 4-5 kn. Si dirige verso Forte Rocchetta, ridossato dal NW, a SE di Punta Ala.
17:45 ancorati in 7 m di acqua, molte barche poi andate via.
20:30 spostato ancoraggio piu’ sotto il forte, miglior ridosso. NAVTEX funziona bene !
1 agosto 2010, DA FORTE ROCCHETTA A CALA DE’ MEDICI-ROSIGNANO SOLVAY
miglia giornaliere : 48,88
ore motore : 4,9

5:30 partenza. Tempo buono, a motore
9:00 passato Marina di Salivoli e Piombino, un po’ a vela, poi motore e randa
gasolio: 1/2 serbatoio
NW 10 kn poi cresciuti a 16-17, randa e genoa. Bordo verso Cecina.
13:00 bordo verso il Capo, presa 1 mano randa, bene a > 5 kn.
Altro bordo diretto su Cala de’ Medici >6 kn, rinforzato NW (>16 kn)
1 mano di randa + tutto genoa equilibrata

16:30 ormeggiati Cala de’ Medici, mercato, negozi (87 €).
Ormeggiati a fianco direttore cantieri Picchiotti La Spezia, che ci da’ un numero di telefono per ormeggiare al suo posto a La Spezia presso i Cantieri.

Domani: acqua e gasolio

2 agosto 2010, DA CALA DE’ MEDICI A LA SPEZIA
miglia giornaliere : 41,89
ore motore : 6,3

8:30 gasolio in serbatoio 85 l (pieno) + 4 taniche 20 piene
tempo buono, mare calmo
8:45 partenza, motore
12:20 sempre piatta, a motore, passato Secche della Meloria
10 kn di NW, a vela le ultime 15-20 miglia, 4-5 kn
18:00 ormeggiati al pontile del cantiere Picchiotti, aiutati da Dario: perfetto !
Visita alla barca (nome direttore probabilmente Vanni Martini)

3 agosto 2010, DA LA SPEZIA Cantiere Picchiotti A LA SPEZIA Marina del FEZZANO
miglia giornaliere : 2,304
ore motore : 0,6

8:00 sveglia, telefonato Assonautica : pieno. Al Marina del Fezzano c’e’ posto.
Trasferimento. Bel marina con bei servizi (60 €)
mattina: sistemazione antenna Navtex su roll-bar
pomeriggio: a La Spezia in bus per carta elettronica Francia NAVIONICS 46 XG. Non disponibile, solo su ordinazione. Rientrati e spese a Fezzano. Lavatrice e asciugatrice a gettone : bucato (asciugatrice occupata: non usata !)

4 agosto 2010, DA LA SPEZIA Marina del FEZZANO AD ARENZANO
miglia giornaliere : 48,15
ore motore : 10,5

7:10 partenza. Passati tra Porto Venere e Palmarola.
Vista Adriatica all’ancora. Fuori onda lunga e mare da NW. Randa + motore verso Sestri Levante, Cinque Terre
10:30 verso Arenzano, solo motore perche’ vento (poco) in prua
17:00 ormeggiati porto di Arenzano, piccolo, nuovo e bello (molte raccomandazioni perche’ stanotte fara’ vento).
40 €/notte.

Controlli motore:
refrigerante OK
filtro gasolio OK
filtro acqua OK (lavato con spazzolino)

Alle 5 forte temporale e vento, pioggia fortissima, raffiche. Bene ormeggio. Infiltrazione da angolo anteriore sx tambuccio di entrata.

5 agosto 2010, DA ARENZANO AD ARENZANO
miglia giornaliere : –
ore motore : –

Dopo il temporale alle 5 continua a soffiare forte da NE e NW con raffiche fino a 30 nodi fino alle 14.
Messo un terzo corpo morto a prua. Nel pomeriggio cielo coperto, vento calato. Rinforzato ormeggio di poppa.
(3 a prua, 3 a poppa). Previsto vento da NW ?

6 agosto 2010, DA ARENZANO A LOANO
miglia giornaliere : 27,47
ore motore : 0,9

7:00 sveglia. Sole, vento calato. Bollettino migliorato.
Serbatoio gasolio >1/2 + 4 taniche piene
9:15 partenza. Fuori subito a vela, NW 8-10 kn al traverso.
Ad Arenzano stava SHAULA III (Balducci).

10:10 traverso Varazze, NW 10-15 kn al traverso, 5.5-6 kn, poi fino a 22 kn, 7,5 kn fissi, ridotto genoa
11:15 traverso faro di Savona
12 telefonato Loano, OK
12:15 girato a S, sempre 10 kn, 2 ore a oltre 7 kn !
15:00 entrati a Loano, ormeggio su finger. Spese a Loano, barbiere. Docce, cena. Bella serata. Marina 42 € (in costruzione, non ancora completato)

7 agosto 2010, DA LOANO A IMPERIA, PORTO MAURIZIO
miglia giornaliere : 20,48
ore motore : 3

7:30 partenza, mare calmo, a motore, poi randa e genoa, un po’ di NW
9:20 girato SW poi S, a vela poi motore, poi vela, qualche bordo
13:00 ormeggiati a Porto Maurizio di Imperia, grandissimo, nuovo ancora da completare. 60 € (prese elettriche da 63 A !!!)

pomeriggio: Oneglia a piedi (15’) per ricerca portolano Francia Mediterranea (trovato!). Rientro con trenino.

8 agosto 2010, DA PORTO MAURIZIO A MENTON-GARAVAN
miglia giornaliere : 19,46
ore motore : 4,3

NAVTEX funziona !
programm. stazioni R, W, X, messaggi B, D, E

8:30 partenza
10:30 traverso San Remo, motore + genoa (5 kn traverso)
gasolio 1/2 serbatoio + 4 taniche da 20
12:30 distributore Menton-Garavan, 87 l gasolio (108,95 €)
13:00 all’ormeggio (posto 1137 diga S), senza assistenza ma OK.
Gasolio pieno + 4 taniche.
Caldo
All’arrivo ecoscandaglio ha smesso di funzionare !
Varie prove senza successo.
15:00 in Capitaneria, 51 €/notte.
Attacchi acqua diversi (metallico a scatto, da procurare)
su VHF 25 e 23 previsioni meteo

Fatto RESET del C80, azzerato LOG, segnava 661,7 + 800 vecchi = 1461,7, da aggiungere

9 agosto 2010, DA MENTON-GARAVAN A PORT SANTA LUCIA-PORT SAN RAPHAEL
miglia giornaliere : 32,34
ore motore : 7,7

previsioni sul VHF 23
6:30 partenza
7:15 traverso Monaco
8:30 fermati in una rada a ridosso dell’onda per pulizia trasduttore eco. Era pulito, continua a non funzionare.
9:00 traverso Nizza. Verso San Raphael per trovare assistenza Raymarine. Qualche temporale verso terra, poi sfantato.
Pieno di yacht ed elicotteri che vanno e vengono.
14:20 ormeggiati Port Santa Lucia, bassin Nord. Trovato un elettronico per domattina (Olivier).
Spese al supermercato.

10 agosto 2010, A PORT SANTA LUCIA-PORT SAN RAPHAEL
miglia giornaliere : –
ore motore : –

9:00 gasolio quasi pieno + 4 taniche
Olivier: problema firmware DSM300 da aggiornare.Compact Flash da Le Sable d’Olonne. OK
Arrivera’ domani.
OK per oggi stesso posto, domani da cambiare.
Pomeriggio a San Raphael (wi-fi)

11 agosto 2010, A PORT SANTA LUCIA-PORT SAN RAPHAEL
miglia giornaliere : –
ore motore : –

7:30 sveglia.
In Capitaneria: anche per oggi stesso posto.
139 € per 3 notti. Comperato attacco acqua a scatto. Test pittura coperchio gavone dx.
Chiara spese al marina.

12 agosto 2010, DA PORT SANTA LUCIA-PORT SAN RAPHAEL A HYERES
miglia giornaliere : 31,59
ore motore : 6,8

8:00 sveglia.
2a mano test pittura
9:30 Olivier: niente da fare (bisogna aggiornare DSM mandandolo a qualcuno perche’ non possibile col C80)
10:00 partenza, niente vento, calmo, poi a vela
15:00 vento forte da W, prima 15 poi 20 poi 25 kn, giusto sul naso. Rotta su Hyeres, chiamato per radio: pieno, come Porquerolles. Mare grosso.
18:30 all’ancora su forse 6-7 m a SW di Hyeres, con centinaia di altre barche. Sempre vento forte con raffiche (fino a 30 kn), ma bene all’ancora.
19:15 ancora vento forte, ma ancora OK.

13 agosto 2010, DA HYERES A TOULON-PORT SAN MANDRIER
miglia giornaliere : 15,16
ore motore : 3,5

5:00 sveglia.
Durante la notte calato il vento. Stellatissimo. Tramonto spettacolare con arcobaleno
Gasolio 3/4 serbatoio + 4 taniche
5:45 partenza. Passato il capo mare vecchio da W, onda di 2-3 m ma senza vento. Corrente a favore (6,5 kn)
9:00 ormeggiati a Port San Mandrien, Toulon, prima al quai d’accueil e poi posto H30, 39 €/notte
11:10 soffia da W, gasolio 2/3
15:00 sole e vento da NW che ancora soffia a raffiche

14 agosto 2010, DA TOULON-PORT SAN MANDRIER A LA CIOTAT-VIEUX PORT
miglia giornaliere : 16,98
ore motore : 4,3

5:00 temporale verso il mare, poi pioggia fino alle 9
9:10 coperto, uscendo vento
Al capo vento da NW (20 kn) e mare grosso
12:00 girato il capo aperto un po’ di genoa e poi tutto, mare e vento calati. Verso La Ciotat.
Vento fino a 20 kn, poi calato un po’. Tutto genoa. Girato sul naso, a motore.
13:30 ormeggiati Vieux Port di La Ciotat, Capitaneria. Aperto alle 14:00. OK
Qualche goccia di pioggia, cielo coperto.
Gasolio: 1/2 serbatoio
17:00 giro in citta’, cielo azzurro, non c’e’ piu’ vento. Cena, serata tranquilla.
Di notte (3:30) un po’ di vento da W.

15 agosto 2010, LA CIOTAT-VIEUX PORT
miglia giornaliere : 4
ore motore : 1

9:20 partenza. Fuori dell’Ile Vert vento e mare grosso da WNW, si decide di rientrare, stesso posto. Capitaneria OK
Al BIG SHIP accastillage per acquisto carta nautica Gulf de Fos, pennelli, gambetti.
Mercato attorno al Vieux Port, acquisti.
Pranzo
pomeriggio: messe 2 taniche da 20 in serbatoio.
Serbatoio quasi pieno + 2 taniche piene

19:00 sempre vento forte da NW

16 agosto 2010, LA CIOTAT-VIEUX PORT
miglia giornaliere : –
ore motore : –

7:00 soffia forte da NW, previsioni vento forte. Si resta.
9:00 pitturazione gavoni zone cerniere, 2 mani primer. Vicini belgi con motoscafo a Port San Luis.
10:00 in capitaneria, soffia sempre molto forte con raffiche anche in porto.
Pomeriggio: acquisto parabordo piatto per poppa e diluente da Big Ship.
Pitturazione: 1a mano smalto.
La sera fuochi artificiali. Discoteca.

17 agosto 2010, LA CIOTAT-VIEUX PORT
miglia giornaliere : –
ore motore : –

7:45 soffia ancora forte. Fermi.
Spese in citta’, 2a mano smalto
10:50 un po’ calato
13:15 soffia ancora forte con raffiche
15:00 3a mano smalto, ok, qualche trafilamento sotto il nastro ma OK.
Fatto foto e appunti per disalberamento.
Previsioni buone per domani. Sempre sole e vento.
Aggiunti 200 cc di refrigerante del motore (era un po’ sotto il minimo).
18:40 Forse un po’ calato il vento.
21:45 Vento calato.

18 agosto 2010, DA LA CIOTAT-VIEUX PORT A PORT NAPOLEON
miglia giornaliere : 30,04
ore motore : 7,6

7:15 partenza. Vento calato, sole. Fuori del porto banchi di nebbia fissa, OK con il radar per passaggio all’interno dell’Ile Verte.
Un po’ di mare vecchio da NW, poco vento.
A motore 5,2-5,3 (corrente contraria)
10:00 Traverso isoletta davanti a Marseille (Ile de Planiere)
14:30 ormeggiati Port Napoleon, quai d’accueil
15:15 ormeggio. pontone G, posto 9
Disalberamento lunedi’ alle 13:30, per elettronica MMarine, Regis +33618460935

Trovato MMarine e Regis, domani vengono in barca.
Cena al ristorante per festeggiare arrivo.
Docce, wi-fi

19 agosto 2010, PORT NAPOLEON
miglia giornaliere : –
ore motore : –

disalberamento lunedi’ 23/8 alle 13:30
alaggio dopo il disalberamento
varo martedi’ dopo le 9:30

gasolio 3/4 serbatoio + 2 taniche
lavori sull’abero, preparato boma per toglierlo.
Elettronico (Bruno) : fatto prova con nuovo DSM con firmware aggiornato: non funziona, quindi problema del trasduttore.
Ordinato nuovo trasduttore P319 (197 €), carta Navionics 46XG (249 € pagati subito USHIP).
Lavato vele e insaccate con fatica (il genoa)

20 agosto 2010, PORT NAPOLEON
miglia giornaliere : –
ore motore : –

Nella notte pioggia. Mattino bello. Finito bombola del gas, sostituita da USHIP (22 €).
Arrivata carta Navionics 46XG, OK !
Arrivato nuovo trasduttore, provato : FUNZIONA !
Era quindi il trasduttore. Varo martedi’ mattina dopo le 9:30.
Comperato vignetta per 1 mese via internet e stampa in Capitaneria. Sole.
Lavato e piegato gommone. Stelio sbloccato arridatoi sartie nel pomeriggio.

21 agosto 2010, PORT NAPOLEON
miglia giornaliere : –
ore motore : –

Smontato eolico per altezza tunnel Canal di Bourgogne (che poi non si fara’ piu’).
Iniziato pitturazione fondo pozzetto. Caldo, per fortuna un po’ di mistral.
Pulizia interna. 3a mano pittura pozzetto, OK.

22 agosto 2010, PORT NAPOLEON
miglia giornaliere : –
ore motore : –

A piedi a Port San Louis. Sbagliato strada ! Fatti 5-6 km invece di 2-3. Sigarette, visita al marina. Osservato apertura chiusa. Rientrati 12:30. Pranzo, siesta
Situazione gasolio: 3/4 serbatoio + 2 taniche
Vicini inglesi con bandiera della RAFSA (recupero aerei in mare). Lui in pensione, lei maga mago’. Ci sono al mondo 199 barche con questa bandiera (ufficialmente riconosciuta). Tengono la barca a Port Napoleon (Voyager 30). Sono venuti da Le Havre in 6 settimane.
Lavaggio a fondo barca. Cena, imbarco acqua. Spostato Navtex per apertura agevole quadro elettrico.
DA COMPERARE : un fornello elettrico 220 V per quando si e’ collegati a terra.
Spostato sacchi vele e pala generatore in saletta. Liberato cabina poppa per sostituzione trasduttore eco.

23 agosto 2010, PORT NAPOLEON
miglia giornaliere : –
ore motore : –

Di notte un po’ di vento da SE, che continua il mattino. Stelio sblocca ultimi arridatoi. Alle 11:15 spostati sotto la gru, pronti per disalberare alle 13:30.
13:30 con puntualita’ svizzera arrivano tutti (Stelio, aiutante, 2 gruisti). In circa 30’ disalberato.
Messa cima di sollevamento tra le 2 crocette. Scivolata, storto un gradino …..
Alle 14:15 sul carro-ponte. Lavaggio a pressione. Messa su invasatura e portata ad un posto con acqua e corrente.
Alle 15 Bruno per sostituzione sonda. Tolta la vecchia e messa la nuova. Dice che non si puo’ provare in aria ma solo in acqua. Solo domattina al varo.
Intanto Stelio e aiutante sistemato albero, impacchettato e segnato tutto. Dopo il varo domani si sistemera’ l’albero in coperta.
Caldo umido ma per fortuna c’e’ un po’ d’aria.
Docce. Cena al ristorante. Notte calda, zanzare.

24 agosto 2010, DA PORT NAPOLEON A PORT SAN LOUIS
miglia giornaliere : 5,651
ore motore : 1,8

LOG AZZERATO CON SOSTITUZIONE SONDA, DA AGGIUNGERE ORA 1587,8

Alle 9 OK alla messa in acqua. Stelio e compagno preparato albero (sostituito gratuitamente gradino rovinato !).
Alle 9:30 in acqua. Eco funziona ! Inizio sistemazione albero in coperta. Supporti, ecc. Bene anche il bimini.
Alle 12:30 finito. Pagato Capitaneria (821 €, dimenticato il lavaggio), MMarine (1321 €). Ritirato USHIP Navicarte 21 ordinata.
12:45 partenza per Port San Louis
13:45 ormeggiati al quai d’accueil all’inglese. Marina 25 €. Caldo ma ventilato.
OK bimini + tendalino.
Spese all’Intermarche’, comodissimo.
Cena, fresco, poche zanzare.

25 agosto 2010, DA PORT SAN LOUIS AD AVIGNON
km giornalieri : 81,22
ore motore : 10,5

6:20 sollevamento ponte. Altre 2 barche. Attesa sul lato dx, un ufficiale viene a chiedere il nome della barca, nazionalita’ e numero di persone imbarcate. Poi entrata nel Rodano. Larghissimo. Niente traffico. Alle 10:15 incontrata nave da crociera che scende. Tempo splendido, sole, vento.
Poi incontrate 4 o 5 barche da crociera e qualche chiatta (misure standard chiatte 135 m X 11,45 m).
Passato Arles, Tarascona (con chiusa automatica con dislivello 16 m). Si e’ aperta quando siamo arrivati, ma c’erano una nave da crociera e una barca che scendevano).
16:30 ormeggiati ad Avignon (18 €). Gasolio: >1/2 serbatoio + 2 taniche

CONTROLLI
livello refrigerante OK
olio motore OK
filtro acqua pulito
filtro gasolio OK
26 agosto 2010, DA AVIGNON A PORT CRUAS
km giornalieri : 88,3
ore motore : 13

6:45 partenza. Arrivati alla chiusa di Avignon attesa fino alle 8. Entrati con un’altra barca (piccolo cabinato a motore). Problemi con la corrente all’interno finche’ fissati prua-poppa, dopo vari messaggi dall’altoparlante. Usciti 8:30.
Altra chiusa molto meglio, poca corrente. Ormeggiati solo a centro barca.
12:15 entrati nel canale che porta alla prossima chiusa (Le Chateauneuf): OK (21 m dislivello).
20:15 ormeggiati a Port Cruas, entrata con 1 m all’eco ! Idilliaco (vicino alla centrale nucleare …, cigni, ecc.). Capitaneria chiusa. Vicini inglesi ci danno il codice per i servizi (A0608). Doccia, cena, notte tranquilla.

27 agosto 2010, DA PORT CRUAS A TOURNON
km giornalieri : 54,5
ore motore : 7,7

6:30 sveglia. Messe 2 taniche in serbatoio (> 1/2). Fatto acqua. Pagato marina (13 €) sulla barca Xanadu (Capitan), gentile signora.
8:30 Chiusa, tutto bene cime ma a un certo punto la bitta galleggiante (bollard) si e’ bloccata e le cime tiravano verso il basso. Poi sbloccata di colpo per fortuna. Telefonato Anna per accordi.
I Vio saranno a Lione oggi ma con albergo a 4 ore verso W.
Gasolio: 1/2 serbatoio, taniche vuote.
Tempo grigio, coperto, qualche goccia di pioggia. Stasera cambio olio invertitore.
13:30 gasolio a Port del Eparviere-Valence. 193,19 l (235,69 €). 4 taniche + serbatoio pieno.
Tempo migliorato, sole, caldo quando non c’e’ vento.
17:00 tra colline e vigneti, verso Tournon.
cambio olio invertitore a 270,2 ore (Dexron III).
La pompa dell’acqua ha smesso di funzionare. Vari tentativi vani. Nessun segno di vita (i 12 V arrivano).

28 agosto 2010, DA TOURNON A LA ROCHES DE CONDRIEU
km giornalieri : 47
ore motore : 5,9

Nella notte vento e un po’ di pioggia.
Ambasce per l’olio dell’invertitore.
6:30 controllo olio invertitore, sembra OK. Gran vento giusto in prua.
14:30 ormeggiati a La Roches de Condrieu. Capitaneria (19,57 €). Trovato meccanico/elettricista, venuto a bordo : pompa saltata ? ma non ha pompe a 12 V, solo a 24. Da ordinare e non arriva prima di mercoledi’. Desole’. Passeggiata in paese e qualche acquisto. Lavaggio barca, doccia. Tentativi di capire come funziona la pompa a pedale. Probabilmente butta acqua dolce dal rubinetto dell’acqua dolce ma incertezza. Cena, fresco, notte tranquilla.

29 agosto 2010, DA LA ROCHES DE CONDRIEU A VILLEFRANCHE (JASSANS RIOTTIER)
km giornalieri : 82,1
ore motore : 10
chiuse : 3

Controlli motore OK
7:30 partenza, sole, niente vento ! Prima chiusa perfetta. Chiara recuperato cesta perfetta !
Gasolio: serbatoio pieno + 4 taniche
9:30 attraversata Vienne. Mancano circa 30 km a Lione. Prima chiusa senza bitte galleggianti, cime da spostare a mano.
Attraversata Lione, bellissima. VHF canale 18
16:45 ormeggiati halte nautique Villefranche (Jassans Riottier) vicino a barca danese. Corrente, no acqua.
Controlli motore OK.
Aggiunti 250 cc olio motore.
In mattinata acqua in sentina !
Asciugata e visto che venica dal serbatoio dell’acqua dolce, in pressione per le prove con la pompa a pedale. Asciugata, svuotato un po’ il serbatoio: OK.
Gasolio 3/4 serbatoioo + 4 taniche

30 agosto 2010, DA VILLEFRANCHE (JASSANS RIOTTIER) A CHALON SUR SAONE
km giornalieri : 97,3
ore motore : 11,7
chiuse : 2

7:05 partenza. Fresco (16 gradi). Tutto regolare, tempo buono
9:30 chiusa (2 m dislivello). Sempre vento contrario.
17:00 qualche goccia di pioggia
18:45 ormeggiati Chalon sur Saone (22 €). Vento calato.
Gasolio >1/2 serbatoio, 4 taniche.
Controlli motore OK
Cena, fresco.

31 agosto 2010, DA CHALON SUR SAONE A SAINT JEAN DE LOSNE
km giornalieri : 47,5
ore motore : 6,9
chiuse : 3

7:50 partenza. Cielo coperto, meno vento di ieri.
Telefonato a Castelli (AluYachting). Confermato teoria pompa a pedale, molto gentile.
14:30 ormeggiati quai d’accueil marina BLANQUART a San Jean de Losne. OK per 3-4 notti (10 €/notte con elettricita’, acqua e wi-fi). Passeggiata in paese, guardato apertura chiusa da terra.
Spese al supermercato, bellissimo paesino.
L’elettricista verra’ domani pomeriggio, comperato carte e libri fiumi Belgio + bandiera belga.
Doccia.

1 settembre 2010, SAINT JEAN DE LOSNE
km giornalieri : –
ore motore : –
chiuse : –

Sveglia tardi. Tempo bellissimo, fresco. Bucato.
Gasolio 1/2 serbatoio + 4 taniche
Nel pomeriggio portata pompa all’elettricista (Philippe). La pompa va, e’ guasto il pressostato. Montato uno molto simile (JABSCO) ma provata non funziona: la pompa va sempre e non aspira. Comperata nuova pompa FLOJET (della generazione successiva, 358 €). Montata : tutto OK. Qualche difficolta’ nel montaggio perche’ e’ un po’ piu’ grande.
Falso contatto nel contalitri digitale. Dubbi che nel serbatoio sia andata acqua di fiume con gli esperimenti con la pompa a pedale. Asciugata piu’ volte la sentina per via degli spandimenti nel montaggio/smontaggio. Tempo splendido, non c’e’ una nuvola in cielo.
Spostata barca un po’ avanti. Si riesce cosi’ a far acqua al centimetro con aggiunti 5 m di tubo.

2 settembre 2010, SAINT JEAN DE LOSNE
km giornalieri : –
ore motore : –
chiuse : –

Bel tempo. Passeggiata in paese. Caffe’ sul fiume all’Amiral. Chiara dal parrucchiere. Spese al supermercato Casino. Svuotato e pulito serbatoio acqua. Messo 35 cc sali d’argento. Fatto il pieno. Asciugato sentine. Pranzo.
Dopo pranzo e siesta al Bricomarche’. Doccia, cena. Tutto OK. Bel clima. Completato inchiesta sulla navigazione fluviale in Borgogna ricevuta da un incaricato sul pontile.

3 settembre 2010, SAINT JEAN DE LOSNE
km giornalieri : –
ore motore : –
chiuse : –

Bel tempo. Pulizie.
Spese, acquisto 2 parabordi extra per lato sx. Alle 12 in stazione: treno Anna in ritardo, si torna in barca. Pranzo.
Alle 15 di nuovo in stazione, arriva Anna.
Pagata notte supplementare (10 €). Cena sul fiume (escargot, pesce).

4 settembre 2010, DA SAINT JEAN DE LOSNE A GRAY
km giornalieri : 63,9
ore motore : 8,7
chiuse : 5

7:00 sveglia.
Gasolio 103,46 l, serbatoio pieno + 4 taniche
8:00 partenza. Prima chiusa manuale, tubo da girare, ok. Bel tempo, fresco, sole.
10:30 Auxonne.
chiuse, chiuse, chiuse. Bene in 3.
16:30 ormeggiati halte nautique di Gray.
17:30 Anna e Chiara passeggiata in paese. Spostata barca nel frattempo perche’ basso fondale (Capitain, 5 € con acqua, corrente e docce nel camping).

5 settembre 2010, DA GRAY A PORT SUR SAONE
km giornalieri : 58,7
ore motore : 9,5
chiuse : 10

8:00 partenza. Tempo bello. Fresco al mattino.
Chiuse, tutte automatiche (con la barra da girare), una con il radar.
17:30 ormeggiati Port sur Saone (12 + 2 € wi-fi).
Docce. Anna in paese a vedere orari bus per Vesoul (9:20).
Controlli motore OK.

6 settembre 2010, DA PORT SUR SAONE A CORRE
km giornalieri : 40,2
ore motore : 6,3
chiuse : 4

7:30 sveglia. Accompagnata Anna al bus delle 9:20 per Visoul. Il tempo comincia ad annuvolarsi.
10:00 partenza. Gasolio quasi pieno.
chiuse OK
16:00 ormeggiati a Corre (10 €). Fondale basso (1,2 all’eco). Lavaggio barca.
Rabboccato 250 cc olio motore. Pulito filtro acqua, filtro gasolio OK.
Finita la Saona.

7 settembre 2010, CORRE
km giornalieri : –
ore motore : –
chiuse : –

Nella notte pioggia.
9:30 sveglia. Pioggia. Si rimane. Colazione al tavolo. Tempo coperto. Pioggia piu’ o meno continua.
Fatta copertura tambuccio con teli. Pranzo con dolce fatto in casa (ottimo). Siesta. Pioggia.
14:30 pioggia continua
16 pioggia
17 smesso un po’. Passeggiata in paese. Sigarette.
In serata ancora pioggia.

8 settembre 2010, DA CORRE A FONTENOY LE CHATEAU, INIZIO CANALE DEI VOSGI
km giornalieri : 24,7
ore motore : 7,4
chiuse : 12

8:00 partenza. Alla chiusa si scopre che aprono alle 9 (e non alle 7 come scritto). Attesa poi OK.
12 chiuse (la seconda era in avaria – doppio rosso -, attesa dell’incaricato VNF circa 30’), barca a vela finlandese con pescaggio 1,80 !
Alla prima chiusa avuto telecomando.
15:45 ormeggiati Fontenoy le chateau. Niente pioggia, nuvoloni e vento che disturba la manovra, clima autunnale.
Gasolio 3/4 serbatoio. Controlli motore OK.
Orario chiuse 9-19 (poi 18:45)

9 settembre 2010, DA FONTENOY LE CHATEAU A CHIUSA 8 DEL CANALE DEI VOSGI
km giornalieri : 25,4
ore motore : 9,6
chiuse : 27

Tempo buono. Nella notte un po’ di pioggia.
7:30 sveglia. Gasolio 3/4 serbatoio.
Tutto una chiusa. Sole e qualche acquazzone (giusto alla chiusa). La chiusa 14 si e’ bloccata. Chiamata con interfono. Dopo 15’ arrivato VNF. Fermi alle 18:50 prima della chiusa 8 (prima manuale). Aiutati da barca del Lussemburgo e chiatta olandese.
Controlli motore OK. Foglie nel filtro acqua. Non c’e’ copertura cellulare.

10 settembre 2010, DA CHIUSA 8 DEL CANALE DEI VOSGI A THAON LES VOSGES
km giornalieri : 26,2
ore motore : 8,2
chiuse : 27

8:00 sveglia. Nebbioso e tranquillo.
9:30 alla chiusa 8 manuale non c’e’ ancora nessuno.
10:00 arriva eclusier e comincia la danza. 8 chiuse a salire fino alle 12 (l’eclusier ci accompagna in motorino). All’incrocio con una penniche andati in secca e saltata pastiglia timone. Timone probabilmente mezzo sollevato (qualche difficolta’ di manovra). Poi iniziata discesa.
Alle 18:15 ormeggiati a THAON LES VOSGES. Sostituita pastiglia timone: sembra tutto OK. Controlli motore OK.
Gasolio tra 1/2 e 3/4. Finita bombola del gas, sostituita (durata dal 20/8 al 10/9).

11 settembre 2010, DA THAON LES VOSGES A CHARMES
km giornalieri : 17,7
ore motore : 4,5
chiuse : 11

9:00 partenza. Chiara prima a comperare il pane e prelievo. Bel tempo, sole.
13:00 ormeggiati a Port de Charmes (acqua, corrente, docce, 7 €), pieno di camper. Gasolio 3/4 serbatoio.
Controlli motore OK.
Sandro intasato scarico lavandino bagno. Vari tentativi di liberarlo infruttuosi.
Approfondita discussione sulla strada dopo Nancy. Sembrerebbe piu’ veloce (meno chiuse) proseguire per la Mosella e il Reno (Koblenz, Duisburg) invece che andare su per la Mosa, anche se piu’ traffico commerciale. Si vedra’ da documentazione da trovare.

12 settembre 2010, DA CHARMES A RICHARDMENIL (CHIUSA 46)
km giornalieri : 24,3
ore motore : 7,0
chiuse : 15

7:00 sveglia. Pieno di acqua. Lavandino ancora intasato (nonostante sgrassatore lasciato per la notte). Bel tempo.
Gasolio < 3/4 serbatoio.
15:15 ormeggiati prima della chiusa 46 (Richardmenil). Ormeggio con corrente.
Chiara va a piedi alla chiusa 46 (1,5 km) per chiedere informazioni sulle alternative. Alla chiusa non c’e’ nessuno.
Temporale con acquazzone per un paio d’ore.
Controlli motore OK. Lavandino bagno definitivamente fuori uso (rotto raccordo con scarico, e’ da sostituire il lavandino).
Si sopperira’ con una bacinella, da scaricare nel WC.

13 settembre 2010, DA RICHARDMENIL (CHIUSA 46) A POMPEY
km giornalieri : 54,7
ore motore : 8,8
chiuse : 8
9:00 apertura chiusa. Si va verso Toul. A Toul ci dicono che la Mosa da mezzogiorno di oggi sara’ chiusa per un mese per manutenzione. Quindi via obbligata Mosella-Reno. Telefonata al VNF per avere conferma. Ad una chiusa, alla ripartenza, il motore cambia rumore (un po’ piu’ cupo e basso e comincia a fumare bianco). Fermata ad un ormeggio volante, controllato girante e refrigerante: tutto OK, ma non si vede circolare acqua nel filtro acqua. Dallo scarico ne esce ma meno del solito. Rimontato il tutto, chiudendo bene il coperchio del filtro dell’acqua. Tutto ritorna a funzionare senza fumo. Il coperchio non faceva tenuta !
17:25 ormeggiati a un bel pontiletto a Pompey. Pulito filtro acqua e ingrassato O-ring di tenuta, olio OK. Gasolio 1/2 serbatoio.
Chiara in paese per spese ma il lunedi’ e’ tutto chiuso. Trovato solo il pane.

14 settembre 2010, DA POMPEY A METZ
km giornalieri : 37,4
ore motore : 7,4
chiuse : 4 (143)
7:30 sveglia, tempo un po’ coperto, asciutto. Poi tempo migliorato, un po’ di vento a favore come la corrente. Tutto il giorno dietro alla penniche FARADAY.
16:00 ormeggiati a Metz, Port des Regattes. Su indicazione dell’ormeggiatore al LORRAINE NAUTISME, grande negozio ma niente carte del Reno (esaurite, le ristampano a dicembre). In Lussemburgo si troveranno le carte tedesche. Neanche in citta’ in una grande libreria. Giro in centro, cattedrale. Trovato internet point. Chiara spese. Docce finalmente !
Alle 5 di mattina cominciato a piovere.

15 settembre 2010, DA METZ A THIONVILLE
km giornalieri : 21,5
ore motore : 4,4
chiuse : 3(146)
Pioggia. Sveglia tardi (8:30 !). Un po’ di vento e pioggia, ma sembra schiarire. Aspettiamo. Alle 10 in centro. Acquisti ( carta Germania, spese). Smette di piovere. Alle 12:45 si decide di partire. Dopo la prima chiusa sempre dietro alla penniche MARIA JOSEPH.
17:00 ormeggiati a un pontile nuovo all’inizio di Thionville (km 274). Ad un certo punto arriva a studiare il pontile IVO LUCIANI, di origine italiana (madre di Padova, padre marchigiano), che ha costruito il pontone, che e’ stato installato 2 giorni fa. Noi siamo la prima barca ad ormeggiare. Invitato a bordo a bere un bicchiere di vino accetta (30’ di chiacchere). Foto reciproche.
Gasolio <1/2 serbatoio. Aggiunta 1 tanica (22 l).
Gasolio 1/2 serbatoio + 3 taniche piene

16 settembre 2010, DA THIONVILLE A JGEL (prima di TRIER, di fronte a WASSERLIESCH)
km giornalieri : 59,9
ore motore : 8,8
chiuse : 5 (151)
8:00 partenza. Dietro la penniche PURA VIDA. Tempo coperto, freddo. Nel pomeriggio pioggia.
17:15 ormeggiati a JGEL su un pontiletto. Sole. Pioggia dopo cena.
Gasolio fatto in Lussemburgo, 127 l (21 l in tanica + 106 in serbatoio)
Situazione gasolio : pieno + 4 taniche.
Controlli motore OK
Filtro acqua pulito

17 settembre 2010, DA JGEL (prima di TRIER, di fronte a WASSERLIESCH) A BERNKASTEL
km giornalieri : 59,6
ore motore : 8,1
chiuse : 3 (154)
8:00 partenza. Bel tempo. Mosella sempre piu’ larga. A 12-13 km/h. Gasolio: serbatoio pieno +4 taniche. Fresco. Dietro chiatta OMERTA e barca olandese tutto il giorno.
16:15 ormeggiati Bootclub BERNKASTEL (14 €, da lasciare in una busta), corrente 0,50 cent
Passeggiata (lunga) fino in centro a Bernkastel. Qualche spesa, acquisto 6 bottiglie di Riesling della Mosella dalla famiglia Addams. Rientrati 18:30.

18 settembre 2010, DA BERNKASTEL A COCHEM
km giornalieri : 66
ore motore : 10,4
chiuse : 4 (158)
8:05 partenza. Un po’ di nebbia bassa. Subito dietro penniche TIGRIS. Poi nebbia sollevata , un po’ di sole. Abbandonata TIGRIS per LAGUZ, poi superata.
18:30 ormeggiati a Cochem sulla riva, castello di Biancaneve. Gasolio un po’ meno del pieno. Controlli motore OK

19 settembre 2010, DA COCHEM A NEUWIED (km 605 del Reno)
km giornalieri : 58
ore motore : 9,5
chiuse : 3 (161)
8:00 partenza, tempo bello. Fresco (12 gradi in cabina la mattina). Fatte le ultime chiuse della Mosella.
16:45 ormeggiati a Neuwied, poco dopo Koblenz. Sul Reno corrente fortissima, navigazione difficile. Molto trafficato pero’ veloci (circa 18 km/h).
Controlli motore OK.
Gasolio >3/4 serbatoio

20 settembre 2010, DA NEUWIED (km 605 del Reno) A DUSSELDORF
km giornalieri : 130
ore motore : 8,9
8:00 partenza. Poi molto veloci per corrente (>17 km/h). Tempo bello.
16:40 ormeggiati a Dusseldorf presso DKC (Dusseldorf Kanoe Club).
Controlli motore OK, aggiunti per scrupolo 200 cc olio motore, filtro acqua pulito.
Gasolio >1/2 serbatoio.
Chiara accompagnata in furgone a fare le spese dal gestore, molto gentile.

21 settembre 2010, DA DUSSELDORF A TOLKAMER
km giornalieri : 114
ore motore : 7,5
8:30 partenza. Tempo coperto, non freddo.
10:30 zona industriale di Duisburg, confluenza Ruhr
16:00 ormeggiati marina DE BIJLAND in OLANDA ! TOLKAMER
(13 € +6 € lavatrice/asciugatrice +0,5 € doccia)
Gasolio 1/2 serbatoio.
Arrivata anche ELLA. Docce. Wi-fi primo collegamento ok poi basta.
Tentativo di andare al ristorante fallito: chiuso il martedi’ !
Lavatrice, bucato. Cena a bordo.

22 settembre 2010, DA TOLKAMER A WAGENINGEN
km giornalieri : 36
ore motore : 3,8
chiuse 1 (162)
7:30 sveglia. Nebbia fitta. Aspettiamo le 9 per l’apertura del negozio che dovrebbe avere le carte.
9:00 acquisto carte olandesi navigazione fluviale
9:45 partenza. Gasolio al distributore (90 l in serbatoio). Pieno + 4 taniche
11:45 superata Arnhem
13:30 ormeggiati marina di Wageningen (18 € + 3 wi-fi)
Controlli motore OK

23 settembre 2010, DA WAGENINGEN AD AMSTERDAM
km giornalieri : 78
ore motore : 9,1
chiuse 2 (164)
8:10 partenza. Tempo bello. Niente nebbia. 2 chiuse
14:30 superata Utrecht, a 20 km da Amsterdam.
Gasolio quasi pieno + 4 taniche
17:10 ormeggiati ad Amsterdam, marina SIXHAVEN (19 € tutto compreso)

24 settembre 2010, DA AMSTERDAM AD ALKMAAR
km giornalieri : 34
ore motore : 4,9
chiuse 1 (165)
Tempo coperto. Un po’ di vento.
8:30 partenza
13:00 arrivati ad Alkmaar. Telefonato per ormeggio.
Gasolio >3/4 serbatoio + 4 taniche.
Entrati col ponte sollevato. Toccato (1,20 ?). Domani attenzione (uscita alle 10).
Passeggiata in centro. Anna arriva in treno alle 17:15. Spese. Misurato profondita’ al ponte (>1,40). Mistero perche’ abbiamo toccato.
Andrea arriva alle 20. Cena. Un po’ di pioggia e un po’ di vento.

25 settembre 2010, DA ALKMAAR A DEN HELDER
km giornalieri : 36
ore motore : 5,5
Pioggia nella notte.
8:00 sveglia e colazione. Tempo in miglioramento, sole e nuvole. Gran vento.
10:00 Usciti senza problemi con il timone sollevato, quindi con timone giù peschiamo 1,30/1,40.
15:15 ormeggiati a Den Helder, Jachthaven BREEWIJD (11,60 €).
Gasolio 3/4 serbatoio.
Giro a Den Helder, passeggiata e spese. Cena finale.
Ricevuto NAVTEX di Split !

26 settembre 2010, DA DEN HELDER A OUDESCHILD (TEXEL)
km giornalieri : 15
ore motore : 2,2
chiuse 1 (166)
Nella notte pioggia forte.
7:30 bel tempo. Vento cessato. Cielo azzurro con nuvoloni che corrono.
9:30 partenza. Alla chiusa di Den Helder con altre barche a vela che escono in mare. Problemi a ormeggiare per corrente. Alla fine ormeggiati opposti alle altre barche e usciti in retromarcia !
10:15 di nuovo in acqua salata !
11:30 ormeggiati Waddenhaven di Oudeschild, semideserto. Pranzo, sole.
15:00 qualche goccia di pioggia.
Cena. Anna e Andrea rientrano a casa.
Ormeggio fino al 30/4/2011 (2145,34 €).

STATISTICHE 2010

giorni di viaggio : 85 (dal 4 luglio al 26 settembre 2010)
miglia marine percorse da Venezia a Port San Louis : 1344,31 nm
km di fiumi e canali da Port San Louis a Oudeschild : 1568 km
ore di motore totali : 424,6 ore
gasolio consumato : 940 litri
consumo medio orario : 2,2 litri/ora
velocità media sui fiumi e canali : 6,9 km/ora
chiuse attraversate : 166
paesi attraversati 5 : Italia, Francia, Lussemburgo, Germania, Olanda
2011

15/3/2011, martedì, Oudeschild, Waddenhaven Texel
ormeggi OK, motore in moto subito, qualche problema NAVTEX (LCD freddo ?)
cartuccia nuova plotter OK, non riuscito aggiornamento software plotter (non riconosce cartuccia e non si accende con la card con l’aggiornamento)
2 ore di motore per ricarica batterie

16/3/2011, mercoledì, Oudeschild, Waddenhaven Texel
mattino e pomeriggio
attaccato corrente a terra, carica-batterie OK, acceso radiatore elettrico in cabina, un po’ di muffa in giro

17/3/2011, giovedì, Oudeschild, Waddenhaven Texel
pomeriggio
radiatore acceso in cabina, controllo luci di via e di coronamento OK, NAVTEX ancora niente

18/3/2011, venerdì, Oudeschild, Waddenhaven Texel
mattino, sole, poco vento
motore in moto per circa un’ora, all’inizio contaore 466,6, cena a casa dell’Anna poi in barca.
Dormito in barca, ben coperti con radiatore acceso, niente freddo

19/3/2011, sabato, Oudeschild – Harlingen, Atlantic Yachts
ore 5:45 sveglia, in cabina 6 gradi! barca ricoperta da 1-2 cm di brina, bellissimo tempo, sole, niente vento.
partenza ore 6:50, seguito canale con boe, mare calmo.
ore 11 entrati ad Harlingen, chiamato chiusa per radio, aspettato 10 minuti poi passati.
ore 12 al ponte Industriebrug vicino al cantiere Atlantic, telefonato a Fimme Baarda.
Alle 14 circa un signore ci ha aperto il ponte e quindi ormeggiati sotto il carro-ponte del cantiere.
Sempre bel tempo, un po’ di vento da NW, in programma lunedì barca in terra, NAVTEX OK dopo parecchie ore.
Riempito circa 1/2 serbatoio di acqua dolce, pulito scarico lavandino cucina che scaricava poco.
Gasolio circa 1/2 serbatoio.

20/3/2011, domenica, Harlingen, Atlantic Yachts
tempo bello, sole.
Alle 10:30 circa arrivano Anna e Andrea con la macchina. Un po’ al sole in barca poi in centro, pranzo al porto, sole, pieno di gente che passeggia. Dopo pranzo passeggiata per Harlingen. Circa alle 16:30 accompagnati A & A alla stazione di Leuuwarden (26 km) a prendere il treno per Utrecht. Rientro in barca.
Liberato boma dall’albero, scartavetrati mezzi marinai e dato olio, cena.

21/3/2011, lunedì, Harlingen, Atlantic Yachts
Alle 8 aperto cantiere. Tolto albero dalla coperta e messo a terra. Poi alata barca, tutto OK.
Alle 10:30 finito tutto. Fimme ordinato passo d’uomo Lewmar e antivegetativa Trilux (che sarebbe vietata in Olanda per la legge, ma che usano tutti). Zinco elica scomparso, gli altri hanno lavorato normalmente. Carena praticamente pulita. Da smontare perni rotazione timone.
Fatto chiaro su albero, tutto a posto. Smontato lampadine testa d’albero, steaming e luce ponte (attacchi tutti OK). Attaccato corrente, accesa stufa: subito bene, con 1 fiammifero. Nel pomeriggio in cabina 21,5 gradi: tropici ! Dopo pranzo smontati supporti albero. Montato capottina e bimini (ricordarsi: etichetta Hydromirò a dritta su bimini).
Nel pomeriggio portato in macchina gommone da STEEMAR (vicino CIV, al porto pescherecci) per revisione. Grande negozio di nautica e abbigliamento. Comperato carta nautica IMRAY fino all’Elba e lampadine di rispetto per luci albero (meno una, trovata all’Automotoren in centro). Poi spese all’Albert Hein. Negozi di liquori chiusi il lunedì. Spiegato a Fimme il problema della deriva che forza, capito subito (guide ingrossate?).

Domani: pulizia elica, lavaggio e controllo albero.
Lampadine tolte dall’albero:
testa d’albero 10 W, a baionetta
steaming siluro 10 W
luce ponte 10 W, a baionetta piccola

Fimme mostrato nuovo Atlantic 46 Pilot House pronto: bellissimo!

22/3/2011, martedì, Harlingen, Atlantic Yachts
Bel tempo, sole. Pulito elica. Attrezzato albero, montate crocette e sartie. Bene con gli appunti. Chiara lavato albero e messo polish. Fino alle 15:30, poi in centro. Acquisti. Sistemato rompigetto lavandino cucina, Chiara scartavetrato foro lavandino bagno fino a farlo passare: bel lavoro! Nel pomeriggio caldo al sole. Stufa sempre accesa al minimo. Al rientro c’erano 24 gradi, ma poi andata giù la temperatura. Il cantiere ha montato il bulbo in piombo al nuovo Atlantic 46 (ditta specializzata in montaggi meccanici per il serraggio dei perni).

Domani: montare lampadine albero, smontare e sostituire tubi gas, chiedere Fimme per revisione vele, cercare raccordo nuovo lavandino bagno-scarico.

23/3/2011, mercoledì, Harlingen, Atlantic Yachts
Nella notte la stufa si è spenta (forse perchè regolatore troppo basso): freddo. Alle 6:30 provato a riaccenderla. Vari tentativi, aggiunto gasolio al serbatoio ma era pieno). Forse anche sporco ugello (l’asta deve essere estratta e non lasciata nella camera di combustione). Dopo un po’ ripreso a funzionare.
Bel tempo, sole. Montate lampadine su albero. Alle 10 venuto “Giallo” a cambiare olio motore, olio invertitore, filtri olio e gasolio (dati i ricambi miei) e sostituito refrigerante (fatto andare in sentina e poi aspirato). 10 l di olio motore, circa 10 l di refrigerante (50/50), olio invertitore. Poi smontato perno guida sollevamento timone e sostituite guarnizioni con gomma.
Nel pomeriggio portato randa e genoa da De Vries Sail a Makkum per revisione (per il 1 aprile). Poi da Gamma ad Harlingen per raccordi scarico lavandino bagno (trovato qualcosa ma ancora non completo). Poi all’Albert Hein per spese. A bordo stufa ok. Pulizia bagno, sistemato cabina poppa. Serenella avvisato raccomandata DVV per procedimento disciplinare questione lettera, con invito a presentarsi il 27 marzo.

24/3/2011, giovedì, Harlingen, Atlantic Yachts
Alle 6 la stufa si è spenta. Pulizia generale della stufa con aspirapolvere e spazzola dura. Smontato filtro regolatore. Sembra a posto. Si è spenta con molti residui sulla spirale centrale.
Arrivato passo d’uomo Lewmar. “Giallo” montato con qualche difficoltà perchè la Lewmar ha spostato leggermente i fori rispetto al vecchio.
Comperato dyneema per deriva, tubi gas nuovi e lampadina cuccetta poppa. Cambiato tubi gas, sistemato attacco Windex in testa d’albero, incollato raccordo scarico lavandino bagno. Bel tempo e sole. Nel pomeriggio caldo.
Sulle 17 in centro per sigarette, prelievo, Pernod. Passeggiata. Trovato una rete aperta per le notizie. Al rientro nuovo tentativo infruttuoso di accendere la stufa. Sembra non arrivare il gasolio.
Finalmente doccia !
“Giallo” messo nastro per dare l’antivegetativa.
Serenella telefonato: DVV assegnato posto barca 6S passerella E, da confermare entro il 19/4. Dopo cena smontato completamente regolatore stufa ma senza successo: sembra sempre non arrivare il gasolio. Riacceso radiatore elettrico, ma non fa freddo.

25/3/2011, venerdì, Harlingen, Atlantic Yachts
Un po’ coperto. Niente freddo.
Oggi: manutenzione avvolgifiocco, cambio luci di via, chiedere a Fimme per manutenzione stufa (manderà meccanico), taglio cornice per lavandino bagno (manderà carpentiere), togliere parabordi, vedere per pulizia opera morta, tirare fuori zinchi.
In mattinata “Giallo” data una mano di antivegetativa (TRILUX International).
Montato pala generatore eolico, montato luci di via nuove (difficoltà con la sx per vite bloccata).
Fimme: la settimana prossima in acqua quando è libero il travel-lift.
Nel pomeriggio pitturazioni a poppa (primer, 2 mani). Scoperta strisciata su alluminio lato dritto. Alle 17 circa spese in centro, Gamma.
Domani: siringa per grasso elica (almeno 30 cc).

26/3/2011, sabato, Harlingen, Atlantic Yachts
Tempo coperto, vento da N. Fresco.
Cambiato programma: a Utrecht domani e non oggi.
Dato prima mano vernice bianca a poppa. Chiara dato polish sartie, ecc. Poi in centro (farmacia per siringa grasso, Gamma per palanchino e lampadine led bianche cabine). Sostituiti led blu con quelli bianchi a prua: meglio. Chiara sistemato luce di via sx limando con pazienza il vecchio dado. Montata. Messi zinchi nuovi skeg e timone. Riempito di grasso MAX-PROP elica utilizzando ingrassatore e raccordo ricevuto da Vianello. Nel pomeriggio sole, un po’ di vento (generatore ok). Al cantiere festa per nuovo 46′. Chiara tolto silicone da vecchio lavandino bagno a mo’ di guarnizione per quello nuovo, perfetto, ma lo scarico si appoggia sulle pareti interne del mobile: vedremo cosa dice il carpentiere. Data seconda mano vernice bianca a poppa.
ancora da fare:
– sostituzione cima sollevamento deriva, apertura portelli di ispezione
– terza mano vernice bianca a poppa
– sistemazione lavandino bagno
– pulizia generale
– alberatura

27/3/2011, domenica, Harlingen-Hoge Veluwe Park-Harlingen
Alla sveglia 5 gradi in cabina, con ghiaccio all’interno del finestrino sopra la cucina !
Bellissimo tempo ma freddo. In macchina segna 2 gradi. Alle 8:30 partiti per stazione di Ede-Wageningen per prendere Anna, Andrea e Carlo. Arrivati circa alle 11 (sbagliato stazione). Poi al parco Hoge Veluwe e al museo Kroller-Muller. Biciclette a disposizione, visita al museo, pranzo in caffetteria. Molto bello. Molta gente ma senza fastidi. Riaccompagnato i 3 alla stazione di Appeldoorn. Rientrati in barca alle 19:50. Cena.

28/3/2011, lunedì, Harlingen, Atlantic Yachts
In cabina 8,5 gradi. Data 3a mano a poppa. Sbloccato arridatoio che era ancora sulla sartia. Chiara pulito arridatoi. Tempo coperto. Alle 11 qualche goccia di pioggia. Alle 12 circa passa Fimme e annuncia: oggi pomeriggio barca in acqua e albero su! Panico! Dopo pranzo comincia la danza: con la barca sul travel-lift controllo deriva: ci sono 2 pulegge bloccate che fanno attrito. Con Giallo e Fimme sostituita la cima di sollevamento ma non collegata al paranco. Montaggio veloce windex e strumento vento sull’albero. Poi cercato di fare ordine sulle sartie ma fretta indiavolata (c’è un trimarano che deve andare in acqua dopo di noi). Qualche difficoltà con l’albero (strallo di prua sembra troppo corto ma alla fine va su), lo stesso i patarazzi. Qualche casino sulle sartie. Quando l’albero è in sicurezza Fimme ca in testa d’albero a fare ordine. Sistemato albero ci spostiamo in un ormeggio. Si comincia a fare ordine in coperta, un po’ alla volta tutto a posto. Fatti collegamenti elettrici: vento funziona, luce di steaming ok, ma testa d’albero e luce ponte non si accendono. Bisognerà andare su a vedere le lampadine (che sono state cambiate). Intanto Giallo smonta i portelli di ispezione della deriva, con molte difficoltà perchè incollati ma ci riesce. Controlli livelli motore, ok. A letto alle 23 circa!

29/3/2011, martedì, Harlingen, Atlantic Yachts
Alle 8 arriva Giallo per continuare lavoro sule pulegge, smontate, pulite e sistemate. Alle 10 non ancora finito ma smette per un altro lavoro. Intanto arriva il carpentiere che sistema in mezzora il lavandino tagliando le due paretine interne con un seghetto a vibrazione (il legno sembra burro). Sistema anche il raccordo di scarico con pezzo vecchio, che però più tardi si rompe quando cerco di montarlo (plastica marcia del lavandino vecchio!). Telefonato velaio che le vele sono pronte. Alle 17 in centro (Stenmar: gommone pronto venerdì), spese De Boer.
Da fare:
luci fonda e ponte
raccordo lavandino
stufa
Bel tempo e sole. Nel pomeriggio caldo. Alle 18 ci sono 19 gradi in cabina. Cena. Domani: ritiro vele a Makkum. Alla sera si è accesa anche la luce ponte senza interventi!
Ma non la luce di fonda.

30/3/2011, mercoledì, Harlingen, Atlantic Yachts
Tempo buono. Alle 8:30 Giallo arriva per finire lavoro deriva. Fatte guarnizioni in gomma per portelli di ispezione deriva (invece dell’incollaggio). Fatto nodo dyneema con deriva tutta su (segnato con scotch, poi abbassata e fatto nodo). Sembra tutto ok, meno fatica di prima. Smontato regolatore stufa da supporto e tubi gasolio: sembrano puliti. Controllato bene e il serbatoio è vuoto! VERGOGNA! Riempito serbatoio, accesa, funzionato subito, tutto ok.
CAMBIO BOMBOLA DEL GAS
Alle 11:30 a Makkum a ritirare le vele (commenti: sono vecchie, fatto qualche piccolo rappezzo). 70 € per revisione e 30 € per bombola camping-gaz. Dal grande ferramenta ad Harlingen cercato raccordo scarico senza fortuna, inoltre caduto a terra pezzo e rotto! la maledizione del lavandino!
Rientrati, armati genoa e randa. Poi copriranda e lazy-jack. Appena finito cominciato a piovere: giusto in tempo. La stufa va sempre: 20 gradi in cabina! Alle 16:20 misurato con sonda livello gasolio stufa. Adesso manca solo il raccordo per scarico lavandino.
fabbrica stufa REFLEX OLIEOVNE A-S, Lømpreis 17, DK-5750, Ringe (per eventuale revisione)

31/3/2011, giovedì, Harlingen, Atlantic Yachts
Nella notte pioggia e vento. Bene con la stufa, 20 gradi in cabina. Colazione, pioggia e vento: oggi riposo. Comperato o-ring filtro acqua Vetus, poi da Gamma trovato scarico lavandino quasi giusto. Fatta costruzione per scarico, incollaggio. Previsioni brutte per i prossimi giorni (Anna dall’Istituto). Pomeriggio prelievi, sigarette, spese De Boer, ritirato gommone (non ci sono perdite apparenti). Fatti conti consumo stufa:
serbatoio capacità circa 19 l (33,5×33,5×17), in 24 ore consumato circa 10 cm = circa 5,7 l = 0,24 l/ora (confermato manuale)
durata serbatoio 82 ore = 3,4 giorni [con regolatore su 1, al minimo]
Non esce più gas in cucina: cambiato ancora bombola del gas, funziona, ma irregolarmente.

1/4/2011, venerdì, Harlingen-Groningen-Harlingen
Sistemato lavandino, sembra funzionare ma scarica piano (vedremo in movimento).
Gas: si decide che è il regolatore che non funziona, comperato uno nuovo da STEMAR, cambiato ma il problema continua. Finalmente si scopre che il rubinetto di intercettazione sotto la stufa ha la vite allentata e non funziona bene. Stretta quella tutto ok. Tempo coperto, vento un po’ calato rispetto a ieri. Dopo pranzo (merenda) a Groningen (circa 90 km). Giro in città, bella, grande. Attorno alle 15 mangiato in 2 tre porzioni di fritto con salsa all’aglio: garnalen, calamari e kibbeling (merluzzo). Al rientro: rabboccato serbatoio gasolio stufa (confermati consumi di ieri), adesso quasi pieno. Fatto acqua (riempito serbatoio). Doccia. Tempo migliorato, un po’ di vento ma anche sole.

2/4/2011, sabato, compleanno della Chiara, Harlingen-Utrecht-Harlingen
Tempo buono. Alle 8 verso Utrecht. Sulla diga fermati per caffè e torta al Monument dove, lo scopriremo una volta arrivati ad Utrecht, Chiara dimentica la borsa con tutto. Alle 11 a Utrecht a casa di Andrea. Telefonato al bar del Monument: hanno loro la borsa che torneremo a prendere al ritorno. Pranzo nei sobborghi di Utrecht in un parco con vecchio forte. Pannekuchen varie e passeggiata nel parco. Poi in centro ad Utrecht. Rientrati in barca (dopo il recupero della borsa) alle 18 circa. Sole e caldo (a Utrecht, invasa dalla gente in assetto estivo, 25 gradi, ad Harlingen in cabina 22).
Comperata ventosa sturalavandini a Utrecht. Eccezionale: liberato subito scarico bagno e migliorato scarico cucina! Attrezzo essenziale a bordo.

3/4/2011, domenica, Harlingen, Atlantic Yachts
Nella notte pioggia. Neanche acceso la stufa, al mattino 13 gradi in cabina. Alle 9 sole. Niente vento. Lavaggio di fondo coperta fino alle 13:30. Merenda. Poi olio al teak ma finito olio. Coperto, un po’ di sole, niente vento.
Gasolio: taniche in serbatoio
Provare trinchetta
Smontare pompa WC
Finire olio al teak

4/4/2011, lunedì, Harlingen, Atlantic Yachts
Nella notte pioggia e un po’ di vento. Stufa accesa alle 18 di ieri. Fino alle 8 andata per 28 ore. Continuato olio ai legni. Chiara pulito acciai. Sole, vento. Foto alla barca pulita e in ordine. Alle 16:30 in centro ad Harlingen per cambio batteria iPhone: mandati a Leeuwarden. Cambio batteria in 1 ora! Rientrati ad Harlingen, spese De Boer. Tempo coperto, vento aumentato. Accesa stufa alle 19.

5/4/2011, martedì, Harlingen, Atlantic Yachts
Tutta la notte vento forte. Gran cigolio di cime. Previsioni brutte. Hic manebimus optime. Lavoretti, pranzo, siesta. Dopo la siesta messe 2 taniche gasolio in serbatoio, riempito serbatoio stufa.
Gasolio: 4/5
Stufa: praticamente pieno
Smontato pompa WC. Pulita, ingrassata, cambiato valvola scarico a becco d’anatra, tenuto le altre. Rimontato, ma la perdita c’è ancora (si riempie fino al galleggiamento). Da provare a cambiare outlet valve. Sempre gran vento. Previsioni in miglioramento domani pomeriggio. Stufa sempre accesa. 19 gradi in cabina.

6/4/2011, mercoledì, Harlingen, Atlantic Yachts
Durante la notte vento. Al mattino un po’ calato. Grigio, coperto. Spese in centro, De Boer. Poco vento. Spenta stufa alle 10.
14:45 vento riaumentato. Previsioni: German Bight SW 5-6, veering W. Pranzo, caricato gommone a poppa. Alle 15:30 si decide di fare una gita a Lelystad e Flavoland. Tempo in miglioramento, sole, poco vento. Rientrati 19. Doccia.

7/4/2011, giovedì, Harlingen, Atlantic Yachts
Nella notte vento ancora, girato a W. Si resta. Previsioni migliori per domani.
Prova trinchetta. Carico acqua (quasi pieno). Spenta stufa alle 12.
Serbatoio stufa: dal pieno: 56 ore x 0,25= 14 l di consumo
Visto armamento albero nuovo Atlantic 46: TREFOLEX, CUTTING COMPUND, da mettere sugli arridatoi.
Dopo pranzo gita a HINDELOOPEN e LEMMER sull’Inselmeer. Rientro 19. Sole, sempre un po’ di vento, ma calato.
Bellissimo tramonto, calma di vento. Dopo cena esperimenti col MeteoFAX, ok. Accesa stufa alle 21:10.

8/4/2011, venerdì, Harlingen-Oudeschild
Spento stufa alle 7:45. Sole, un po’ di vento. Preparativi per la partenza.Alle 9 fuori in canale, telefonato ponte, arrivato alle 9:20. Chiamato chiusa per VHF, aperto subito. Alle 10 partenza da Harlingen, 20 nodi da W, aperto un po’ il genoa, 5 nodi. Bene per tutto il canale stretto. Sempre 18-20 kn, maretta ma non da’ fastidio. Sole. Alle 14:50 ormeggiati Waddenhaven. Nel Texelstrom arrivati a 8 con la corrente a favore. Gasolio: 3/4 serbatoio. Accesa stufa alle 20:15.

9/4/2011, sabato, Oudeschild, Waddenhaven
Spenta stufa alle 8. Tempo coperto, un po’ di vento da NW, nella notte un po’ di pioggia. Alle 8:30 si parte per andare ad Harlingen a recuperare la macchina. Bus 9:23 dal porto. Benissimo viaggio per Harlingen (3 cambi ma istantanei). Recuperato auto all’Atlantic Yachts di Harlingenm poi pranzo al ristorante al porto. Ad Harlingen grande festa, barche impavesate, cori e bande, bancarelle (vlootdag, 20esimo anniversario). Un sacco di gente. Comperato bandiera della Frisia e cimetta nera. Poi a Schiphol a prendere Anna alle 17. Rientrati Texel col traghetto delle 19:30. Cena dall’Anna. Riempito serbatoio stufa (pieno). Accesa stufa alle 22.

10/4/2011, domenica, Oudeschild, Waddenhaven
Sole, NE 3-4. Spenta stufa alle 9:45. Messa a Den Burg, prime comunioni, spese, pranzo a bordo con l’Anna. Siesta, sole e vento da NE. Gita sulle dune a sud di Texel. Bello, sole. Poi al faro con aquilone dell’Anna. Rientrati in barca alle 19:15. Accesa stufa alle 19:30. Fuori meno di 10 gradi e un po’ di vento da N. Cena, accompagnato Anna a casa.

11/4/2011, lunedì, Oudeschild, Waddenhaven
Spenta stufa alle 8:50. Sole, bellissima giornata, calma di vento. Pieno di charter tedeschi (Bavaria). Chiara bucato. Anna raffreddata a casa. Dopo pranzo lavaggio barca con acqua dolce. In centro a Den Burg per acquisti. Poi dall’Anna, con febbre, fino alle 19:30. Cena in barca. Vento aumentato da W. Accesa stufa alle 19:45.
Stufa: 25 ore (circa 1/3 di serbatoio).

12/4/2011, martedì, Oudeschild, Waddenhaven
Nella notte pioggia e vento (40 kn da W).
Bene all’ormeggio. Al mattino sole e vento sempre da W. Previsioni NW 7. Dato olio alle panche in pozzetto, Chiara bucato. Anna meglio. Da lei per pranzo. Spenta stufa alle 11 (totale 40 ore su 82 di serbatoio).Nel pomeriggio messe coperture bimini e genoa. Sempre vento. Alle 17:30 a Den Burg per acquisti poi cena dall’Anna. Rientrati in barca, accesa stufa alle 21:30. Vento calato. Previsioni buone (3-4). Temp. circa 7 gradi. Ulrime previsioni (delle 21:33) danno German Bight NW7 (?!).

13/4/2011, mercoledì, Oudeschild, Waddenhaven
Bellissima giornata, sole con un po’ di vento da W. Spenta stufa alle 9:30. Ore 13:45 + 40, tot. 54 ore su 82.
Svuotato gavone poppa dritta. Gasolio: fatti 80 l (120 €) in 4 taniche. 1 tanica in serbatoio (praticamente pieno), riempito serbatoio stufa con altri 10 l.
Serbatoi pieni + 2,5 taniche (50 l). Sistemati ormeggi. Sole, un po’ di W (4). Sistemato gavone di dritta. Rabboccato olio sistema idraulico timone automatico e liquido sistema idraulico sollevamento timone (glicole). Pomeriggio acquisti a Den Burg poi cena dall’Anna. Accesa stufa alle 21:30.

14/4/2011, giovedì, Oudeschild, Waddenhaven
Spenta stufa alle 8:45 (11 ore). Coperto, calma di vento. Bucato. Fatto pieno di acqua (a livello del troppo pieno). Controllato e regolato sartie. Comprato bandiera danede a Oudeschild. Alle 16 con l’Anna per acquisti a Den Burg (libreria, scarpe, giacche, ecc.). Cena in barca. Accesa stufa alle 20:30. Sveglia 5:30 —> a Venezia !

22/4/2011, venerdì
rientrati in barca con Alvise e Roberta

23/4/2011, sabato, Oudeschild, Waddenhaven
Waddenhaven pienissimo. Tempo bello, sole. Riaperta barca. Pranzo dall’Anna e cena in barca. Roberta in testa d’albero per controllo luci: OK.

24/4/2011, domenica di Pasqua, Oudeschild, Waddenhaven
Tempo bello. Waddenhaven sempre pieno, calma di vento. Sole. A pranzo dall’Anna (Luca, Erika, Anna, Andrea, Alvise, Roberta). Caccia alle uova. Tagliatelle ai porcini e costolette fritte di agnello.

25/4/2011, lunedì, Oudeschild, Waddenhaven
Mercato di Den Burg e gita al faro. Pranzo al faro poi passeggiata in spiaggia. Spese a Den Burg. Parte Andrea, cena in barca (Anna, Alvise, Roberta).

26/4/2011, martedì, Oudeschild, Waddenhaven
Partenza Alvise e Roberta col traghetto delle 10. Tempo bello, vento. Pulizie barca. Nel pomeriggio il vento rinforza (N 5). Mare fuori. Un po’ più freddo.

27/4/2011, mercoledì, Oudeschild, Waddenhaven
Sempre gran vento (N 5). Il marina si va vuotando. Fatta acqua. Chiara spese ad Oudeschild (kibbeling). Sempre vento (N 5, 10 gradi). Alle 16 un po’ calato. Finito bombola del gas. Anna a cena in barca. Alle 20 passata la dogana. Molto gentili, controllato documenti barca e passaporti. Hanno visto la barca per tutto l’inverno senza nessuno a bordo.

28/4/2011, giovedì, Oudeschild, Waddenhaven
Ancora vento (NE 4-5). Coperto, qualche goccia di pioggia. Comperata nuova bombola del gas e pane. Pranzo. Tempo sempre uguale:un po’ coperto, un po’ sole, sempre vento (NE 4-5). Nel pomeriggio passeggiata ad Oudeschild. Anna a cena. Sempre vento (girato a NE 4-5).

29/4/2011, venerdì, Oudeschild, Waddenhaven
NE 4-5. Sole. Avvisato Max per 1 o 2 giorni in più. Nessun problema (neanche pagare). Tentato senza successo di fissare rotaia capottina. Nel pomeriggio spese ad Oudeschild. Vento rinforzato a 6-7. Sole e caldo sottovento. Cena. Film brutto.

30/4/2011, sabato, Oudeschild, Waddenhaven, compleanno della regina
Tutta la notte NE-E 6 costante. Mattino sole e E 6. Previsioni un po’ in calo per domattina. Dopo pranzo lunga passeggiata ad Oudeschild. Caffè a Kombuis. Sempre gran sole e gran vento.

1/5/2011, domenica, Oudeschild, Waddenhaven
Sempre 6, E-NE. Sole splendido. Non c’è una nuvola in cielo. Alle 9:23 col 29 a Den Burg (spese e messa senza prete). Soffia sempre. 14:30 un po’ calato (circa 5). Nel pomeriggio ripreso 6-7. Previsioni buone per martedì, merc e giovedì.

2/5/2011, lunedì, Oudeschild, Waddenhaven
Verso le 6 calato un po’ il vento (4). Poi ripreso (5-6). Previsioni per domani in calo. Sole, qualche nuvola. 14:45 NE 7, continua vento molto forte. Fatta acqua. Montate scotte genoa.

3/5/2011, martedì, Oudeschild-Leeuwarden
Alle 6 vento un po’ calato (4-5), sempre da NE. Si decide di andare. Al Waddenhaven la macchina per lasciare la SEP key non funziona. La restituiremo più avanti. Circa 20 nodi da NE (giusto in prua). Un po’ di mare contro ma non troppo. Alla partenza ore motore 480. Non azzerato log. Azzerato ad Harlingen (segnava 79 miglia). Dopo 1 ora il mare cala. Vento sempre 18-20 nodi. Alle 13 circa dentro ad Harlingen. Tante barche a vela nel Waddenzee, verso Terschelling. Passata la chiusa e preso il canale. Alle 16:15 in centro a Leeuwarden. Attesa al ponte Verlaatbrug fino alle 18 (arrivati 16:05), telefonato Havenmeester. Ormeggiati subito dopo il ponte.
Miglia 14,84 da Harlingen.
Ore motore 488,7
Aggiunto 1 l di refrigerante perchè vaschetta vuota. Ormeggiati alle 18:15, davanti a una barca finlandese di Helsinki. Olio motore OK.
A Leeuwarden è nata Mata Hari!
Miglia da Oudeschild : 41
Havenmaster 8,40 euro. Ponti di Leeuwarden 6,50 euro raccolti nello zoccoletto.
Gasolio: 3/4 serbatoio.
Log GPS: 944 miglia

4/5/2011, mercoledì, Leeuwarden-Zoutkamp
Alle 7 qualche goccia di pioggia. Previsioni buone. 12 gradi in saletta. Alle 9 apertura ponte, assieme ai finlandesi (FORTE, Helsinki, Beneteau, Oceanis Clipper 393). In mattinata saltata 2 volte sicura timone (all’incontro con una casa galleggiante e poi inspiegabilmente in mezzo al canale). Alle 12:30 fermi a Dokkum per ponte che apre alle 13. Finlandesi poi proseguito per Lauwersoog noi girato per Delfzijl (erano convinti che a Zoutkamp il canale fosse largo 3,50 m invece erq l’altezza del ponte!). Alle 17 ormeggiati a Zoutkamp (17,75 €). Sole, vento calato ma tutto il giorno > 15 kn.
Giornaliero : 24,39 miglia
LOG : 968,4 miglia
ore motore : 496,0
Filtro acqua OK, refrigerante OK
Gasolio >1/2 serbatoio

5/5/2011, giovedì, Zoutkamp-Delfzijl, FESTA DELLA LIBERAZIONE
Sole, bellissima giornata, calma di vento. In cabina 8 gradi: freddo. Fatto gasolio (105 l = 85 in serbatoio + 20 l in una tanica). Serbatoio pieno + 3 taniche da 20 + 1 con 10 l.
Riempito serbatoio acqua dolce. Ponti, ponti e ponti ma molto veloci. Attraversata Groningen, molto bella. Nessun problema. Unica attesa per via di un’ambulanza su un ponte, che ci ha permesso di conoscere un artista olandese che vive su una chiatta alla quale abbiamo accostato nell’attesa. Poi canale dritto per Delfzijl. Ormeggiati al Neptunus (16,80 €) alle 17:30, lavaggio barca.
LOG: 998,7 miglia
Giornaliero : 30,31 miglia
ore motore : 504,1
Gasolio: quasi pieno

6/5/2011, venerdì, Delfzijl-Norderney
Sveglia alle 6:30. Partenza ore 7. Bassa marea alle 8:46. Bel tempo, niente vento. Bene fino alle 9:15, poi in secca nel canale verso Norderney. Saltata pastiglia timone (meno di 0,80 m ….). Timone su, aspettiamo che cresca la marea. Un po’ di SE che ci spinge. Buttata ancora per non andare fuori del canale (?). Alle 10:30 cresciuta abbastanza. Ripreso strada. Arrivati a Norderney alle 14. Ormeggiati Sportboothafen (29 € + 1 wireless). Bel marina.
LOG: 1030
Giornaliero: 31,62
ore motore: 510,2
Ormeggio all’inglese in testa al pontile. Lavaggio barca, docce. Sole e caldo. Pantaloni corti! (ma solo fino alla sera).
Previsioni per domani e domenica: SE a crescere fino a 5-6. Resteremo qui (è il migliore dei marina fra i possibili). Esaminiamo la possibilità di uscire e andare diretti ad Helgoland (circa 40 miglia). Vedremo (serve tempo stabile).

7/5/2011, sabato, Norderney
Sole, bel tempo, vento da SE. Previsioni per oggi e domani, SE 5, poi 6-7. Staremo fermi. In mattinata passeggiata in città (a 2 km) e poi spese al porto. Vento da SE in rinforzo. Sole. Comperata carta nautica da Borkum a Helgoland.Nel pomeriggio bucato.Visita della Dogana a bordo (controllati passaporti e licenza). Cena al ristorante del marina (schnaps mit feuer). Aumenta sempre vento da SE.

8/5/2011, domenica, Norderney
Sole, bella giornata. Tutta la notte soffiato da SE e ancora continua (30 kn ?). Pagato Marina. 14:15 Sempre sole, calato un po’ ma non molto. 17:15 sole, calato un po’. 20:30 vento calato. Bellissima serata. Previsioni buone per domani (3-4 SE).

9/5/2011, lunedì, Norderney-Helgoland
Partenza ore 6:30, un po’ di SE. A motore fino alla fine del canale in mare. Poi a vela, randa + genoa. 8:15, SE 20 kn, 6,3 kn. Bella corsa. 9:50 vento un po’ calato (17-18), sempre 5,6-6 kn.Accostato poi a sx verso Helgoland, 6,5-7 kn fissi con 17-18 kn al traverso. Sempre a più di 7 fino ad Helgoland, con randa e genoa pieni. Ormeggiati alle 14 su pontone galleggiante: bella corsa.
LOG: 1073
giornaliero: 42,62
ore motore: 512,2
gasolio: 5/6
Passeggiata in paese, pieno di duty-free. Acquisto in quantità di sigarette e liquori, spese. A bordo alle 17. Sempre sole, vento calato. Previsioni buone per domani (var 2-4). (13 euro hafen)

10/5/2011, martedì, Helgoland-Brunsbuttel
Grigio e coperto, calma di vento. Partenza 6 ore prima della alta a Helgoland (17:16) per arrivare a Cuxhaven col crescente. Previsioni buone (2-3). Partenza ore 9:45. A motore fino alle 10:45 poi un po’ di vento in poppa: genoa = 3 kn. Alle 12 a motore perchè calato. 14:00 nel canale con corrente a favore (8,5 kn). Sole. Traffico di navi. Si decide di proseguire per Brunsbuttel (entrata del canale di Kiel) con la marea favorevole. Alle 18 passata la chiusa senza nessuna attesa. Ormeggiati subito dopo la chiusa. Sembra non ci sia l’hafenmeister per problemi di competenze (= gratis). Tempo buono.
LOG: 1123
giornaliero: 50,18
ore motore: 519,8
gasolio >1/2 serbatoio (quasi 3/4)
Filtro acqua ok, aggiunti 200 cc di refrigerante.

11/5/2011, mercoledì, Brunsbuttel-Flemhudersee (Kieler kanal)
Nella notte pioggia. Alle 8 grigio, coperto, qualche goccia di pioggia. Montata nuova cartucciaa C-Map (Skarregak-Kattegat). Alle 8:45 partenza. Smesso di piovere. Poi esce il sole. 10:30 6,2 kn, sole. Canale molto largo, 10 m di profondità. Alle 16 ancorati nel fiordo di Flemhudersee, vicino ad un’altra barca tedesca. Bel tempo, calma di vento. Arrivano poi altre barche (totale 5, 3 tedeschi, 1 inglese, 1 italiana). Serata tranquilissima. Nella notte un po’ di disturbo per il rumore della catena sullo scafo (da risolvere).
LOG: 1163
giornaliero: 39,59
ore motore: 527,0
Gasolio >1/2 serbatoio
Filtro acqua ok, regriferante ok, olio ok

12/5/2011, giovedì, Flemhudersee-Kiel
Partenza ore 8, calma di vento, cielo coperto. Alle 9:21 passata la chiusa assieme a Callisto (solitario tedesco). 35 euro costo canale. Alle 9:45 al Marina Dusternbrook (ex Marina Olimpico), in attesa dell’hafenmeister, arrivato alle 10:15. Assegnato posto 407, di fronte al lussuoso Yacht Club Kiel, nell’ormeggio dei “miliardari” (60 euro per 3 notti !)
LOG: 1172
giornaliero: 8,917
ore motore: 529,2
Passeggiata lungo la riva verso il centro che è molto distante (2,5 km). Domani andremo in bus. Lavaggio barca. Caldo.

13/5/2011, venerdì, Kiel
In mattinata in centro con la motonave che arriva alla stazione centrale. Poi giro in centro, quindi con taxi al grande negozio di nautica AWM (acquisto carte danesi, pastecche per lazy jack), poi di nuovo in centro, pranzo e rientro in taxi alle 14. Tempo un po’ coperto, caldo. Sistemato lazy jack. Bel tempo, sole, un po’ di vento.

14/5/2011, sabato, Kiel
Tempo coperto. Qualche goccia di pioggia. Bucato. Nel pomeriggio pioggia alternata a schiarite.

15/5/2011, domenica, Kiel-Kappeln
Partenza ore 8:10. Fatto acqua. Un po’ di pioggia e schiarite. Subito a vela fuori del porto. W-SW 15-17 kn, col solo genoa 5-6. Verso Kappeln.
Gasolio 1/2 serbatoio.
Ogni tanto qualche piovasco con rinforzi di vento fino a 30 kn. Entrati fiordo di Schlei sotto una grandinata e rinforzo da SW, in un corteo di barche che rientrano. Ormeggiati alle 13:30 all’Hafenstadt di Kappeln. Subito arriva dogana che chiede quanti siamo. Tutto ok. Alle 13:45 sole. Alternate schiarite e pioggia.
LOG 1196
Trip 23,80
ore 531,2
Gasolio 1/2 serbatoio
Ormeggi quasi tutti vuoti, poi progressivamente si riempie (alle 18). Alle 17 dall’Havenmeister (15 euro). Chiara passeggiata in paese e torna con le spese. Alternati sole e pioggia. Wi-fi gratuito. Bella serata, calma di vento.

16/5/2011, lunedì, Kappeln
Un po’ di pioggia, tutto coperto. Previsioni W-SW 16-24, pioggia. Comperata bombola del gas (22 euro). Si pensa di restare a Kappeln.

17/5/2011, Kappeln
Pioggia continua tutta la notte e anche al mattino. Si resta. Ieri arrivata a fianco a noi una barca svedese. Chiacchere.
Nel pomeriggio non piove più. Passeggiata lungo il porto. Comperata bandiera svedese.

18/5/2011, Kappeln-Sonderborg
Al mattino pioggia. Aspettiamo. Verso lle 9:30 schiarisce un po’. Fatto gasolio (90 l in serbatoio). Partenza ore 10:45. Fuori del fiordo 15 kn di SW, mare calmo. Col solo genoa al gran lasco a 5 nodi verso Flensburg. Qualche rinforzo ma bene a 6-7 kn. 14:45 ormeggiati a Sonderborg hafen. Tempo coprto, grigio. Un po’ di vento.
LOG 1216
Trip 19,75
ore motore 532,9
Gasolio praticamente pieno. Passeggiata in città, doccia. Hafen 160 kr

19/5/2011, Sonderborg-Assens
Di notte un po’ di pioggia. Al mattino vento da W. Partenza ore 9. Ponte aperto subito. Poi a motore fino alle 10:30. Messo a vela, randa e genoa. Bella corse con 15-20 kn da W. Verso Assens. Sole. Prima di bolina stretta poi giardinetto. Poi grande veleggiata al traverso (5-6 nodi). Andati a vedere ancoraggio vicino ad Assens, ma acqua troppo bassa e affollato. Si va al marina. Alle 15:45 ormeggiato. Sistema di pagamento automatico (150 kr).
LOG 1246
trip 29,95
ore motore 536,0
Refrigerante ok, filtro acqua ok, olio ok. Pulito pre-filtro gasolio (che era sporco). Poi rimontato. Acceso il motore col filtro vuoto; risultato: dopo qualche secondo il motore si è fermato con aria nel circuito ! Provato con pompetta a mano ma niente. Trovato per fortuna un meccanico che verrà domattina tra le 8 e le 9 (anche se è festa). Vento andato giù, sole, bellissimo tempo e luce, temperatura perfetta.

20/5/2011, Assens-Bagenkop
Tempo bellissimo, sole e calma di vento. Fatta acqua. Previsioni buone (vrb 2-6 m/s). In attesa del meccanico. Arrivano in 2 alle 9 (con uno che parla inglese). La pompetta a mano è disinnescata, quindi non pompava. Messo qualche goccia di olio motore sull’out della pompa: reinnescata (200 kr). Partenza ore 10. Acqua calmissima. Avvistati un sacco di delfini (piccoli e scuri). Ormeggiati alle 17:5 a Bagenkop. Macchina per pagare.
LOG 1286
trip 39,96
ore motore 543,9
Cena al ristorante del porto. Bellissima serata.

21/5/2011, sabato, Bagenkop-Vejrø
Sole, senza nuvole. Previsioni buone con aumento in serata. Neanche una nuvola, calma di vento. Partenza ore 8:20.
Gasolio 4/5
A motore fino alle 12, > di 7 kn (corrente a favore). Poi vela, randa e genoa, poi solo genoa (in poppa), a 4 kn. Alle 15:10 ormeggiati isola di Vejrø, idilliaco porticciolo con una decina di barche e altrettanti posti liberi. Sole e caldo (pantaloni corti!). Ricerca dell’havenmeister ma verrà più tardi lui al porto. Grandi lavori per attrezzare l’isola, bellissima.
LOG 1319
trip 33,68
ore motore 548,3
gasolio 3/4 di serbatoio
Pomeriggio bellissimo, sole e caldo (aperto bimini).

DA OUDESCHILD 416 MIGLIA
CONSUMATI 175 L DI GASOLIO
ORE MOTORE 68,3
CONSUMO MEDIO 2,56 L/ORA

CIRCA 270 MIGLIA A MOTORE
CIRCA 140 MIGLIA A VELA

22/5/2011, domenica, Vejrø
Durante la notte vento da E-SE circa 30 nodi. Un po’ di risacca all’ormeggio ma bene. Cielo stellato. Raddoppiati ormeggi sopravento. Al mattino un po’ calato ma sempre > 20 kn. Sole. Aspettiamo. Trovato finalmente l’havenmeister. Pagato 100 kr (invece delle 350 come scritto sui cartelli). 10:30 ancora SE >20-25 kn, fischia. 14:00 tutte le barche danesi andate via. Vento calato. Siamo rimasti in 2 barche, noi e degli olandesi. Chiara passeggiata a terra. La barca olandese cambia posto di ormeggio. Alle 15 sventolata da SW come previsto dal grib.
Nel pomeriggio qualche temporale con piovaschi ma vento sostanzialmente calato.

23/5/2011, lunedì, Vejro-Vordingborg
Qualche refolo da SW, sole. Partenza ore 7:50. Bene in poppa con SW 15-18 kn, motore e genoa. Bene fino al ponte. Poi molta attenzione per il marina di Vordingborg, passando su una secca di 2,5 m scarsi. All’ormeggio quasi in secca (su deriva e timone) ma bene. Macchina per pagamento (con POS, 175 kr). Comincia a rinforzare come da previsioni. Gasolio >1/2 serbatoio
Passeggiata in città, spese al supermercato. Ricerca vana di carte nautiche. Rientrati 17:30, doccia. Havenmeister assente. Vento calato un po’.
LOG 1340
trip 21
ore motore 552,3

24/5/2011, martedì, Vordingborg
Di notte vento e un po’ di pioggia, mattina vento forte da SW. A piedi al MarineCenter, al di là del ponte apribile. Grandissimo negozio di nautica, acquisti carte nautische, refrigerante e un giubbetto automatico. Rientrati in taxi, Chiara spese in città. Vento aumentato, sole. Nel pomeriggio vento fortissimo, fermato generatore eolico, sempre sole.

25/5/2011, mercoledì, Vordingborg
Vento tutta la notte, mattino sole e gran vento da SW. Bucato. 14:30 soffia ancora forte. Passeggiata in città, sempre sole. Castello e chiesa antica (chiusa). Vento un po’ calato. Regata di circolo partita alle 18:40. Fatta acqua, calma di vento.

26/5/2011, giovedì, Vordingborg-Kalvehave
Partiti 5:45, con poco SE. Previsione rinforzi da SE (fino a 30 kn nel pomeriggio, avviso di burrasca). Alle 8 ormeggiati a Kalvehave per prudenza (145 kr).
LOG 1350
trip 9,25
ore motore 554,7
Cambiata bombola del gas. 12:40 vento un po’ aumentato. Alle 14 come da previsioni aumentato da SE, circa 30 kn. Nel pomeriggio passeggiata a terra alla ricerca di Camping Gaz. L’hanno al supermercato al porto ma non accettano bombole non danesi ! Domani approfondiremo. Continua vento. Alle 20 girato da SE a SW con pioggia (come previsto dal grib).

27/5/2011, venerdì, Kalvehave
Nella notte calma di vento. Al mattino riprende da SW, sole. Provato a chiedere al distributore per Campig Gaz ma stessa risposta (non accettano bombole straniere). Sempre vento forte, sole e qualche rovescio di pioggia. Al rientro in barca incontrato un danese che parla italiano. Un po’ di chiacchere e poi salutato. Ritornato poco dopo con vaso di miele in omaggio (è un apicultore). Sempre vento, sole e pioggia alternati velocemente. Sempre vento, sole e pioggia alternati velocemente. Alle 19:30 invitati da un locale alla musica nella sala vicino al museo e al traghetto (non andati).

28 maggio 2011, Kalvehave-Rødvig
Nella notte vento calato. Alle 6 ancora un po’ di SW ma non troppo. Coperto. Partenza 7:50. All’inizio un po’ di pioggia ma smette subito. Alle 9:30 fuori del canale in mare, verso Rødvig. Traverso-giardinetto, 15-18 nodi di vento, 7 nodi col genoa. Alle 10:30 ormeggiati all’inglese a Rødvig. Sole, sempre SW ma ridossati (150 kr). Bella corsa.
LOG 1367
trip 17,38
ore motore 556,7
gasolio >1/2 serbatoio
Passeggiata in paese, trovato Camping Gaz in un supermercato che ha accettato la nostra bombola. Adesso ne abbiamo anche una marcata GB-DK che dovrebbe andare bene anche in Svezia. Pioggia alla sera. Continua vento da SW più forte del previsto. Wi-fi a pagamento.

29 maggio 2011, Rodvig
Ancora vento, di notte pioggia. Previsioni buone per domani. Restiamo qui. Coperto e vento. Nel pomeriggio messe in serbatoio 3 taniche e mezza (circa 70 l). Gasolio serbatoio pieno a tappo. Pioggia e vento fino a sera. Confidiamo nelle previsioni che danno miglioramento domattina.

30 maggio 2011, Rodvig-Ystad
Tutta la notte vento e pioggia. Come da previsione alle 7 smette e viene fuori il sole. Partenza ore 7:35. Verso Gislav. Un po’ di SW (5-8 kn), randa e genoa a 3-4 kn. Poi vela e motore attraversamento canale navi. Foschia. Poi sole e solo vela. Bene con 10 nodi di bolina larga. Alle 13 si decide di puntare direttamente su Ystad per cercare carte e cartuccia Navionics del Baltico. 17:00 ormeggiati marina di Ystad. Harbor office chiuso.
LOG 1414
trip 47,15
ore motore 563,4
Passato harbor master: 160 skr (pagato con 150 kr danesi).

31 maggio 2011, Ystad
Giornata splendida. Cielo azzurro senza nuvole, calma di vento. Passeggiata in centro, colazione, acquisto dizionario svedese, libri, spese, poi nel meraviglioso negozio di nautica con sede nella vecchia stazione. Ordinata cartuccia Navionics (che dovrebbe arrivare domani), comperate carte nautiche Svezia e Gotha kanal.
Fatto 4 taniche di gasolio (80 l).

1 giugno 2011, Ystad
Pioggia e vento da NW tutta la notte. Al mattino sole e ancora vento da NW. Fatto acqua. Previsioni: vento da NW tutto il giorno poi domani cala. Gasolio quasi pieno (+ taniche piene), Alle 12 cartuccia Navionics arrivata: funziona perfettamente ! Sole e NW, dura tutto il giorno. Aggiunti 200 cc di refrigerante al motore. Olio motore ok. Serata con colori bellissimi.

2 giugno 2011, Ystad-Simrishamn (festa dell’Ascensione in Svezia e festa della Repubblica)
Tempo bellissimo, alta pressione. Sole, calma di vento. Partenza ore 7:35, verso Simrishamn. A motore, 6.5 kn. L’alternatore carica a 13 V invece che a 14, da regolare tensione cinghia ? Un po’ di NW, genoa e motore, poi solo genoa. Alle 12:30 ormeggiati all’inglese a Simrishamn vicini alla barca svedese (Malo) che era con noi a Ystad. Havenmeister dalla 16 alle 17 (200 sek).
LOG 1440
trip 25,14
ore motore 567,9
gasolio 5/6
Dopo pranzo provato a regolare la tensione della cinghia dell’alternatore, ma sempre 13 V (e anche scarsi). Passeggiata in città. Sole, bellissimo tempo. Arrivata barca inglese (WISPA) che avevamo incontrato a Vordingborg e a Ystad (Moody 39, coppia di pensionati ?). Anche loro vanno verso Stoccolma e il Gotha canal. Bellissima serata.

3 giugno 2011, Simrishamn-Hanö
Giornata splendida, sole, un po’ di vento da N. Alla Volvo Penta per vedere di un elettricista, non possono fino alla settimana prossima. Provato a telefonare a un paio di numeri trovati ma nessuna risposta. Si decide di andare ad Hanö. Fuori del porto randa e genoa, 17 kn da N, 5.6-5.7 kn di bolina stretta. Perfetto. 11:30 vento un po’ girato verso NW, bolina più larga ma calato. Qualche tratto a motore. Alla fine in poppa a 5 kn. Ormeggiati alle 15 ad Hanö, all’ai di uno Sweden Yacht 54.
LOG 1468
trip 28,26
ore motore 570,3
gasolio 3/4 serbatoio
Bella giornata di vela.
Porticciolo pieno. Barche in 3 e 4a fila ma nessun problema. Chiara passeggiata a terra. Wi-fi. Bellissimo tramonto.

4 giugno 2011, Hanö-Utklippan
Partenza ore 7:50. Non c’è una nuvola in cielo, niente vento, verso Utklippan. Motore a 6,4 kn a 1800 giri. Adesso il voltmetro segna 13,5 V (?). Prova di traina: niente. Avvistate foche. 12:50 arrivati a Utklippan, ci sono 4-5 barche. Bellissimo, ormeggiati all’inglese.
LOG 1497
trip 28,46
ore 575,3
gasolio quasi 3/4
Traversata su un mare calmissimo.
Controllo filtro acqua, olio motore, cuffia asse, rabboccato un po’ batterie ma non ce n’era bisogno.
Viso su un Moody 39 tedesco un bell’avvolgiranda sul boma.
17:30 il porticciolo si è riempito (circa 20 barche, in doppia e tripla fila). Sole splendido.

5 giugno 2011, Utklippan-Kalmar
Sole, un po’ di vento da NE (10 kn), giusto sul naso. Partenza ore 7:45, a motore. 10:45 continua vento da E troppo stretto per vela, fino alle 12:45 poi girato un po’, messo randa e genoa, 5 nodi. Verso Kalmar, benissimo sempre a vela, bolina più o meno stretta. Vento fino a 15-18 kn da E. Alle 17:20 ormeggiati a Kalmar.
LOG 1539
trip 42,79
ore 581,6
Gasolio >1/2 serbatoio

6 giugno 2011, Kalmar, Festa nazionale della Svezia
Bel tempo, caldo. Tutto chiuso per via della festa nazionale. Staremo qui anche domani. In mattinata lunga passeggiata in città (castello, città vecchia, centro). Chiara spese (spanto detersivo ..) Nel pomeriggio visita al museo della Kronan (nave affondata nel 1626 vicino ad Oland e recuperata). In piazza festa grande con banda, predicatore, bandiere. Docce e bucato. Caldo ma ventilato.

7 giugno 2011, Kalmar
Alle 8:15 alla KalmarMarina per controllo alternatore. Per fortuna viene subito. Effettivamente c’è qualcosa che non va nell’alternatore (voltaggio troppo basso). Smontato per darlo a un tecnico di Kalmar per sistemarlo e guardano se c’è un alternatore nuovo. Prospettano 2-3 giorni …
Acquisti da Baltic shipchandler: gancio per ormeggio boe, carte Stoccolma, pastecche e cima per circuito a borosa unica per prima mano terzaroli. Tempo buono, un po’ di vento, sole. Pagato Marina. Alle 16 arriva il tecnico con un alternatore nuovo ! Montato, tutto ok subito (> 14 V). 3510 sek (onesti). Cambiata anche cinghia alternatore (messa quella che c’era di rispetto). Sistemata prima mano terzaroli a circuito unico, sembra funzionare. Alle 18:45 qualche goccia di pioggia.

8 giugno 2011, Kalmar-Oskarshamn
Mattino nebbia fitta, si aspetta. Fatta acqua. Sciacquata cassa acque nere. Alle 10 sempre nebbia. Alle 11 si alza, si decide di partire. Fatto gasolio (77 l in serbatoio). Alle 11:45 partenza. Sole, ancora un po’ di foschia. Alle 14 andata via la foschia. Calma, a motore. Alle 14:30 messo a vela, vento allargato verso E, 13-14 kn, a 6-7 kn, benissimo. 18:45 ormeggiati a Oskarshamn, di prua con boa a poppa, ok gancio acquistato. Serata bellissima (100 sek).
LOG 1575
trip 35,25
ore motore 587,1
gasolio praticamente pieno

9 giugno 2011, Oskarshamn-Vastervik
Tempo buono. Notte tranquillissima. Partenza ore 8. Rotta tortuosa tra le rocce, con bellissimo paesaggio. Temporale attorno alle 13 (15′ di pioggia e poi smesso). Alle 15 ormeggiati a Vastervik (280 sek, piscina, wi-fi). La sera passato proprietario del pontone (che non è del Marina ….: 100 sek).
LOG 1609
trip 33,49
ore motore 593,5
gasolio 4/5 serbatoio

10 giugno 2011, Vastervik-Lofthammar
Nella notte temporale con pioggia. Mattino sole, un po’ di W. Ieri conferma Rino 11/7 a Stoccolma.
Risalito a vela fiordo bellissimo. Alle 12:15 ormeggiati Lofthammar (125 sek).
LOG 1625
trip 16,38
ore motore 595,8
gasolio 3/4 serbatoio
Nel pomeriggio passeggiata a terra, spese a un supermercato, docce. Un po’ di pioggia, poi sole e caldo.

11 giugno 2011, Lofthammar-Valdemarsvik
Tempo buono, un po’ di W, sole. Partenza 8:15, subito a vela. Tutto il fiordo in poppa, poi bolina stretta. 12:00 bene bolina stretta, NW. Poi motore. Alle 15 comincia a piovere. Alle 16:15 ormeggiati a Valdemarsvik. Smette di piovere. Fiordo bellissimo.
LOG 1660
trip 34,05
ore motore 600,2
Gasolio 3/4 serbatoio.

12 giugno, Valdemarsvik-Arkösund
Partenza ore 8:15, scuro intorno. Nessuno è venuto a farsi pagare … uffici chiusi. Fuori dal fiordo col NW col genoa. In mare NW con raffiche fino a 25 kn. Ridotto genoa, bene. Verso Arkösund col solo genoa 5-6 kn, NW 12-15, schiarito tutto, sole. Alle 16:30 ormeggiati ad una boa ad Arkösund. Ancora NW, con qualche raffica a 15-20. Bella veleggiata ! Aspettato il padrone della boa ma non è venuto nessuno.
LOG 1700
trip 39,82
ore motore 603,2
gasolio >1/2 serbatoio

13 giugno 2011, Arkösund-Nynashamn
Notte tranquilla, un po’ di NW. Mattino sole, NW. Partenza ore 6:45, NW 20 kn in poppa a 6-7 kn, poi 5-6. Al largo un po’ di mare, ma maneggevole. 9:10 vento un po’ calato, a 5 kn, poi di nuovo 18-20: corsa fantastica fino a Nynashamn. Ormeggiati all’inglese 15:15. Sole, ancora vento forte (20 kn) (200 sek, wi-fi Telia).
LOG 1745
trip 42,17
ore motore 603,9
gasolio >1/2 serbatoio
Finita bombola del gas, messa su DK-GB. Difficoltà con la rete. A cena fuori. Vento continua fino a sera poi calato.

14 giugno 2011, Nynashamn
Tempo buono, sole, un po’ velato. In città, spese varie (carta nautica avvicinamento Stoccolma in libreria, niente Camping Gaz). Ancora problemi con la rete (di Telia). Nel pomeriggio acquisto liquori. La rete non andrà fino a domattina alle 9. Sostituiti voucher attivati, stampato assicurazione. Nel pomeriggio un po’ di pioggia. Previsioni brutte per domani.

15 giugno 2011, Nynashamn
Mattino sole e vento da SW. La rete finalmente sembra funzionare. Chiara scambio libri al Gasthamn (lasciato Il fu Mattia Pascal). 13:00 sole e vento. Fatta acqua. Arrivate 1 barca inglese e 1 francese. Nel pomeriggio sole, qualche raffica forte, una spruzzata di pioggia. La rete non va più! Scoperto che funziona la chiavetta 3 con tariffe come l’Italia (da verificare). 17:00 pioggia come da previsioni. Bel tramonto.

16 giugno 2011, Nynashamn- Saltsjöboden
Partenza ore 7, un po’ coperto, all’inizio aperto genoa per mezzora ma poi chiuso. 11:00 fatto gasolio a Dalarö. 13:15 ormeggiati marina KSSS di Saltsjöbaden (250 sek a notte, 3 notti), all’inglese. Ormeggio un po’ disturbato col moto ondoso.
LOG 1777
trip 31,95
ore motore 609,7
Gasolio serbatoio pieno
Tutto il giorno sole, quasi niente vento. Bucato.

17 giugno 2011, Saltsjöboden
Nella notte aumentato il vento da E-SE. Mattino continua. Coperto, nuvoloni neri, un po’ di maretta. A Stoccolma in treno. Acquisti (Wattski, cerata Musto, giubbetto Baltic, ombelicali). Museo Vasa, giro in battello. Rientro 18. Pioggia tutto il pomeriggio.

18 giugno 2011, Saltsjöboden
Sole, calma di vento. Riposo. Previsioni di pioggia per domani.

19 giugno 2011, Saltsjöboden
Come previsto pioggia, forte alle 13. Pagato marina (250 sek). Pioggia fino a sera.

20 giugno 2011, Saltsjöboden
Al mattino ancora un po’ di pioggia. Si decide di restare. Dopo pranzo a piedi a Tippen, dove abbiamo visto su Google Map che c’è un supermercato. Un po’ di difficoltà a trovarlo ma alla fine ok. Rientrati in treno, con cambio a Igelboden. Alle 18 sole, bel tramonto.

21 giugno 2011, Saltsjöboden-Slaggsta Marina (Varby)
Vento da W-SW, nuvole. Alle 7:30 trovato una coppia che faceva il bagno dalla nostra barca (noi con pile e cerate …). Partenza alle 8. Attraversata Stoccolma sempre con vento forte in prua, ponti e chiusa senza problemi. Alle 11:26 il contagiri è andato a fondo scala e lì è rimasto, scomparse le ore. Alle 12:30 ormeggiati a Slaggsta Marina (Varby) (200 sek, elettr + wifi). Spento il motore e la chiave il contagiri ha ripreso a funzionare (e anche il contaore).
LOG 1798
trip 21,41
ore motore 612,8 (ne ha perso una)
gasolio pieno
Alternati sole e pioggia. Bell’arcobaleno.

22 giugno 2011, Slaggsta Marina (Varby)-Mariefred
Partenza ore 8:15. Coperto ma poi si pulisce. Dalle 10 alle 13 a vela con W 15-20 kn, molto variabile ma bene fino al fiordo di Mariefred. Alle 14:15 ormeggiati all’inglese a Mariefred (280 sek). Cielo coperto, vento da SW.
LOG 1824
trip 25,56
ore 615,9
olio motore ok.
Trovata bussola autopilota: sotto il fondo dell’armadio della cabina di poppa !
Passeggiata in paese dopo cena. Serata tranquillissima dopo il vento del pomeriggio.

23 giugno 2011, Mariefred
Pioggia battente, tutto grigio. Previsioni passaggio di una bassa con gran vento. Si aspetterà. In città sotto la pioggia. Comperato raccordo cavo schuko-16A e raspa. Visita al castello: molto bello con centinaia e centinaia di ritratti. Sempre pioggia fissa. In serata sole.

24 giugno 2011, Mariefred-Strängnäs
Compleanno! 61 ! e Midsommerafton (vigilia della festa di mezza estate).
Partenza ore 7:45, a vela fuori del fiordo di Mariefred con W-SW, sole. Aspettato un po’ il primo ponte (apre tra i 20 e i 30′ di ogni ora) e anche quello di Strängnäs (apre dall’ora ai 10′). 13:20 ormeggiati a Strängnäs (boa e prua in banchina, 280 sek), sole.
LOG 1844
trip 20,39
ore 619,6
gasolio >4/5
Nel pomeriggio passeggiata in città: deserta per vigilia della festa di mezzaestate. In serata lunga chiaccherata con i vicini di Strängnäs, con indicazioni sui posti dove andare.

25 giugno 2011, Strängnäs-Härjarö, Middsommerdag
Cielo grigio, poi aperto, poi pioggia, poi sole, poi temporale, … Alle 15:15 ormeggiati a Härjarö (245 sek).
LOG 1873
trip 28,52
ore 625,0
gasolio 3/4 serbatoio
Controllo olio motore: aggiunti 200 cc per scrupolo, filtro acqua ok, refrigerante ok. Bel tramonto con sole.

26 giugno 2011, Härjarö-Herrestaviken
Sole, bel tempo, fatto acqua. Partenza 9:15. Subito a vela con W, randa e genoa. Alle 12:45 ancorati all’ancoraggio suggerito dallo svedese: bellissimo. 3,5 m d’acqua, alle 18 ci sono 6 barche …
LOG 1887
trip 13,05
ore 625,6
gasolio 3/4 serbatoio.
Sempre sole, un po’ di W. Serata tranquillissima, silenzio profondo impressionante.

27 giugno 2011, Herrestaviken- Kungshängen
Notte senza un alito di vento. Mattino sole e senza nuvole in cielo. Partenza ore 9:15, cielo blu e niente vento. Poi un po’ di arietta. Alle 16 ormeggiati prua-boa a Kungshängen, bel posticino (150 sek). Oggi primo giorno di caldo, in costume.
LOG 1914 (fatte 1000 miglia!)
trip 24,08
ore 628,5
gasolio 3/4 serbatoio.
Chiara in città.

28 giugno 2011, Kungshängen-Rastaholm
Giornata estiva, sole, calma di vento, non c’è una nuvola in cielo. Un po’ a vela e un po’ a motore, molto poco vento. Alle 14:50 ormeggiati sa Rastaholm (sede del club velico di Stoccolma, 170 sek). Caldo, aperto bimini, niente vento.
LOG 1940
trip 25,61
ore 632,1
gasolio 3/4 serbatoio scarso
A sera il pontone si è popolato, arrivati anche i tedeschi di Bremerhaven incontrati ieri a Kunshagen. Un po’ di arietta ma caldo. In serata spettacolo di umanità varia: barcone con 4 francesi (2 uomini, 1 donna, 1 bambino) ormeggiato di prua in modo improbabile; arrivi e partenze.

29 giugno 2011, Rastaholm-Södertalje
Sempre tempo splendido, un po’ d’aria. Partenza ore 8:35, canale di Södertalje. Alle 10:15 in attesa apertura ponte (alle 11). Passato ponte, poi chiusa e subito dopo marina di Södertalje. Ormeggiati alle 11:45 (2 giorni 410 sek). Sempre sole, un po’ di SE.
LOG 1950
trip 9,396
ore 634,6
gasolio <3/4 serbatoio
Passeggiata in città. Comperato Nokia in sostituzione iPhone defunto. Al marina trovato bombola Camping Gaz! EVVIVA! Sempre bel tempo, un po’ di SE, che rinfresca. Situazione GAS: 2 bombole piene + 1 in uso.
Cena al ristorante del marina. Sempre sole e ventilato.

30 giugno 2011, Södertalje
Sole, qualche nuvola, calma di vento. Bucato. Nel pomeriggio un po’ di vento da SE, sole. Spese in città, Systembolage (vino, birra, whisky).

1 luglio 2011, Södertalje-Trosa
Alla mattina un po’ di pioggia, cielo coperto, ma poi smette. Fatto acqua. Partenza 9:50, luci rosse lampeggianti = attesa passaggio di una nave nel canale stretto, poi bianca (OK). Alle 15 arrivati a Trosa (210 sek).
LOG 1974
trip 24,47
ore 639,7

2 luglio 2011, Trosa-Nykőping
Nella notte pioggia alle 2 (che ha mandato a casa i ragazzi che facevano il bagno schiamazzando, anche dalla nostra barca …). Mattino un po’ di NE. Partenza 8:50, subito a vela. Rinforza NE (fino a 20-23 kn). Solo con genoa. Ormeggiati all’inglese alle 16:45 a Nykoping (2500 sek fino al 12/7). Bella veleggiata.
LOG 2012
trip 38.18
ore 640.7
gasolio >1/2 serbatoio

3 luglio 2011, Nykőping
In mattinata visita alla città, deserta perchè domenica (tutto apre alle 10). Prelievo per marina. Tempo grigio, vento da N-NE. Chiaccherata con gli inglesi di OSPREY (vengono da Lytham, Liverpool). Spostata barca un po’ più avanti e migliorato ormeggio.

4 luglio 2011, Nykőping
Tempo grigio. Al mattino in città: barbiere e parrucchiere. Un po’ di spese. Trovato grande supermercato. Pomeriggio iniziato pulizie. Un po’ di pioviggine, muffo. Con l’havenmeister (che ha issato la bandiera italiana assieme alle altre) telefonato per cambio olio motore: forse giovedì.

5 luglio 2011, Nykoping
Nebbia e pioviggine. Inglese partiti. Pulizie dinette. Chiara spese in città. Lavaggio coperta. Nel pomeriggio sole.

6 luglio 2011, Nykoping
Oggi giornata del TUFFIS (trenino)! Alle 11:15 preso al porto fino alla Stortorget. Acquisti Systembolaget (liquori, vino e birra) e prelievi. Ripreso alle 12 e rientrati in barca. Tempo un po’ migliorato. Caldo.

7 luglio 2011, Nykoping
Bel tempo, sole e senza nuvole. In attesa del meccanico per cambio olio e filtri. Oggi è a Stoccolma, domani o sabato. Fatto acqua.

8 luglio 2011, Nykoping
Bel tempo, sole e senza nuvole. Chiara in città. Alle 10:30 arrivato meccanico. Cambio olio motore, filtri gasolio e olio, olio invertitore, tesa cinghia alternatore (2600 sek, 289 euro). Finito alle 13:30.

9 luglio 2011, Nykoping
Bel tempo sole. Nella notte qualche goccia di pioggia.

10 luglio 2011, Nykoping
Bel tempo alternato a qualche annuvolamento. Mattino bucato. Nel pomeriggio passeggiata al porto.

11 luglio 2011, Nykoping
Bel tempo. Mattino Chiara spese. 13:30 arrivati i Boldrin. Pranzo a bordo. Cena fuori in Rokeri. Sempre bel tempo.

12 luglio 2011, Nykoping-Stegeborg
Fatta acqua. Sole e vento da SW. Partenza ore 8:23, vento aumentato fino a 20-25 kn. Ormeggiati alle 15:15 boa/prua poppa/banchina a Stegeborg (200 sek).
LOG 2044
trip 32,20
ore 646,3
gasolio un po’ meno di 1/2 serbatoio.
Bella serata, vento calato.

Manca 13 luglio 2011

14 luglio 2011, Soderkoping-Norsholm
Sole, notte tranquillissima. Previsioni di vento da bollettino. In effetti il vento c’è. Chiuse e ponti. Alle 14:45 ormeggiati all’inglese a Norsholm.
LOG 3830 km
trip 23,98 km
ore 654,8
Gasolio quasi pieno. Nel pomeriggio pioggia fino a notte.

15 luglio 2011, Norsholm
Pioggia forte al mattino. Si aspetta. Passeggiata e spese al supermercato. Pioggia e sole alternati. Nel pomeriggio smontato impianto pompa a pedale e sistema connesso. Il sistema com’è funziona solo per l’acqua salata ma non per la dolce. Lasciato da rimontare per passeggiata dopocena alla festa che però è finita quando siamo arrivati … Fatta acqua.őping-Stegeborg

16 luglio 2011, Norsholm-Berg (REDENTORE)
Qualche nuvolone all’orizzonte. Subito nel lago gran vento di prua (fino a 30 kn), qualche goccia di pioggia. Arrivati alla chiusa alle 11:30. Apertura prevista per le 14 (passaggio di una nave passeggeri). Attesa. Pranzo. Risistemato impianto pompa a pedale [da non spostare selettore acqua dolce/acqua di mare. Va lasciato su acqua dolce e aprendo la presa a mare entra acqua salata !…]. Scala di chiuse (7 !). Alle 15:08 ormeggiati prua/boa a Berg (superiore). Vento calato (c’era solo per disturbare la manovra di ormeggio). Chiara e Boldrini a terra.

17 LUGLIO 2011, Berg-Borensberg
Bel tempo. Percorso molto lento dietro al Juno (navetta passeggeri). Sole e caldo. Verso le 16 pioggia. Ormeggiati alle 16:30 a Borensberg, dietro a una barca svedese di circa 6 m con la quale vivace scambio perche’ non vogliono spostarsi di 1 m avanti per farci spazio (signora Clara ?).
LOG 3887 km
trip 27,31 km
ore motore 665,3
gasolio 4/5 serbatoio
Trovata un po’ di acqua in sentina sotto il motore. Scoperto che e’ uscita dalla bottiglia di Coca Cola, collegata al sifone Vetus, che era piena e il tubo del sifone buttava fuori della bottiglia direttamente in sentina. Messo tubo piu’ lungo. Analizzato il problema: puo’ essere la valvola a vuoto VETUS sporca. Smontata secondo manuale e pulita, rimontato il tutto. Cena. Un po’ di pioggia. Bel tramonto.

18 luglio, Borensberg
Nella notte pioggia (come previsto), che continua anche al mattino. Si aspetta. In mattinata spese in citta’. Alternati sole e pioggia fino a sera. Bella serata.

19 luglio, Borensberg-Vadstena
Tempo buono, sole. Partenza ore 7:30. Scala di chiuse poi ponti. Fuori nel lago un po’ a vela ma poi cala. Alle 13:05 ormeggiati a Vadstena sul molo esterno.
LOG 3919 km
trip 31,75 km
ore 670,0
gasolio 3/4 serbatoio
Un po’ di acqua in sentina sotto al motore (uscita dal serbatoio dell’acqua dolce, dal tappo di ispezione). Pomeriggio visita al chiostro, chiesa e museo di S. Brigitta, belli. Pomeriggio sole. Cena a bordo (marina 165 sek)

20 luglio 2011, Vadstena-Vassbacken
Sole, bel tempo. Partenza ore 7:30. Attraversato il lago. Alle 10:30 alla chiusa. Lunga attesa, tante barche, 2 navi da crociera. Passati alle 13. Alle 17 ormeggiati all’inglese a Vassbacken.
LOG 2148 nm
trip 49,09 nm (dimenticato di azzerare ?)
ore 676,9
gasolio < 3/4 serbatoio Lavaggio barca dai moschini (Chiara). Cena al ristorante del marina (alle 6!). Sole e caldo.

21 luglio 2011, Vassbacken-Lyrestad
Un po’ di nuvole. Partenza ore 9 all’apertura del ponte. Poi chiuse e ponti. Tempo un po’ coperto, senza vento.
LOG 2163 nm
trip 15,11 nm
ore 681,8
gasolio 3/5 serbatoio
Ormeggiati alle 16:15 a Lyrestad all’inglese. Oggi il contagiri ha rifatto lo stesso tiro di qualche tempo fa: improvvisamente a fondo scala e contaore fermo. Spento il motore e riacceso: tutto normale. All’arrivo spruzzato contatti con disossidante. All’apparenza tutto a posto.

22 luglio 2011, Lyrestad-Siotorp
Nella notte pioggia. Mattino un po’ di pioggia. Previsioni di vento e pioggia, ma niente pioggia fino a Siötorp. Ormeggiati dopo l’ultima chiusa alle 12:15 (175 sek). Pranzo e riposo.
LOG 2169 nm
trip 21,30 nm
ore 684,5
gasolio 2/3 serbatoio
Tempo muffo. No pioggia prevista (alle 16:30), un po’ di vento da N ma non quanto previsto.

23 luglio 2011, Siotorp-Varneborg
Pioggia nella notte, cielo coperto, vento da NE. Motore e genoa, lungo attraversamento del lago Värnen, all’inizio in poppa con >20 kn poi calato.
LOG 2231 nm
trip 61,46 nm
ore 694,3
gasolio 1/2 serbatoio

24 luglio 2011, Varneborg-Kungalv
Pioggia. Partenza ore 8:30 dopo aver fatto gasolio (83 l). A tratti pioggia, un po’ di vento. Alle 15 fatta l’ultima chiusa nel Trollhatte kanal (pedaggio canale 840 sek). Alle 18:30 ormeggiati a Kungälv, piccolissimo marina, dopo fallito tentativo di attraccare ad una riva di albergo. Festa medievale al castello (finita alle 18). (marina 170 sek).
LOG 2266
trip 35,83
ore 703,1
gasolio < quasi pieno Nella notte pioggia.

25 luglio 2011, Kungalv-Goteborg
Cielo coperto, un po’ di pioggia presto poi smesso. Partenza ore 8. Arrivati a Göteborg, Marina Lille Bommen ore 10:45. Ormeggio su corpo morto, cambiato poi posto perchè il primo disturbato.
(2 gg 780 sek)
LOG 2277 nm
trip 10,82
ore motore 705,7
gasolio 4/5 serbatoio
Passeggiata in città, giro sulla ruota panoramica, cena da Smaka: buona!

26 luglio 2011, Goteborg
Al mattino pioggia sottile. Boldrin partiti alle 7:30 (treno alle 8:30 circa).
Passeggiata in centro, mercato coperto, duomo (orribile!), visita al museo marittimo galleggiante. Ancora pioggia.

27 luglio 2011, Goteborg/Kallo-Knippla
Sole, qualche nuvola. Partenza ore 8:30. Progressivamente bel tempo, azzurro. Alle 11:30 ormeggiati all’inglese a Källö-Knippla. Perfetto! (2 notti 460 sek). Docce, bucato, lavaggio barca.
LOG 2292
trip 13,18
ore motore 708,5
gasolio 4/5 serbatoio
Giornata splendida senza nuvole. Passeggiata dopo cena.

28 luglio 2011, Kallo-Knippla
Cielo un po’ coperto. Chiara spese al supermercato. Sole, il vento aumenta progressivamente, nel pomeriggio forte da N, sempre sole.

29 luglio 2011, Kallo-Knippla
Sole, bel tempo, un po’ di vento da NE. Si decide di restare. Controllo a prua sotto le cuccette: microperdita dal serbatoio di gasolio a dritta (vecchio rappezzo con stuccatura: da tenere sotto controllo). Alla sera musica anni 60 con cantante.

30 luglio 2011, Kallo-Knippla
Sole, senza nuvole, vento da NE. Spese. Nel pomeriggio asta di mobili e oggetti usati al porto. Bella giornata. Alle 21 trombettiere sul molo suona il silenzio fuori ordinanza: tutti tolgono le bandiere !. Musica fino a tardi.

31 luglio 2011, Kallo-Knippla/Astol
Bella giornata, sole. Partenza ore 8:30, verso N. Quasi niente vento. Un po’ a vela ma poi calato. Alle 12:45 ormeggiati all’inglese ad Astol (220 sek).
LOG 2306
trip 13,28
ore motore 710,8
Alle 13:45 2 motoscafi all’ai. Alle 19 5 barche all’ai …. Il porto si e’ riempito, ma senza confusione.

1 agosto 2011, Astol-Henan
Giornata splendida, senza nuvole. 8:15 in attesa che si liberino le barche all’ai. Riusciti a partire alle 9:30. Giro dell’isola di Tjorn (regata famosa 19-20 agosto). Alle 17:30 ormeggiati a Henan in attesa del capitano (non c’e’ ufficio). Sede dela cantiere NAJAD (di fronte).
LOG 2348
trip 40,76
ore motore 778,9
Capitano arrivato alle 18:45 (230 sek). Dice che se non arriva il proprietario del posto possiamo restare ….

2 agosto 2011, Henan-Mollosund
Il padrone non e’ arrivato … Bel tempo, sole. Partenza ore 9. Passati davanti al cantiere Halberg-Rassy poi in mare. A vela, con SW a 2-3 nodi di bolina stretta. Bel tempo, tentato ormeggio a Karingon ma tutto pieno (cartello full). Migliaia di barche da tutte le parti. Si prova a Mollosund: e’ pieno ma miracolosamente c’e’ un posto all’inglese per barche > 12 m! Alle 15:30 ormeggiati (290 sek). Subito 2 motoscafi piccoli all’ai. Pieno dappertutto di barche. Sole, caldo. Docce a bordo (servizi troppo distanti …)
LOG 2376
trip 26,92
ore motore 722,8
Gasolio 1/2 serbatoio
Affollato, musica al ristorante, tramonto sul faro e il mare.
3 agosto 2011, Mollosund-Almosund
Bel tempo, sole, un po’ di nuvole. Partenza ore 9:30. Pieno di gasolio al distributore (88,7 l). Niente vento. Alle 12 a Almosund.
LOG 2389
trip 13,71
ore motore 725,4
Nel pomeriggio 1 ora di pioggia poi di nuovo sole.

4 agosto 2011, Almosund-Hyppeln
Sole, bel tempo. Gasolio pieno. Partenza ore 8:40. Poco dopo a vela, con SE 5-10 kn verso Marsdan. Bel vento da SE 10-15 kn, un bordo verso il largo poi verso terra. Alle 15:30 ormeggiati all’inglese a Hyppeln (180 sek). Bella giornata di vela.
LOG 2417
trip 27,41
ore motore 727,0
gasolio praticamente pieno

5 agosto 2011, Hyppeln-Goteborg
Nella notte pioggia. Al mattino coperto, qualche goccia, SE circa 20 kn. Partenza ore 8:40. Arrivo a Lille Bommen (Goteborg) alle 11:30 (2 gg 810 sek). Coperto, ogni tanto un po’ di pioggia.
LOG 2431
trip 14,06
ore 729,9
Gasolio quasi pieno.
Alvise & c arrivano domani dopo pranzo.

Manca 6 agosto

7 agosto 2011, Goteborg-Langedrag
Nella notte pioggia, anche al mattino. Trasferiti al marino di Långedrag sotto la pioggia (360 sek) All’arrivo vento rinforzato a > 25 kn. Ogni tanto pioggia, poi sole. Nel pomeriggio sole ma ancora vento forte. Relax, passeggiata e sauna.
LOG 2436
trip 5,17
ore motore 731,2

8 agosto 2011, Langedrag-Vrango
Nella notte il vento continua a soffiare. Mattino sole e vento, SW forte. Si resta. Acquisi da Sea&Sea (spazzolone, tappetino, cellulare impermeabile). Rientrati in barca il vento sembra calato. Si decide di partire. Appena fuori a vela (1 mano randa, genoa ridotto). Il vento rinforza fino a 30 kn, un po’ di pioggia. Tolto vele, a motore contro vento. Raffiche > 30 kn. Alle 14:30 ormeggiati all’inglese a Vrångö (230 sek). Passeggiata nell’isola: bellissima vista dalla casetta in cima all’isola. Rientrati manutenzione al fuoribordo (cambio olio piede e lavaggio con acqua dolce per 5′). Comperato salmone e scampi al porto.
LOG 2446
trip 9,992
ore motore 732,9

9 agosto 2011, Vrango-Varberg
Partenza ore 7:45. Sole, calma di vento. Alle 9 avviso di burrasca da NW 18 m/s. A motore verso Varberg. Alle 14:20 ormeggiati all’inglese a Varberg. Previsione di 30 kn da NW per stanotte.
LOG 2491
trip 34,26
ore motore 739,7
gasolio 3/4 serbatoio

10 agosto 2011, Varberg
Vento forte, > 25 kn. Giro in città. Al pomeriggio al grande negozio di ferramenta a piedi (dadi autobloccanti per attacco cintura di sicurezza pozzetto). Bucato, spese. Soffia tutto il giorno.

11 agosto 2011, Varberg-Molle
Nella notte smette il vento. Partenza ore 7. Fuori del porto a vela, SE 10 kn, randa e genoa a 5.5. Fino alle 8:30 poi cala un po’. Randa e motore, poi tratti a motore e tratti a vela. Un po’ di pioggia. Ormeggiati alle 16 a Mölle.
LOG 2524
trip 42,58
ore motore 746,3
gasolio >1/2 serbatoio
Cena al ristorante del marina. Smette di piovere. Bel tramonto.

12 agosto 2011, Molle-Dragor
Sole, un po’ di NE come previsto. Partenza ore 7:45. Subito a vela. NE 15-20 kn, a 6-7 kn di bolina larga. Bellissima corsa fino a Dragor (40 miglia!). Ormeggiati alle 16:30 all’inglese (2 gg 360 dkk).
LOG 2560
trip 36,75
ore motore 747,5

13 agosto 2011, Dragor (compleanno Alvise)
Alle 9:40 col bus a Copenaghen. Passeggiata in centro, cambio della guardia, pranzo, rientro in barca alle 16:15. Cena di compleanno con torta, palloncini, ecc.

14 agosto 2011, Dragor
Coperto, niente vento. Alvise & C partono col bus delle 10:52. Pranzo, pulizie, spese al supermercato.

15 agosto 2011, Dragor (ferragosto)
Nella notte pioggia e vento forti. Al mattino ancora vento, ma girato a W. Previsioni buone per domani. Cielo coperto.

16 agosto 2011, Dragor-Klintholm
Sveglia alle 6, partenza 6:45. Bel tempo, un po’ di vento da W. Fatto gasolio (66,55 l). Fuori del canale delle navi a vela, solo genoa, 6-6.5 kn con W 15-18 kn, bene. Un po’ di maretta, sole. Traffico di navi. Dimenticato di restituire tessera a Dragor (perse 50 dkk di deposito …). Alle 10 randa e genoa pieni, 5.5 kn, benissimo. Al capo vento rinforzato e girato a SW (20 kn). Randa e motore. Alle 15 ormeggiati a Klintholm. Bella veleggiata. L’Hafenmeister Frau ci fa cambiare ormeggio 3 volte. Alla fine andiamo nel porto peschereccio (gestito dal comune di Vordingborg, 145 dkk, meno che al marina …)
LOG 2597
trip 36,32
ore motore 750,5
gasolio praticamente pieno
Vento sempre da SW. Alle 19:30 calato. Passeggiata dopo cena.

17 agosto 2011, Klintholm-Gedser
Sveglia 6:45, cielo coperto, un po’ di vento da S, pioggia, aspettiamo. Alle 9 si schiarisce, si decide di andare. Vento giusto sul naso, un po’ di mare contro. A motore a meno di 5 kn. Più tardi calano mare e vento, progressivamente fino a 6 kn. Alle 15:30 ormeggiati a Gedser (all’inglese, 165 dkk). Bel marina.
Cena al ristorante del marina. Bellissimo tramonto
LOG 2628
trip 30,96
ore motore 757,5

18 agosto 2011, Gedser-Heiligenhafen
Partenza ore 7:40. Bel tempo, un po’ di vento da W. A motore 6 kn. Alle 14:15 ormeggiati ad Heiligenhafen marina (58,5 euro per 3 giorni), con una bellissima giornata di sole. Avviso di burrasca per Western Baltic 15 m/s da W.
LOG 2662
trip 34,23
ore motore circa 7 (contaore kaputt) 764,4
gasolio 2/3 serbatoio
Passeggiata in centro. Grande negozio di nautica, porto peschereccio. Nella notte vento forte da NE (>30 kn), qualche problema con i parabordi ma niente di grave, pioggia.

19 agosto 2011, Heiligenhafen
Mattina grigio, vento da W. Spese in città, cambio. Vento forte da W, sole. Spruzzato disossidante su quadretto contagiri: contaore ripreso vita. Pomeriggio vento forte da W (30 kn). Spruzzato disossidante su quadretto contagiri: il contaore ha ripreso vita. 14:50 W > 42 kn. Pulito filtro acqua, rabboccato olio motore (400 cc). Nel pomeriggio soffiato fortissimo da W (45 kn): rinforzato ormeggi, fino a notte.

20 agosto 2011, Heiligenhafen
Di notte cominciato a calare. Al mattino sole, niente nuvole, ancora un po’ di W. Giro in città. Dopo pranzo lavaggio barca. Vento calato come da previsioni. Sole.

21 agosto 2011, Heiligenhafen-Budelsdorf (Kieler Kanal)
Sole. Partenza ore 7. In mare un po’ di vento da S, altraverso 3-4 kn con randa e genoa. Poi calato, randa e motore. Alle 11:15 chiamati per VHF dalla Guardia Costiera “Scheswig-Holstein” (barca con bandiera messicana, ?!). Serie di domande (persone a bordo, ultimo porto, ultimo paese, prossimo porto), tutto OK. Sempre sole, un po’ di S, nel Kieler Bucht con centinaia di barche a vela. Passata subito la chiusa dietro un ferry, nessuna attesa (35 euro). Alle 17:10 ormeggiati all’inglese al Bȕdelsdorf Yacht Club (Kieler Kanal) (13 euro), docce.
LOG 2712
trip 49,42
ore motore 773,7
gasolio > 1/2 serbatoio
La sera temporale con pioggia fortissima fino alle 22:30.

22 agosto 2011, Budelsdorf (Kieler Kanal)-Brunsbuttel
Sole, senza nuvole. Partenza ore 7:30, bel tempo. 13:40 ormeggiati a Brünsbuttel all’inglese (10 euro).
LOG 2743
trip 31,32
ore motore 779,9
gasolio <1/2 serbatoio Messo 4 taniche di gasolio in serbatoio (80 l), praticamente pieno.

23 agosto 2011, Brunsbuttel-Cuxhaven
Nella notte pioggia, che continua al mattino. Gran passaggio di navi alla chiusa. Colmo marea a Brünsbuttel alle 8:30, minima Cuxhaven 14:10. Passati alle 9 alla chiusa, qualche goccia di pioggia. Genoa + motore, fino a 9,9 nodi! Alle 11 ormeggiati su finger a Cuxhaven (2 gg 44 euro, wifi 7 euro 24 ore). Appena arrivati vento da E > 25 kn (previsioni anticipate).
LOG 2759
trip 15,52
ore motore 782,8
Nel pomeriggio giro in città. Vento calato, pioggia. Dopo cena a bordo coppia olandese che va a sud di Harlingen. Discussione su cosa fare domani, se andare o no a Norderney.

24 agosto 2011, Cuxhaven-Nordernhey
Deciso i partire assieme a Djoio (olandesi). Alle 8:30 partenza con la marea.Genoa + motore, 7-8 nodi, misty. Alla boa ELBA tolto genoa, solo motore, rotta diretta su Nordernhey. 6 kn. Progressivamente calato vento e motore. Poi girato a SW circa 15 kn. Su genoa. Ultime 14 miglia a 6-6.5 kn. 18:30 ormeggiati a Nordernhey (40 euro con internet e 10 di deposito card).
LOG 2815
trip 56,83
ore motore 793,2

25 agosto 2011, Nordernhey-Delfzijl
Bel tempo, un po’ coperto. Partenza ore 8:20, dopo aver salutato la coppia olandese di Djto che sono partiti un po’ prima per Lauersdoog. SW circa 10 kn, subito a vela, bolina larga, 5-6 kn verso Borkum per fuori.
Gasolio 2/3 serbatoio.
10:30 bene a 6,5 kn! Bellissima veleggiata a 6,5-7 kn fino alle 15, nel canale di Borkum, poi calato. Randa e motore. Alle 18 circa ormeggiati a Delfzij.
LOG 2866
trip 50,23
ore motore ? (contaore kaputt!) 797,0

26 agosto 2011, Delfzijl-Zoutkamp
Bel tempo. Spruzzato disossidante contaore OK. Pulito filtro acqua. Pagat marina (16.40 €). Fatto gasolio (70 l in serbatoio + 80 l in taniche). Partenza ore 8:50. 11:40 Groningen, temporale, poi gran vento da S (>25 kn). Alle 18:30 ormeggiati a Zoutkamp
LOG 2896
trip 30,34
ore 805,3

27 agosto 2011, Zoutkamp
Si decide di restare fermi. Coperto, un po’ di vento. Pagato marina x 2 notti (41,4 € con lavatrice e asciugatore). Spese in paese (10′ a piedi). Comperata nuova bombola del gas e mezzo marinaio. GAS = 2 bombole piene + quella in uso

28 agosto 2011, Zoutkamp-Leeuwarden

29 agosto 2011, Leeuwarden-Harlingen
Nella notte pioggia. Cielo coperto, aria autunnale. Alle 9 paerto il primo ponte. Vento 25-30 kn sul naso per tutto il tragitto. 12:25 ormeggiati al ponte Industriebrug di Harlingen. FINE CROCIERA 2011
LOG 2935
TRIP 15,59
ORE MOTO 815,5
gasolio 4/5 serbatoio
Pioggia e vento forte tutto il giorno e la notte.

30 agosto 2011, Harlingen
Vento un po’ calato. Piaggia a momenti, poi sole. Chiara spese ad Harlingen (15′). Lavori di disarmo (smontato genoa). Nel pomeriggio incontro con Fimme (elenco lavori, velaio domani primo pomeriggio). Poi da Gamma (acquisto idropulitrice). Pomeriggio caldo e sole.

31 agosto 2011, Harlingen
Nella notte un po’ di pioggia. Mattino cielo coperto. Smontato randa e scotte varie. Nel pomeriggio velaio & Fimme. Visto sistema PROFURL montato su un Atlantic 36, ma con vang rigido regolabile. Saltato corrente sulla riva, causa ignota. Da Gamma per acquisto prolunga da 25 m per collegamento colonnina più vicina.

1 settembre 2011, Harlingen
Cielo coperto, poi bel tempo. Lavori vari. Nel pomeriggio passeggiata ad Harlingen.

2 settembre 2011, Harlingen
Bel tempo. Lavori.

3 settembre 2011. Harlingen
Bel tempo, caldo (28°!). Lavori.

4 settembre 2011, Harlingen
Messa, pranzo ad Harlingen, lavori.

5 settembre 2011, Harlingen
Pioggia a tratti. Grande incendio alla fabbrica di dolci (candy) a 200 m dal cantiere. Decine di camion dei pompieri, ambulanze. Grandi nuvole nere di fumo. Alle 11 disalberato e poi tirata su barca con Giallo e vice-Fimme. Fimme rientrato nel pomeriggio. Sparito completamente zinco elica, restate solo le viti. Gli altri zinchi hanno lavorato normalmente (barca in acqua da 5 mesi e 1/2).

6 settembre 2011, Harlingen
Partenza ! Fine crociera 2011
2012

26 aprile 2012, Venezia-Harlingen
Arrivati ad Harlingen all 15:57 in punto (come da orario). Venezia-Eindhoven 9:20-10:45 (in anticipo), poi treno fino ad Harlingen.
Maaike venuta a prenderci alla stazione.
A bordo subito. Barca in acqua, cominciato un po’ di ordine. Fatto pieno di acqua. Gasolio un po’ più di metà.
Olio al wc. Tutta l’idraulica sembra in ordine. Cena. Cambiato bombola del gas. Vento forte.

27 aprile 2012, Harlingen
Notte tranquilla, sempre vento. Al mattino sole.
Chiara a fare acquisti al supermercato. Fatto ordine in coperta. Fatti collegamenti elettrici all’albero. Strumento vento ok,
luce di via a prua e coronamento ok, da provare questa sera luci albero (tricolor, ancoraggio, feu de hune, feu de pont).
Provata strumentazione: radar, ecoscandaglio, gps, vento e autopilota: sembra tutto in ordine.
Nel pomeriggio montato e ripiegato bimini, montata pala generatore eolico, sistemato gommone a poppa e cabina di poppa.
Ordinato tramite Fimme zattera nuova ARIMAR (in valigia, da 6 persone). Per la revisione della vecchia si doveva aspettare fino a fine maggio,
con il rischio di una revisione costosa perchè zattera vecchia.
Alla sera provato luci. Tutto OK, anche Tricolor e ancoraggio.

28 aprile 2012, Harlingen
Nella notte pioggia battente e gran vento da NW, che continua anche in mattinata. Ordine nelle cabine.
Sistemato definitivamente cavi elettrici, con nuove etichette.
Sistemato tavolo da carteggio. 11:45: sempre pioggia forte e vento.
14:00: ancora pioggia e vento

29 aprile 2012, Harlingen
Ancora vento forte da NW. Niente pioggia, vento in calare. Alle 10 passeggiata in centro:tutto chiuso, ma domani (Festa della Regina) supermercato
aperto. Sistemato antenna NAVTEX sul pulpito a sx e passato cavo fino all’attacco in gavone.
16 calma di vento, coperto, poi anche un po’ di sole.
Acceso Navtex in attesa che si ricarichi la batteria (manuale: 40 ore).

30 aprile 2012, Harlingen
Festa (compleanno) della Regina. Calma di vento, sole. Mattina: giro in centro, mercato oggetti usati in centro, poi spese da Jumbo. Pomeriggio:
rassetto gavoni poppa, sistemazione manovbre all’albero. Sole e gran vento da NW. Display Navtex ok circa alle 18, in attesa di trasmissioni. Alle
21 qualche segno di vita. Aspettiamo domani. Cena, bel tramonto.

1 maggio 2012, Harlingen
Tutta la notte vento forte da NW, che continua al mattino. Coperto. Navtex OK, qualche sporco. Prova accensione motore, OK ma contaore spento,
da spruzzare spray antiossido. Collegamento con wi-fi cantiere. Scaricate tabelle maree Olanda, Belgio e Francia.

2 maggio 2012, Harlingen
Sole. Venuti velaio a Fimme per montare randa nuova, sembra OK. Imbarcato zattera nuova ARIMAR International Offshore 6 posti in valigia (molto
più comoda del container), meno pesante della vecchia, sbarcata. Sistemata nel gavone di poppa. Sistemato manovre all’albero, usato vecchio copriranda.
Montato nuova cerniera portello gavone di dritta (portata da Fimme). Alle 13 arrivato carpentiere a sistemare base osteriggio di prua.
Fatto un po’ di prove con la randa, sembra semplice, quasi indispensabile winch elettrico (per funzionare devono essere accesi motore + servizi +
salpaancora + winch elettrico). Sistemate etichette stopper di poppa.
Nel pomeriggio sempre sole ma gran vento, sempre da NW.

3 maggio 2012, Harlingen
Tempo coperto, qualche goccia di pioggia (9:15). Spese in centro, presa nuova bombola camping-gaz e coppiglie da Toplicht.
Armato genoa, prova trinchetta e volanti, tentato di ripristinare contaore ma senza successo. Sempre coperto.

4 maggio 2012, Harlingen
Coperto, pioggia, freddo. NAVTEX nessuna ricezione. Nel pomeriggio pulito filtri circuito acqua dolce, pompe di sentina e pompa doccia.
Si è rotto un bicchierino (da comperare). Fatto pulizia serbatoio acqua e riempito. Arrivata Anna alle 18:57. Cena

5 maggio 2012, Harlingen
In mattinata passeggiata in centro, acquisti vari. Pranzo ad Harlingen (pannekuken). Nel pomeriggio gonfiata zattera scaduta, con soddisfazione. Recuperati
materiali vari dalle dotazioni. Sempre vento, un po’ di sole. Navtex OK. Superluna.

6 maggio 2012, Harlingen
Rientrati anche i giapponesi nella barca vicina. In mattinata messa in centro. Nel pomeriggio sistemata cima come bottazzo. Alternato sole e coperto,
ma sempre vento. Freddo. Anna partita per Texel.

7 maggio 2012, Harlingen
Sole, bel tempo, poco vento. Fimme in vacanza fino a mercoledì (sud della Francia). Alle 10:30 Giallo per cambio filtri e olio motore e invertitore.
Contaore ripreso vita (?, forse per essere stato al sole). Passato tutto il teak con carta vetrata, lavato (anche sotto capottina), cominciato
a dare l’olio. Finito alle 18. Sempre sole e caldo (20 C). Sistemato gommone a prua.

8 maggio 2012, Harlingen
Pioggia fissa tutta la mattina. Tempo girato a S. Nel pomeriggio in centro acquisti (phone, olio x teak, spese). Al rientro problemi con wi-fi (cambiato
password ?)

9 maggio 2012, Harlingen
Mattino presto qualche goccia di pioggia, poi sole. Dato olio teak in pozzetto. Fimme (rientrato): conferma per il boom brake Winchard (dovrebbe arrivare per domani).

10 maggio 2012, Harlingen
Di notte ha cominciato a piovere e soffiare da SW. Continuato tutta la mattina. Nel pomeriggio sempre vento ma un po’ di tregua dalla pioggia: fatto
acqua e sistemato life-line. Tentativo col phone sul contaore: fallito. Sempre pioggia e vento.

11 maggio 2012, Harlingen
Mattina ancora gran vento ma sole. Acquisti in centro (filtro acqua dolce, sigarette, prelievo, spese). Fimme: boom brake arriva lunedì (dalla Francia).
Vedremo se farcelo spedire a Oudeschild. Nel pomeriggio spostata barca nella darsena vicino al ponte. Salutato Fimme e dato regali. Invitati da Maaike
al party del venerdì, con giapponesi ad altri. Fino alle 18:45. Giapponesi Hiro e Kako, venuti ad Harlingen 22 anni fa per la prima volta. Giappone-S. Francisco,
poi barca in camion fino alla costa est, quindi Azzorre. Qui ha incontrato il vecchio padrone del cantiere Atlantic che l’ha invitato a passare
l’inverno ad Harlingen, e così è andata. Da quella volta stanno girando da queste parti: quest’anno in Norvegia.

12 maggio 2012, Harlingen
Vento un po’ in calo ma ancora forte, sole. Al mattino arrivato Hiro in barca per prendere biglietto da visita. Caffè e chiacchere. Lavato e dato
olio carabottino pozzetto. Sole, sempre vento ma in calo. Alle 173:30 visita sulla barca giapponese (Drift). Vino e stuzzichini. Fino alle 18:45.
Vento calato ma freddo.

13 maggio 2012, Harlingen-Oudeschild Texel
ore motore 7:19
miglia 27,43
gasolio 1/2 serbatoio

Sole, vento calato, qualche nuvola. Aperto il ponte alle 10 (chiamato per telefono). Chiusa aperta, gran correntone a favore (più di 8 nodi nella
chiusa). Nei Bonties toccato col timone a 0,8 sull’ecoscandaglio (saltata pastiglia, sostituita), correntone contrario di 2-3 nodi. Vento sul naso,
maretta e vento crescenti. Arrivati alle 16:50 a Oudeschild con 25 kn di vento da SW. Pochissime barche in marina. Trovato Max (20 € di SEPkey +
ormeggio fino a giovedì mattina 161 €). Avvisato del pacchetto da Harlingen. A cena Anna e Simona (da Davagna, Genova).

14 maggio 2012, Oudeschild Texel
soffiato forte tutta la notte, sempre da S-SW, coperto al mattino. Previsioni di gran vento. Comperata bombola gas. Lavatrici. Nel pomeriggio spese
al nuovo supermercato di Oudeschild. Pioggia e vento. Verso sera cala un po’ ma sempre pioggia. Anna a cena e a dormire a bordo.

15 maggio 2012, Oudeschild Texel
Nella notte pioggia e vento da SW. Al mattino (7°!) girato a N. Anna al lavoro. In mattinata un po’ di sole: fatto acqua e messo 4 taniche di
gasolio in serbatoio (80 l). Nel pomeriggio sole. Riempite 4 taniche di gasolio (80 l, 120 €). Venuta dogana a bordo, chiesto documenti di acquisto.
Mostrato al computer e poi fatto una stampa, molto gentili. Perso in acqua bozzello per boom brake ! Tentativi di recupero con reticella falliti
(e persa reticella). Boom brake non arrivato ad Harlingen, forse domani. Alle 19 vento molto forte da WNW.

16 maggio 2012, Oudeschild Texel
Soffiato fortissimo tutta la notte (7-8 ?). Al mattino sole ma sempre vento. Alle 11 a Den Burg in bus. Acquisti (reticella nuova, altoparlante
per computer, spese). Boom brake arrivato ad Harlingen, spedito a Waddenhaven (Anna per recupero).

17 maggio 2012, Oudeschild-Akersloot
ore motore 7:06 (831 totale ?)
miglia 29,43
gasolio < 4/4

partenza ore 7:34, un po’ di SW, sole
9:00 chiusa di Den Helder, il contaore va ! alle 9:52 segna 826,5 h
14:35 ormeggiati ad Akersloot, Alkmaarde Meer, ARZV marina
controllo olio e filtro acqua ok
Cena al ristorante del marina. Vento girato a NE

18 maggio 2012, Akersloot-Spaarndam (Harlem)
ore motore 5:22 (836,3 totale ?)
miglia 17,30
gasolio > 3/4

8:11 sole, vento da NE
8:20-12:20 motore
problema con il ponte di Kommedrie (rotto, devono aggiustarlo). Il ponte precedente doveva avvisarci e non ci ha avvisato. Tornati indietro
(per fortuna non di molto) e preso canale per Amsterdam. Alle 12:20 fermi all’ultimo ponte prima del Nordseekanal (non dovrebbe essere ma è fuori
servizio, con 2 luci rosse). Aspettiamo (pranzo). Sole con qualche goccia di pioggia. Vento un po’ calato. Alle 13 il ponte si apre.
14:10 ormeggiati al marina di Spaarndam (Harlem) perchè il ponte successivo (autostradale) aprirà solo alle 19:30, quindi passeremo domani.
Sole, un po’ di levante. Alle 15 spostata barca in un ormeggio interno. Chiara spese al negozio del camping (250 m?) ma non c’era niente (neanche
le sigarette). Cena. Giusti sotto le rotte di atterraggio di Schiphol. Vento calato. Previsioni buone.

19 maggio 2012, Spaarndam-Oude Wetering
ore motore 6:03 (totali 842,8 da contaore)
miglia
gasolio circa 3/4

7:29 coperto, calma di vento, previsto S-SW 2-4
8:00 partenza, ma al ponte dell’autostrada scopriamo che gli orari sono cambiati: non 8:30 ma 9:00. Aspettiamo. Calma di vento. Aperto alle 9.
13:24 al ponte Sassenheim fermi. Apre alle 16:58. Attraversamento di Haarlem, 9.80 € pagati all’inizio. Sole, un po’ di vento da SW.
18:05 ormeggiati a Oude Wetering in riva. I ponti successivi chiudono tutti alle 18. Chiara a fare la spesa al supermercato (sigarette !). Domani
i ponti aprono alle 10 (domenica). Dubbi sul ponte ferroviario: vedremo.
filtro acqua OK.

20 maggio 2012, Oude Wetering-Willemstad
ore motore 9:17 (totale 852,1)
miglia 39,68
gasolio > 1/2

Nella notte pioggia che continua al mattino.
8:12 qualche sprazzo di azzurro, vento da NE. Progressivamente la pioggia cessa e viene fuori il sole. Ponte ferroviario aperto alle 12:13 e noi
siamo arrivati alle 12:06! Poi attesa chiusa per gran traffico di barche. Alle 15 al ponte Algera: apertura 15:20. Tutti i passaggi OK, anche
i ponti ferroviari. Corrente a favore, aperto per una mezzora il genoa.
19:20 ormeggiati a Willemstad al pontone dell’havenmeister che non c’è. Bel tramonto. Niente vento.

21 maggio 2012, Willemstad-Veere
ore motore 7:30 (totale 859,6)
miglia 39,99
gasolio < 4/4

7:30 tempo buono, sole. Previsioni N 4-5, tendenza 5-6. Havenmaster 21,99 €, fatto acqua. Fatto gasolio (64,7 l) in serbatoio. Poi entrati nella
chiusa sbagliata (quella commerciale). Persa 1/2 ora. Trovata quella giusta. Poi aperto genoa, tentato con la randa nuova ma problemi. Il feeder
non lavora bene ed esce la relinga. Perso un po’ di tempo. Venuto su vento da N, che rinforza. Strumento dell’alternatore segna 0 volt. Si decide
di entrare in un marina dopo una chiusa non prevista. In attesa alla chiusa, riacceso motore e alternatore sembra OK. Riprendiamo rotta originale.
Vento rinforza fino a 20-25 kn. Con un po’ di genoa si va verso Veere.
18:00 ormeggiati a Veere Jachtclub (22,50 €). Cena.
20:30 continua gran vento da N

22 maggio 2012, Veere
9:10 soffiato tutta la notte e ancora soffia da N. Si decide di restare. Passeggiata in paese. Vento un po’ calato ma non troppo. Trovato shipchandler
(moschettoni) ma non supermercato (non c’è in paese). Pranzo con pesce fritto. Sole. Olio motore OK.
15:08 sole, vento calato (N 2-3). Passeggiata dopo cena: deserto.

23 maggio 2012, Veere-Zeebrugge (BE)
ore motore 7:24 (totale 867,6)
miglia 25,39
gasolio 3/4
LOG totale 3135 nm

7 calma di vento, sole. Un po’ più freddo (14,5 C).
7:25 partenza. Chiusa di Veere, poi canale per Middleburg, ponti. Attesa alla chiusa finale di Vlissenburg. Usciti in mare alle 11. Un po’ di
vento da W (giusto in prua). Rotta verso Zeebrugge a 5,5 kn (un po’ di contraria). Prova radar OK.
14:45 ormeggiati a Zeebrugge (Royal Belgian Sailing Club, 30,25 €). Spese al supermercato (20′ a piedi). Un po’ di foschia. Negozio di nautica chiuso!
Arrivata all’ai barca francese in alluminio (costruita nel 1975 a Tolone per l’OSTAR) con coppia + 2 bambini piccoli. Vanno a Stoccolma, vengono
da Dunkerque. Trovato gran nebbia arrivando a Zeebrugge.

24 maggio 2012, Zeebrugge (BE)
7 nebbione fitto. Si aspetta. Nessuno si è mosso dei vicini.
9:30 ancora nebbia. Shipchandler sempre chiuso !
Fatte prove con la randa: molto delicato il feeder ma funziona (almeno con calma di vento …)
11:10 nebbia andata su, ma ormai troppo tardi per la marea.
11:30 sole
12:30 quei pochi che si erano mossi sono rientrati per via della nebbia. Previsioni migliori per domani.
La nebbia cala di nuovo.
15 sole, niente più nebbia in porto ma fuori sì.
Controllata e provata randa, sembra OK. Sistemato vecchio GPS Garmin: funziona ancora !
Trovato finalmente al negozio (tramite l’harbour master) il BLOC NAUTIQUE Atlantico, con tutto quello che serve (maree, ecc.).
Bella serata, calma di vento.

25 maggio 2012, Zeebrugge-Dunkerque (F)
ore motore 1:46 (totale 869,4)
miglia 37,35
gasolio 3/4
LOG 3172

7 tempo splendido, sole, un po’ di NE (10-15 kn)
7:40 partenza. Fuori del porto in rotta su Dunkerque. Al giardinetto con solo genoa 5,8-6 kn: perfetto!
9 Issata randa, nessun problema. A farfalla 5,7-6 kn, corrente a favore (come previsto).
9:50 traverso Oostenda. R+G a farfalla 7-7,5 kn, vento un po’ aumentato fino a 20-22 kn
Nessun problema ad ammainare la randa, sembra funzionare bene, anche come forma.
Provato freno boma e funziona.
14:30 ormeggiati a Dunkerque, Yacht Club de la mer du Nord (30,70 €)
Giro in città, acquisti U-Ship (bandiere, reggi-salvagente). Avviso in marina che Boulogne-sur-Mere non accetta ospiti sabato e domenica
per una regata. Secondo la signorina del marina domenica sera ci sarà posto.
Alle 20 all’ai barca belga.

26 maggio 2012, Dunkerque-Calais
ore motore 1:42 (totale 871,1)
miglia 23,27
gasolio < 3/4
LOG 3195

8 bel tempo, sole, un po’ di NE, clima mediterraneo
9:20 si decide di andare verso Calais (marea buona), fuori del porto solo genoa e marea 7 kn, ENE 15-20 kn, al giardinetto.
Sempre a 6,5-7 kn col solo genoa
13:15 entrati a Calais. Ormeggiati ad una boa di attesa davanti al ponte-chiusa. Vento un po’ cresciuto (> 20 kn).
15 ormeggiati in marina, vento > 20 kn, sole, telefonato a Boulogne-sur-Mer: nessun problema domani sera per ormeggio.
Giro in città, spese Carrefour, docce. Fatto acqua (scritto non potabile ma l’uomo della darsena ha detto che è quella che beve lui, speriamo).

27 maggio 2012, Calais-Boulogne-sur-Mer
ore motore 1:19 (totale 872,4)
miglia 20,65
gasolio <3/4
LOG 3216

7 sveglia per apertura ponte delle 7:53
sole, tempo splendido, calma di vento
passato ponte-chiusa. Fuori 8-10 kn di ENE, randa + genoa al giardinetto 3-4 kn, poi 4-5
Sole, traffico di traghetti. Anche gli svedesi vanno a Boulogne.
Al Cap Griz Nez incontrato regata Boulogne-Dunkerque. Al giardinetto 4-5 kn, dopo il capo aumentato un po’ il vento, traverso-bolina larga, fino
a 8 kn: perfetto.
12:30 ormeggiati al marina di Boulogne-sur-Mer (31,6 €). Caldo estivo mediterraneo: aperto bimini!
Giro in città (mura fortificate, castello, ecc.). Clima mediterraneo, caldo.

28 maggio 2012, Boulogne-sur-Mer/Dieppe
ore motore 7:51 (totale 880,2)
miglia 41,58
gasolio 1/2
LOG 3258

6:30 calma di vento, sole, un po’ di foschia
7:30 partenza. Fuori del porto nebbione. Bene con il radar. Un po’ di contraria (5,2 kn)
9:00 nebbia sollevata, finita contraria. incrociato 2 alberi BELEM (Fr).
10:30 sole, mare calmo, no vento, 6,5 kn
Ancora nebbia, con vento da SW, Bolina, radar
14:00 sole, vento girato a prua, R+G+motore, un po’ di contraria (6,2 kn)
16:45 ormeggiati Marina Dieppe. Lunga camminata per l’ufficio del porto (24,70 €). Wi-fi c’è ma non funziona con la marea bassa (?!), è vero ma c’è la marea alta !
NAVTEX meteo muto da 2 giorni. Chiara passeggiata in paese.
Fatto abbonamento NETABOARD.
Filtro acqua OK
olio OK

29 maggio 2012, Dieppe-Le Havre
ore motore 9:48 (totale 890,2)
miglia 47,43
gasolio < 1/2
LOG 3305

6:30 sole, calma di vento
7:30 partenza, fuori del porto, vento da W 10-12 kn e un po’ di maretta. A motore 5,5-6 kn
9:30 a seconda, vento sempre da W circa 15 kn, 6 kn
12:00 vento sempre in prua, > 6,5 kn, mare un po’ calato, traverso Fecamp
Le Havre, fatto gasolio (114 l, 155,02 €)
17:15 ormeggiati marina Le Havre (40 €)
Chiara spese

30 maggio 2012, Le Havre
Tempo bello, caldo. Fermi a Le Havre. In mattinata acquisti vari (Accastillage Diffusion), giro in centro. Preso appuntamento parrucchiere/barbiere
per il pomeriggio. Spostata barca pontone esterno. Lavaggio barca. Sistemato pastecche nuove scotta randa. Pomeriggio parrucchiere/barbiere, grandi spese al supermercato vicino.
Incertezza per domani (tempo, maree). Verso sera colpo di vento da NW (non previsto).

31 maggio 2012, Le Havre
Nella notte vento da W. Parecchie barche partite verso le 20 ieri sera (UK ?). Tempo coperto, ancora un po’ di vento da W, in calo. Previsioni buone (vento E, NE) per domani. In città in cerca di un aspirapolvere (il vecchio è andato): trovato.
Fatto acqua. Cambio bombola del gas. Sole, vento un po’ calato.

1 giugno 2012, Le Havre/Saint Vaast-la Hougue
ore motore 8:30 (totale 899,0)
miglia 46,99
gasolio <4/4
LOG 3343

7 cielo coperto, grigio, ancora un po’ di vento da W
7:30 partenza. Foschia ma visibilità buona. Molte navi, un po’ di maretta da W, contraria fino alle 9:30
10:30 presa corrente favorevole (> 6 kn, fino a 7,5)
12:30 messo a vela, R+G rotta 300
13:30 calato vento, R e motore, 6,5 kn
ultima ora a vela perchè in anticipo per l’apertura della chiusa
18:10 ormeggiati Saint Vaast-la Hougue (39,04 €)
Bellissimo posto e bellissima serata. Pieno di barche inglesi.

2 giugno 2012, Saint Vaast-la Hougue
sveglia tardi, bel tempo, calma di vento
Giro in città, bel mercato ruspante, comprato coltello da ostriche, agnello, asparagi, albicocche
U-ship ha il gas e il filtro per l’acqua dolce. Pomeriggio bucato, acquisto gas e filtro acqua. Impressionante la bassa marea fuori del porto.
Previsioni per domani E-SE 5-6! Stasera grande festa in paese, canti, fuochi artificiali. Bel concerto di canzoni olandesi, inglesi e francesi.
Poi fuochi con la musica: bello. Qualche goccia di pioggia alla fine.

3 giugno 2012, Saint Vaast-la Hougue
Nella notte arrivato il vento da SE previsto. Mattino tempo coperto.
Messa in paese, pollo (ottimo). Pomeriggio passeggiata al faro e foto bassa marea. Sempre vento da S con raffiche forti, sole.

4 giugno 2012, Saint Vaast-la Hougue/Cherbourg
ore motore 3:03 (totale 902,0)
miglia 25,39
gasolio >3/4
LOG 3376

Nella notte raffiche forti da S-SE. Mattina nuvoloni carichi di pioggia, ancora vento da SE. Previsioni peggiorate (4-5, tendente a 6 da W).
Alle 11:30 si decide di andare (per via delle maree sfavorevoli i prossimi giorni). Vento un po’ calato. Bene fino al capo Barfleur, poi cominciato
mare sempre più grosso (onde fino a 4-5 m con frangenti). Ogni tanto un po’ di pioggia. Barca benissimo. Velocità fino a 12 nodi con la corrente ! Alle 14 accostato per Cherbourg,
aperto un po’ di genoa. Spento motore, 7-8 kn col genoa progressivamente al gran lasco.
13 ormeggiati a Cherbourg (37,66 €)
17 sole e cielo azzurro
Previsioni pessime per i prossimi giorni e maree troppo presto. Nel pomeriggio pioggia e vento.

5 giugno 2012, Cherbourg
9 coperto, vento da SE
Giro in città. Acquisto contaore VDO per motore. Visita accuratissima della dogana francese (4 persone, ispezione a bordo, domande
e controllo documenti barca e passaporti). Attaccato nuovo contaore ai 12 V.
21:30 pioggia e vento

6 giugno 2012, Cherbourg
9 nella notte vento forte da SE e pioggia. Mattino qualche goccia di pioggia. In bus verso il Fort du Roule (museo della liberazione).
Fermata alla base della salita (172 m !). Saliti, bel panorama sulla città e sul porto. Visita al museo. Ridiscesi a piedi verso il
Bassin du Commerce, pranzo, spese al Carrefour. Rientrati in barca sotto la pioggia. Poi gran vento. Accorto che luce di via di dritta è rotta
(onda ?). Smontata.

7 giugno 2012, Cherbourg
9:30 nella notte pioggia e vento e anche la mattina. Tutto grigio. Previsioni sempre pessime.
Ricerca infruttuosa della luce di via Aquasignal serie 41 nei 3 shipchandler del porto. Sempre pioggia e vento.
Nel pomeriggio sole e vento molto forte.

8 giugno 2012, Cherbourg
9:30 sempre gran vento da SW, grigio. Soffiato tutta la notte senza interruzione. Pioggia a tratti. In mattinata poi sole, sempre gran vento.
Dopo pranzo spese in città. Rientrati 17. Sempre gran vento da W. Qualche timida speranza di calo per domani.
Ipotesi per domani
vento da W-SW, al capo a PM+1, quindi partenza 11:30, sotto Alderney
vento da NW-NE (improbabile), al capo PM+3, quindi partenza 13:30, sotto La Hague
PM Cherbourg alle 13:24, al capo

9 giugno 2012, Cherbourg- Port San Peter, GUERNSEY
ore motore 7:40 (totale 909,0)
miglia 42,37
gasolio <3/4
LOG 3421

8 vento calato, sole e un po’ di nuvole. Nella notte calato vento. Fatta prova su alternatore secondo suggerimenti Arduino: OK (12V a motore
acceso tra nero e terzo polo-fili sottili). Fatta acqua. A tratti pioggia e qualche raffica ma calato. Pressione in aumento (1014).
Previsioni 4-5 W-SW, 2-3 nel pomeriggio.
10:30 partenza. Fuori del porto a vela R ridotta +G ridotto, 3-4 kn (contraria). Al capo mare formato ma bene con la randa (1 mano).
Dopo Alderny a vela R+G. Gran frangente sul banco della Shole, poi vela fino alle 19. Motore, vento calato. In porto San Peter alle 20:30
accolti dalla barca del marina. Attesa al pontone fuori del marina (ancora acqua non alta abbastanza per entrare). Spuntino. Messa red-ensign
dopo bandiera Q. Qui hanno l’ora inglese e guidano a sx. Pastasciutta alle 22 (21 locali!).

10 giugno 2012, Port San Peter, GUERNSEY
Pioggia e vento tutta la notte e al mattino. Nebbia. Si resta. Rabboccato 200 cc olio motore, controllo filtro OK. Giro in città, very british.
Shipchandler: trovato sega a tazza. Comperati pie per pranzo. Sempre pioggia e nebbia. Veloce visita della dogana, controllo passaporti.
Installato nuovo contaore, sembra tutto OK. Bucato e docce.

11 giugno 2012, Port San Peter, GUERNSEY-Lezardrieux
ore motore 5,1 (totale 121,5 al nuovo contaore)
miglia 38,18
gasolio >1/2
LOG 3459

8 sole, un po’ di vento da NW (15° C). Aspettiamo la marea, dovrebbe essere OK verso le 10. Timone su, alla soglia dovrebbero esserci 1,33 m.
Partenza 10:15, passati soglia con 0,8 all’eco! Fuori 10:30, subito vela, W 10-12 kn. Corrente al traverso (a 4-5 kn), contaore motore OK.
Alle 12 vento un po’ calato, motore a 1500′, 5,5-6 kn, poi spento.
15:30 bene al lasco, traverso faro isolette, a 5-5,5 kn
Sempre a vela, 5 kn, progressivamente dal traverso al gran lasco. Benissimo
20 ormeggiati pontone al largo a Lezardriuex. Bellissimo tramonto e bel fiordo (in realtà fiume)

12 giugno 2012, Lezardrieux
8:30 coperto, grigio, niente vento. Notte tranquillissima
9 gasolio al dristributore (67,37 l), poi ormeggio al marina perchè Port Bloscon a Roscoff aprirà solo il 15 giugno. Passeggiata in paese.
All’Accastillage Diffusion trovata luce di via Aquasignal ! Spese al supermercato. Bel paese. Nel pomeriggio montata luce di via di dritta.
Reincontrati svedesi di Bridon II che avevamo trovato a Zeebrugge, Dieppe. Cena fuori.

13 giugno 2012, Lezardrieux-Primel (Diben)
ore motore 8,6 (totale 130,1)
miglia 32,52
gasolio >3/4
LOG 3492

6 partenza. Calma di vento, corrente a favore, bello il fiordo. Fuori del capo W-SW circa 10 kn, sul naso, onda lunga da W. Prima genoa e
motore (7 kn) poi motore (5,5-6). Sole. Vento da WNW progressivamente aumentato fino a 15-20 kn, un po’ di mare. Problemi con il plotter:
si spegne e riaccende da solo ogni qualche minuto. Alle 14 entrati a Primel e attaccati ad una boa libera. Pulito contatti plotter ma senza
miglioramenti. Alle 16:30 arrivato Bureau de Port in gommone. Fatti spostare alle boe PASSAGE (filiere) boa prua-boa poppa,. Poi andato in
gommone all’ufficio per carte (12,18 €). Provato a telefonare a uno per plotter ma per oggi niente da fare, si vedrà domani all’Aber-Wrach.
Vento e mare calati alle 18. Fatto un reset completo del plotter e forse …. AZZERATO LOG !
Avviso di grand frais da S-SE per domani a Penmarch.

14 giugno 2012, Primel (Diben)
sveglia 4:30, poco vento da S. Ancora buio. Ascolto bollettini: grain frais SE 7 avec rafal. SE 4-5 tendente a 5-6. Si resta. Tornati a dormire.
Il plotter sembra funzionare dopo il reset.
9:45 vento da S, pioggia
11 vento aumentato, pioggia
12 vento aumentato (15 kn). Previsioni brutte per domani (6-7 S)
15 vento 15-20 kn, un po’ di pioggia
15:15 vento forte, bene tra le boe
Soffiato fino a > 30 kn misurati! Raddoppiato cime sulle boe.
19 soffia ancora, pioggia a tratti
21 vento sempre da S-SE, un po’ calato
Fatto ordine gavoni dinette.

15 giugno 2012, Primel (Diben)
6:45 ancora vento un po’ calato (20 kn). Nella notte vento. Sereno o quasi, 1007 mbar
9:40 sole, sempre gran vento da SW (> 20 kn). Gran frangenti alla bocca del porto, con creste soffiate dal vento. Tentativi di pesca falliti.
11:15 a bordo il Capitain, pagato 2 notti, offerto caffè, dato sacchetto pubelle. Continua vento (> 25 kn).
Sempre avviso di gran frais, SW 7.
21 continua vento, sole

16 giugno 2012, Primel (Diben)
8:10 sole, vento un po’ calato ma ancora forte. Di notte calato di più, ma adesso ripreso. 1011 hP
16:50 sole, soffia da SW (30 kn), 1013 hP
18:15 ancora soffia (30 kn), 1014 hP
Chiara fatto il pane: buono !. Sistemata presa 12V inverter 220V.
Previsioni buone per domani.
Abbiamo rotto una delle boe di ormeggio della filiere ….

17 giugno 2012, Primel (Diben)-L’Aber-Wrach
ore motore 6,3 (totale 136,4)
miglia 35
gasolio 3/4
LOG 3527

6 sveglia. Nella notte calato il vento. Pioggia, coperto, calma di vento.
6:45 partenza. Groppo di pioggia durato 10 minuti.
Girato all’esterno dell’isola di Batz. Corrente a favore (6,5-7 kn). Poi grande onda lunga che non da fastidio.
13:00 ormeggiati a L’Aber-Wrach. Capitanerie chiusa la domenica pomeriggio. Cielo grigio, calma di vento, qualche goccia di pioggia.
19 pioggia battente. Passato Capitaine (32 €). Doccia, sigarette ! e pane. Fatta acqua. Pontone riempito (soprattutto inglesi).

18 giugno 2012, L’Aber-Wrach – Camaret-sur-mer
ore motore 4,1 (totale 140,5)
miglia 29,62
gasolio <3/4
LOG 3557

6 sveglia. Calma di vento, tempo buono.
Randa e motore. Dopo il capo di Bretagna tratti a vela, verso Ouessant. Poi dal faro di S. Matieux tutto a vela, con bellissima corsa a
7 nodi al traverso.
13:45 ormeggiati a Camaret-sur-mere. Sole e vento. Bel posto. Vento un po’ aumentato
Pomeriggio giro in paese, spese, libri in francese.

19 giugno 2012, Camaret-sur-mere/Loctudy
ore motore 8,2 (totale 148,7)
miglia 54,89
gasolio 1/2
LOG 3674,7

6 sveglia. Bel tempo, calma di vento.
6:40 partenza. Subito dopo il capo a vela, SE, 4-5 kn
SE 9-10 kn, 5 kn R+G, verso Ile de Sein.
10 alla punta della Sein. Gran bovolo di corrente. Comincia un po’ di contraria (prevista). Verso Punta Penmarch.
13:30 Pointe de Penmarch. Mare calmo, vento assente, circa 6 kn, 1018 hP
16:30 arrivo a Loctudy. Sole, caldo, calma di vento, bello.
Previsioni buone per domani.

20 giugno 2012, Loctudy-Port Louis
ore motore 6,7 (totale 152,5)
miglia 37,74
gasolio <4/4
LOG 3709,4

6:15 sveglia. Tempo buono. Fatto gasolio (80 l). Grigio, coperto, un po’ di vento da E (sul naso).
8:10 traverso Ile de Glenan !
Incontrata regata con molte barche. A tratti un po’ di pioggia. Vento sempre in prua.
12:00 Ile de Groix
Avis de gran frais per domani. Previsioni brutte per domani e dopodomani.
13:40 ormeggiati Port Louis. Molti inglesi. Passeggiata in paese, spese.
Cena fuori (moules al curry e moules al roquefort: buoni).

21 giugno 2012, Port Louis
Mattino pioggia, nebbia. Ripetuto avis de gran frais da SE a W, 7 da oggi a domani. Ancora niente vento.
Alle 9:45 col traghetto a Lorient, Port de Peche. Pioggia battente. Con qualche difficoltà trovato USHIP, Acquisti (life-lines,
boetta con supporto,ecc.). Comptoir de la voile. Grande mostra Volvo Ocean Race 2012, Cite de la voile Eric Tabarly.
Rientrati con gran vento e sole. Cambio bombola del gas. Sistemate nuove life-lines e boetta luminosa. Chiara spese in città.
Nel pomeriggio gran vento fino a sera. Previsioni in miglioramento.

22 giugno 2012, Port Louis
Nella notte calato un po’ il vento ma ancora soffia.
7:50 qualche sprazzo di azzurro, vento da SW.
11:30 sole, poco vento, qualche raffica da SW.
Sistemato Navtex su portale, passato cavo. Pagato Capitanerie (18 €).
Nel pomeriggio visita alla Cittadelle (bel museo della Compagnia delle Indie). Sole, ancora un po’ di vento, in calo. Spese in città.
Fatta acqua. Vento calato.

23 giugno 2012, Port Luis-Pornichet
ore motore 4,9 (totale 160,3)
miglia 54,55
gasolio 3/4
LOG 3763,9

6:15 sveglia, bel tempo, calma di vento
6:50 partenza, subito fuori Lorient a vela, SW 10 kn, R+G 4,5-5 kn
9 sempre traverso, 5,5 kn
11 Belle Isle, vento calato R+G+motore, onda lunga da SW
15 R+G, 4-4,5 kn, sole, molte barche in giro, tratti a vela
17:30 ormeggiati a Pornichet. Sole, capitanerie chiusa, apre domani alle 9.

24 giugno 2012, Pornichet
62 anni ! Nella notte gran vento da W che continua la mattina. Grigio. Si resta. Alle 10 in Capitanerie (2 gg 78 €). Vento forte e
pioggerellina fina. Grigio. USHIP aperto: OK Camping Gaz ma non hanno le maniche a vento Vetus. Chiara spese in paese.
Wi-fi solo alla Capitanerie.
16 ancora vento e pioggia
18 ancora vento e pioggia
Previsioni buone per domani (W 3-4 in calo).

25 giugno 2012, Pornichet-Les Sables d’Olonne
ore motore 3,6 (totale 163,9)
miglia 59,78
gasolio 3/4
LOG 3823,7

6 nebbia e pioggia, aspettiamo
8 un po’ meno nebbia e pioggia, si va
8:30 un miglio fuori del porto a vela. Prima genoa solo poi R+G. A tratti nebbia: radar utilissimo (navi alla fonda e in entrata/uscita da
Nantes). Sempre a vela, qualche tratto un po’ di motore. Bella veleggiata, SW 10-15 kn, al traverso a 5-6 kn. Ultime 2 ore a 7 nodi costanti.
18:30 ormeggiati a Les Sables d’Olonne (28,60 €). 60 miglia in 10 ore!

26 giugno 2012, Les Sables d’Olonne-La Rochelle
ore motore 7,1 (totale 171,0)
miglia 38,69
gasolio >1/2
LOG 3862,4

8 un po’ brumoso ma meno di ieri. Chiara spese in città (croissant caldi!)
9:45 un po’ di sole
10 partenza. Niente vento, qualche banco di nebbia (radar). Tutta a motore. Poi sole sfolgorante.
17 ormeggiati a La Rochelle, Port des Minimes (38,50 + 1 wi-fi). Grandi lavori per il nuovo marina.

27 giugno 2012, La Rochelle-Royan
ore motore 5,5 (totale 176,5)
miglia 49,58
gasolio <1/2
LOG 3912

Le ruspe hanno ripreso a lavorare alle 3 di notte! Alle 4 arrivati all’ai irlandesi da Bilbao (36 ore). Notte disturbata.
7 sveglia, tempo buono.
8 partenza. Svegliati irlandesi all’ai. Bella manovra per uscire ! Fuori del porto subito a vela (E 5-10 kn). Poi un po’ a motore.
Dopo la punta dell’Ile de Oleron traverso con E 10-15 kn, a 6-7 kn. Benissimo, poi bolina larga. Fino alle 15, calato vento. A motore.
Entrati nella Gironda con la contraria forte (2,5-3 kn). Risalito piano.
19 ormeggiati a Royan. Capitaneria chiusa. Caldo, un po’ di vento. Avis de gran frais SW 7 tra le 21 e mezzanotte un po’ più a sud.

28 giugno 2012, Royan
Caldo nella notte. Dormito fuori per la prima volta. Verso mezzanotte un po’ di vento da W come da previsione, poi qualche goccia di pioggia.
8:45 in Capitanerie, 2 gg + terzo gratis (65,90 €). Fatto gasolio (97 l). Spostato ormeggio. Tempo grigio, vento da W. Ordinato nuove maniche a vento
Vetus da Accastillage Diffusion (arrivano domani).
12 sempre cielo grigio e un po’ di vento da SW. Pranzo, riposo, lavoretti.
14 grigio, misty. Aggiunti 250 cc olio motore.
Nel pomeriggio acquisti in città. Si valuta l’ipotesi di andare direttamente a Bilbao (156 miglia=36 ore). Vedremo il tempo domani.

29 giugno 2012, Royan
Ieri sera ascoltata partita Italia-Germania in spagnolo alla radio (vinto l’Italia!).
9:10 tempo grigio, calma di vento, 22° C
12 arrivate maniche a vento da Accastillage Diffusion e montate. Trovato Bloc Marine Mediterranee da USHIP.
Lavaggio barca e pieno d’acqua. Dopo pranzo in città per wi-fi (rete cittadina). Previsioni OK per domani e giorni seguenti.
Prenotato voli Porto-VE-Porto (18-21/7). Appuntamento con Alvise per le 21.
Lavaggio barca e pieno acqua.
17:30 Caldo e sole

30 giugno-1 luglio 2012, Royan-Bilbao (ES)
ore motore 10,2 (totale 186,7)
miglia 157,8
gasolio <4/4
LOG 4069,8

6 sveglia, calma di vento
6:30 partenza. Con cautela in uscita dal porto perchè bassa marea. Poi a seconda (7,5 kn). Trovata zona di frangenti molto alti (4-5 m) all’uscita
del canale, 1-2 miglia, poi in rotta.
9 in rotta per Bilbao. Purtroppo poco vento e da S. Onda lunga da W. Rotta 209
10:30-11:30 a vela per rotta 250
11:30 ritornati a motore per 208
13 girato a W, 15-20 kn, a 7 kn
14 sempre a vela, 7 kn, ridotto un po’ il genoa
15 NW 18-30 kn, ridotto anche randa perchè timone troppo duro (troppa tela). Randa ridotta+genoa a 6,1-6,2 kn. Mare fastidioso
18 sempre NW, 15-18 kn, a circa 6 kn, mare forse un po’ calato ma ancora onde alte
21:21 metà strada
1:30 fantastica corsa a 7 kn con 15 kn al traverso per tutta la notte, con grande onda da W. Chiaro di luna.
Alle 12 circa alla bocca di porto di Bilbao. Nelle ultime 2-3 miglia vento da SW a 25 nodi !
13 ormeggiati marina GETXO
160 miglia in 30 ore: gran corsa !
Giro sul molo dopo pranzo. Wi-fi in bar.

2 luglio 2012, Bilbao
Partita Spagna-Italia (4-0 !). Fatto gran dormita. Problemi con il frigo (giallo-rosso flashing = problemi al controllo
elettronico). Sole, un po’ di nuvole, fresco. Da Accastillage Diffusion per frigorista. Arrivato alle 12. Sostituito blocco nero
ISOTHERM:funziona (120 €)! Filtro acqua OK, olio motore OK.

3 luglio 2012, Bilbao-Santander
ore motore 6,1 (totale 192,8)
miglia 31,03
gasolio <3/4
LOG 4101,1

8 Bel tempo, sole, fresco di montagna. Fatto acqua.
9:30 aperto Capitaneria (2 notti 105 €). Chiara a comprare il pane. Poco vento da NE. Mare calmo.Bella costa. R+motore 6 kn.
12 sempre tempo buono, un po’ di mare lungo da NW, 5,8 kn. Ultime 10 miglia a vela.
17:15 ormeggiati Marina Santander. Pagato per 3 notti (124,15 €) perchè le previsioni non sono belle, soprattutto per dopodomani.

4 luglio 2012, Santander
Tempo grigio, niente vento. Chiara in perlustrazione fino alla fermata del bus. Trovato latte e tortillas ma niente altro. All’ora di pranzo arrivata
dogana, tornata dopo un’ora: compilazione di un questionario (controllo passaporti e licenza barca). Nel pomeriggio coperto, qualche goccia
di pioggia, un po’ di vento da W. Passeggiata attorno al marina.

5 luglio 2012, Santander
9:30 grigio, un po’ di vento da W. Cambiata bombola del gas.
In gita a Santander (1/2 ora a piedi al bus, 1/2 di bus). Spese, passeggiata in centro, pranzo. Rientrati 14:30. Sole, caldo, un po’ di vento da W.
Nel pomeriggio vento forte da W.

6 luglio 2012, Santander-Santander
ore motore 2,1 (totale 194,9)
miglia 9,34
gasolio <3/4
LOG 4110

6:30 sveglia. Nuvoloso, calma di vento
7:30 partenza. Fuori del porto comincia onda da W. Proseguito un po’ poi dopo le navi all’ancora onda sempre più alta (> 2 m).Vento da W, pioggia.
Si decide di rientrare. Alle 9:30 all’ancora in 9 m di acqua sotto il castello reale, davanti alla spiaggia, con altre 2 barche (1 francese, 1 inglese).
Pioggia.
14 sole, vento diminuito
Pomeriggio sole, mare e vento calati. Spiaggia affollata, bel clima. Notte tranquilla all’ancora.

7-8 luglio 2012, Santander-Gijon
ore motore 17,4 (totale 212,3)
miglia 111,3 (fatte >30 miglia per bordi e cappa)
LOG 4127,4
gasolio <1/2

5:30 sveglia, chiaro di luna (luna piena). Calma di vento, mare calmo.
6:15 partenza. Fuori del porto onda di swell. Dopo il capo R+G+motore 6,7 kn
8:45 in rotta per Ribadesella/Gijon a 6 kn. R+G+motore. Il Navtex riceve Spalato !
10:30 vento calato. R+motore, 6 kn
13 R+motore, 6 kn
Alle 15 venuto su NW 20-25-30 kn e mare corrispondente (onda 2-3 m). Randa ridotta+genoa ridotto, spento motore perchè impossibile proseguire.
Un bordo verso N e uno verso costa. All 17 andato giù dopo un temporale con pioggia violentissima. Vento e mare calati. Ripreso rotta per Gijon.
Gasolio 1/2 serbatoio.
Alle 19 ripreso vento forte. Impossibile fare la rotta. Spento motore. Bordi terra-largo e largo-terra in attesa che cali. Vento fino a 35 kn!
Onde 5-6 m con frangenti. Faticoso. Avanti così fino alle 3, poi messo alla cappa. Molto più comodo (genoa 1 bollo, randa 2 mani, timone scontrato,
deriva su). Comodissimo anche con grandi onde, 1,9’2 kn di scarroccio con >20 kn di vento.
Cappa fino alle 5 e 1/4, poi calato un po’ (sempre > 20 kn), R+G+motore verso Gijon. Alle 9:45 ormeggiati al Porto Deportivo di Gijon (37,62 €).
Dormito un paio d’ore, merenda, rassetto barca (amantiglio che si era staccato, gommone da rifissare, lavaggio, ecc.)
Chiara a fare le spese in città.

9 luglio 2012, Gijon-Aviles
ore motore 4,1 (totale 216,4)
miglia 19,04
LOG 4146,4
gasolio 4/4

Nella notte un po’ di pioggia. Mattino grigio, niente vento. Fatta acqua. Chiara spese in città. Fatto gasolio (111,2 l).
Partenza 11:30. Niente vento. Alle 16 ormeggiati ad Aviles. Telefonato Autorità Portuale, arrivati dopo 15′ (20 € cauzione per la chiave di entrata). Tempo muffo.

10 luglio 2012, Aviles-Ribadeo
ore motore 8 (totale 224,4)
miglia 44,67
LOG 4191
gasolio >3/4

7 sveglia, nuvoloso, umido. Telefonato Autorità Portuale per partire (pagare e restituire chiave pontone). Arrivato subito (14 €).
7:35 partenza. Pioggia (llovisna) e nebbia. Fuori del porto R+G+motore e radar, 6 kn. Bello.
12 in rotta per Ribadeo, R+motore, 6 kn, finita pioggia e nebbia
Ultime 8 miglia a vela con NW 10-12 kn.
16:30 ormeggiati marina di Ribadeo, bel marina nuovo (43,04 €), accolti dal marinaio.
Doccia del marina con acqua fredda !
Rabbocco olio motore 300 cc.

11 luglio 2012, Ribadeo-Coruna
ore motore 10,5 (totale 234,9)
miglia 61,17
LOG 4252,2
gasolio >1/2

6:30 sveglia, nuvoloso ma non piove.
7:15 partenza, un po’ di vento da NW. R+motore 6 kn. Dalle 13:30 a vela, col NW a 10-12 kn. Sole, bellissimo tempo.
Alle 20:15 ormeggiati a Marina Coruna. Enorme marina nuovo, molto bello. Uffici chiusi (domani alle 9).
PASSATO IL GOLFO DI BISCAGLIA !
Dalle 13 alle 20 quasi tutto a vela 6-7kn. Assaggio dell’aliseo portoghese (NW).
Bellissima serata.

12 luglio 2012, Coruna
Alle 9 in ufficio. 10 gg di ormeggio (partenza il 22/7, 236,69 €). Spostati in un posto più comodo e vicino all’entrata.
Organizzazione spostamenti vari in rete. Dopo pranzo lungo giro in città e spese.

13 luglio 2012, Coruna
Scuro in cielo, vento da SE. Giro in città, città vecchia, casa di Maria Pita, spese. Qualche goccia di pioggia alternata a sole. Vento forte da W-SW.

14 luglio 2012, Coruna
8 Cielo scuro, llovisna. Si va a Sandtiago de Compostela. In taxi alla stazione, poi treno (bellissimo), in 30′ a Santiago. Giro in città, cattedrale, ecc. Alle 13 grande mangiata di carne alla brace. Rientrati alle 16 in barca. Sole.

15 luglio 2012, Coruna
Sole, bel tempo. In città, messa alle 11. Dopo pranzo messe 3 taniche di gasolio in serbatoio (pieno). Ripempite poi al distributore (58,18 l).
Nel pomeriggio gonfiato gommone, provato fuoribordo (partito al primo colpo!). SIstemato gommone sul portale di poppa. Alle 18:30 festeggiamenti in porto per la Madonna del Carmine (fuochi artificiali di giorno!).

16 luglio 2012, Coruna
Sole, bel tempo. In città per le spese e il gas (che costa la metà, 16 €). Sistemato gommone in coperta a prua.

17 luglio 2012, Coruna
Sole, bel tempo. In città in cerca di uno shipchandler. Trovato con difficoltà (noonsite). Comperato paranco per deriva. In barca sostituito.
Poi smontato, pulito e ingrassato wc. Difficoltà col pezzo 516. Alla fine OK. Prenotato taxi per aeroporto domattina 5:30.

18 luglio 2012, Coruna
Taxi puntualissimo alle 5:30.

19-20-21 2012, Venezia, [Chiara a Coruna]

22 luglio 2012, Coruna-Camarinas
ore motore 5,1 (totale 240,4)
miglia 42,40
LOG 4329,0
gasolio <4/4

Sole, bel tempo. Restituite tessere al Marina.
9:15 partenza. Poco vento. Fuori del golfo di Coruna aumenta e gira a N (10-15 kn). Bene al traverso, motore + genoa (7 kn).
Poi girato in poppa. Spento motore, 7 kn col genoa. Mare grosso ma di poppa non da fastidio, onda ben formata. Persistant (motoryacht di circa 20 m)
con piccola avaria (?) ci chiama per radio (fa la nostra rotta) per dircelo. Trovato poi a Camarinas. Alle 17 ormeggiati a Camarinas con > 20 kn di
vento (18 €, simpatica signora). Cena fuori al ristorante del marina (merluzzo fritto buonissimo). Passeggiata in paese.

23 luglio 2012, Camarinas
9:00 Sole e bel tempo. Poco NE. Previsioni di mare mosso: oggi si resta fermi. Alla sera vento forte.

24 luglio 2012, Camarinas-Bajona
ore motore 11,8 (totale 252,0)
miglia 59,39
LOG 4388,4
gasolio >1/2

Sveglia alle 6. Un po’ di N-NE. Buio.
6:40 partenza. Anche una barca inglese esce con noi e fa la nostra rotta. G+motore.
Alle 9 Capo Finisterre (PUNTO PIU’ A OVEST MAI RAGGIUNTO). Subito dopo nebbia fitta: radar. R+motore 6 kn. Tantissimi delfini attorno ci accompagnano.
Vento girato a SW, debole (circa 10 kn).
14 foschia, poi sollevata e sole
17 a vela ma diminuito il vento
18:30 ormeggiati Puerto Deportivo Bajona (33,43 €). Comperata maniglia winch persa nella notte alla cappa, prima di Gijon.

25 luglio 2012, Bajona-Viana do Castelo (PORTOGALLO)
ore motore 6,5 (totale 258,5)
miglia 28,94
LOG 4417,4
gasolio <4/4

Alle 8 nebbia fittissima. Festa di S. Giacomo, festa della Galizia. Ieri sera rumore di fuochi (col chiaro!).
Olio motore e filtro OK.
8:45 sempre nebbia. Al distributore fatto gasolio (61 l). Si decide di andare.
Partenza ore 10. Bene col radar. Alle 12 traverso della Guardia. Entrati in Portogallo (cambio bandiera e 1 ora in meno).
Nebbia un po’ sollevata a tratti. Mare calmo, un po’ di swell da NW. Nessuno in giro (qualche peschereccio).
Alle 15:15 ormeggiati al marina di Viana do Castelo, prima del ponte di Eiffel (quello della torre). Aperto subito il ponte pedonale girevole (28 €). Giro in città: carina la città vecchia, dolci e caffè in piazza. Plmo, previsioni buone per domani, ma rischio ancora nebbia.

26 luglio 2012, Viana de Castelo-Leixoes (Porto)
ore motore 6,3 (totale 264,8)
miglia 30,17
LOG 4447,6
gasolio >3/4

Partenza 7:40. Ponte pedonale aperto fino alle 8. Nebbia=radar. Mare calmo, un po’ di onda lunga da W. R+motore. Nebbia a tratti fitta.
Alle 14 ormeggiati marina di Leixoes (23,75 €). Sole e caldo. Chiara spese in paese.

27 luglio 2012, Leixoes-Figueira da Fos
ore motore 10,7 (totale 275,5)
miglia 52,8
LOG 4500,4
gasolio 4/4

Sveglia alle 6. Tempo sempre uguale=nebbioso. Arrivato a fianco nostro Nordicus di Lorient che viene verso il Mediterraneo. Altre barche già incontrate a A Coruna, ecc.
6:45 partenza. Mare calmo, nebbia, radar. Qualche peschereccio.
12 traverso Aveiro. Sempre foschia, mare calmo. 6,2 kn a 1800′
Dalle 15 alle 15:30 a vela con un po’ di WSW, ma poi calato. Motore. Alle 17:45 al distributore di Figueira da Fos. Fatto gasolio (71 l).
Poi in marina (31,30 €). OVNI 395 Ravanala sullo stesso pontone. Filtro OK, rabbocco olio 250 cc.

28 luglio 2012, Figueira da Fos-Peniche
ore motore 7,1 (totale 282,4)
miglia 47,55
LOG 4547,0
gasolio <4/4

Sveglia 6:30. Consegnata chiave alla polizia. Partenza 7:20. Nebbia non fitta. R+motore, 6 kn.
13:30 messo a vela con NW 8-10 kn, gran lasco 5-6 kn
17:15 ormeggiati a Peniche. A vela fino alla bocca di porto (NW 15 kn). Arrivata subito ragazza della polizia/guardia costiera (passaporti e licenza).
Marina chiuso fino a domattina. Problematico uscire dal marina perchè non c’è nessuno che possa darci la chiave (solo domattina).

29 luglio 2012, Peniche-Cascais
ore motore 4,8 (totale 287,2)
miglia 42
LOG 4589
gasolio >3/4

8 pagato marina (27,32 €)
8:30 partenza. NNW 15 kn. Fuori del porto subito a vela. Solo genoa, al giardinetto/poppa, 5 kn. Partiti anche i francesi di Mojto (Concarneau).
Sole. L’ecoscandaglio fa le bizze (da ieri …). Resettato display (LOG 1063, trip circa 10 miglia). Niente, non funziona.
In poppa. Poi calato un po’, genoa+motore. Al capo prima di Cascais aumentato il vento: di nuovo a vela. Rinforzato sempre più, fino a > 30 kn!
Alla fine solo genoa e anche ridotto del tutto, a 1 bollo.
16:15 entrati marina di Cascais, molto grande e lussuoso. Check-in lungo (ma omaggio bottiglia di vino). Alle 17:15 all’ormeggio. Arrivano anche
i francesi di Mojto.
Domani vedremo per ecoscandaglio.

30 luglio 2012, Cascais
Sveglia alle 8:30. Alle 9 da Wavetech (Portfair). Chiamato tecnico Raymarine. Arrivato sulle 10. Tornato poi con un DSM 300 nuovo per provare.
Funziona ma non benissimo. Rimesso su il vecchio e funziona ! forse per il Factory Reset. Dice che non ha mai visto funzionare un DSM per 10 anni.
Costo del nuovo 951 €. Si può però mettere un ecoscandaglio cheap e farlo funzionare col trasduttore ARIMAR. Suggerisce di lasciarlo acceso
tutto il giorno per vedere come va. Sole, calma di vento, caldo asciutto. Lavaggio barca, acqua. Francesi di MOJITO andati via. Altri 2 OVNI (Opale,
con pulpito di prua acciaccato) e MIRANDA II (svizzero). Arrivata Emeraude, barca italiana in alluminio che ha fatto una regata da Brest (proprietario
padovano).
Cambio bombola del gas.

31 luglio 2012, Cascai-Sines
ore motore 8,7 (totale 295,9)
miglia 44,6
LOG 4633
gasolio < 4/4

Sveglia alle 6. Schiamazzi notturni dei francesi di fronte fino alle 5! Lo scandaglio non funziona. Un po’ di SE. Motore 6 kn, mare calmo, sole.
Alle 14 in punto viene su il NW. R+G+motore, poi solo genoa.
Sentita per VHF l’Amerigo Vespucci, che non deve essere lontana. LOG riazzerato con le prove ecoscandaglio.
Alle 15:15 ormeggiati marina di Sines (28 €). Bel marina, con negozio di nautica, baretto e niente altro. Paese a 2 km. Fatte 2 taniche di gasolio (40 l).
Comperato bombola Camping Gaz (12 €!).
Non spegnendo l’interruttore generale DSM l’eco sembra funzionare. Vedremo domani. Chiara passeggiata in paese.

1 agosto 2012, Sines-Arrifana
ore motore 5,5 (totale 301,4)
miglia 31,37
LOG 4665,0
gasolio 3/4

Sveglia 5:30. Partenza ore 6. Altre barche partono con noi. L’eco sembra funzionare. R+motore.
Alle 11 messo a vela (NW), al giardinetto. Alle 13:30 all’ancora in 7 m d’acqua nella baia di Arrifana, davanti alla spiaggia (bagnanti e surfisti).
Vento rinforzato, sole. Ben ridossati dall’onda. Bellissima baia, bel tramonto sull’Atlantico. Arrivata barca olandese: totale 2 barche.

2 agosto 2012, Arrifana-Lagos
ore motore 3,5 (totale 304,9)
miglia 35,35
LOG 4700,4
gasolio 3/4

Sveglia alle 6. Nella notte vento girato da tutte le parti. Alle 3 nebbia. Alle 6 un po’ di foschia. Verso Cabo Sao Vicente. Alle 9 al Capo.
Incrociate 3 barche che vanno verso nord. Al capo comincia il vento. Alle 9:30 a vela. Fantastica corsa con 20-25-30 kn di NW al giardinetto (7 kn).
Poi accostato a sx per Lagos, ridotto randa e genoa, sempre a 7 kn. Alle 13 ormeggiati al pontone reception di Lagos. Alle 13:15 all’ormeggio.
Sole e NW a 20 kn. Caldo asciutto.
Spese al supermercato vicino al marina. A cena in città (ottima bacalà). Sempre vento (22:30).

3 agosto 2012, Lagos-Vilamoura
ore motore 2,7 (totale 307,6)
miglia 27,8
LOG 4728,2
gasolio <3/4

Sveglia 7. Sole, finalmente vento calato. Un po’ di arietta da NW. Alle 8:15 check-out (60,89 €). Aperto il ponte pedonale e usciti. Stessa rotta anche
GIPSY MOTH III (UK). Mare calmo, sole, niente vento. Poi viene su. Alle 14 circa 15 kn. Perfetto, al giardinetto.
14:30 ormeggiati marina di Vilamoura. Caldo.
Lavaggio barca, fatto acqua. Rabbocco olio 250 cc. Vento venuto su alle 14 e cessato alle 2400.

4 agosto 2012, Vilamoura-Ayamonte
ore motore 3,8 (totale 311,4)
miglia 41,6
LOG 4769,8
gasolio >1/2

7:30 sole, calma di vento.
8:30 check-out
Alle 11 al capo di Faro. Reti da tonni. Mare calmo, poco vento, sole, 6 kn. Eco OK. Alle 11 a vela, SW, giardinetto e poppa. Bella corsa in poppa a farfalla a 6 kn. Alle 17:30 ormeggiati marina di Ayamonte (Spagna) (35,30 €). Cambiato ora (18:30).
Musica fino alle 4 di notte !

5 agosto 2012, Ayamonte-Mazagon
ore motore 2,2 (totale 313,6)
miglia 38,84
LOG 4808,6
gasolio 1/2

Vento forte fino a notte fonda. Al mattino un po’ di NW, sole. Partenza ore 9. NW 15 kn. Subito a vela, al traverso. Tirando su la randa rotto tessuto su relinga. Solo genoa, al traverso 5 kn. Riparato tessuto con dacron autoadesivo, OK. Calato vento, R+motore, poi ricresce 15-20 kn. Corsa a 7 kn fino a Mazagon. Alle 15:30 ormeggiati marina di Mazagon. Strane prese elettriche mai viste. Danno su cauzione una presa ma bisogna smontare il cavo: rinunciato! Sempre vento quindi il generatore carica. Sole e vento da NW.

6 agosto 2012, Mazagon-Cadiz
ore motore 7,1 (totale 320,7)
miglia 41,81
LOG 4850,4
gasolio <1/2

Bel tempo.Un po’ di aria da NE. Attesa per pagare (30,02 €). Partenza alle 9. Un po’ di NW.diz Un po’ a vela e un po’ a motore.
Alle 17:30 ormeggiati marina Puerto America di Cadiz.

7 agosto 2012, Cadiz
Sole, bel tempo. Bucato, lavaggio barca. Tutto il giorno levanter molto forte. Ormeggio disturbato dall’onda e dal rumore del generatore della nave della Guardia Civil! Caldo.

8 agosto 2012, Cadiz
Nella notte vento diminuito. Riprende il mattino, ancora forte. In città per spese, caldo. Alle 13 ci hanno portato la spesa in barca dal supermercato!
Anna arrivata 17:45. Alvise e Roberta a mezzanotte.

9 agosto 2012, Cadiz-Barbate
ore motore 11 (totale 331,7)
miglia 55,47
LOG 4905,9
gasolio <4/4

Fatto gasolio (104 l). Sole, poco vento. Verso Barbate. Progressivamente cresciuto vento e mare. A Capo Trafalgar > 30 kn di vento e mare grosso.
Alle 14:30 si decide di rientrare a Cadiz perchè troppo mare in prua. Alle 17:30 sembrano essere calati vento e mare. Si riprende la rotta per
Barbate. Al Capo effettivamente calato ma sempre mare. A 2-3 kn verso Barbate. Arrivati alle 21:15. Roberta provata ma sopravvissuta.

10 agosto 2012, Barbate
Sole, caldo ma ventilato. Riposo, bagni, gommone, spiaggia. Lavaggio barca. Pomeriggio tutti in città.

11 agosto 2012, Barbate-Gibilterra
ore motore 3,6 (totale 335,3)
miglia 35,8
LOG 4941,7
gasolio <4/4

Sveglia 6:30. Partenza 7. Ancora buio, mare calmo. Lungo la costa un po’ di SE con qualche raffica a 20 kn dalle valli. Pieno di generatori eolici. R+motore a 7 kn (corrente a favore). Chiamato Gibilterra: Queenquay Marina niente posto. Andati a Ocean Village Marina (22 £ ?). Ormeggiati alle 14. Caldissimo. Quasi tutta a vela.

12 agosto 2012, Gibilterra-Porto de la Duquesa
ore motore 1,5 (totale 336,8)
miglia 20
LOG 4961,7
gasolio <4/4

Partenza ore 8:15. Subito a vela dopo le navi alla fonda (NW a 15-20 nodi). Passata Punta Europa a 8 nodi ! Poi in poppa. Ormeggiati 13:30.
Caldo ma ventilato. Spiaggia, bagni, lavaggi. Bel marina in un paese artificiale.

13 agosto 2012, Porto de la Duquesa (compleanno di Alvise, 33)
Bel tempo, caldo. Spiaggia, bagni. Un po’ di vento da NW, lavoretti. Alla sera sangria sulla spiaggia e poi cena a terra.

14 agosto 2012, Porto de la Duquesa-Benalmadena
ore motore 6,3 (totale 343,1)
miglia 37,5
LOG 4999,2
gasolio 3/4

Nella notte vento da NW. Alle 8 ancora vento. Si aspetta. Alle 9 calato. 9:20 partenza, NW 10-15 kn. R+G. Alle 14 al capo dopo Marbella. Vento un po’ calato e girato a SW. Alle 16:30 ormeggiati al Puerto Deportivo di Benalmadena Costa (3 notti 103 €), ormeggio 103. Telefonato tecnico Raymarine, venuto alle 20. Domani prova con un Tridata (anche secondo lui il problema è il DSM). Roberta e
Alvise partiti alle 20:45. Bel clima, fresco.

15 agosto 2012, Benalmadena
Sole, ventilato. Venuto Enrique. Confermato che verrà domattina per provare e chiederà alla Raymarine per la connessione del trasduttore.
16 vento forte da NW, sole. A cena fuori accompagnando l’Anna al treno. Partita alle 20:14 per aeroporto di Malaga. Rientro in taxi al marina. Vento e mare calati.

16 agostro 2012, Benalmadena
Sole, calma di vento. Alle 11 arriva Enrique. Nel frattempo, con regolazioni varie, l’eco funzionava. Parlato con Raymarine: il DSM in auto butta fuori 1 kW che è troppo per il trasduttore P319 che accetta 600 W. In acqua bassa non va bene. Quindi mezza potenza, al 50-40 %.
Sembra OK. Comperato un Tridata di 2a mano per 250 € da mettere all’interno come ripetitore o collegare al trasduttore. Fatta prova con Tridata collegato al Seatalk: OK. Serve cavo per Seatalk a 3 conduttori (almeno 10 m). Da Accastillage Diffusion trovato pilot per Spagna mediterranea, carta e varie.
16: caldo, poco vento. Lavaggi, pulizie. Nel pomeriggio spese. Andrea e Cinzia arrivati a mezzanotte. Qualche difficoltà a trovarsi ma alla fine OK.

17 agosto 2012, Benamadena-Ensenada de Herradura
ore motore 4,9 (totale 348)
miglia 38
LOG 5037,2
gasolio <4/4

Calma di vento. Fatto gasolio (55 l). Partenza ore 9:45. Un po’ a vela ma troppo piano. R+motore. Caldo, poco vento da SW. Alle 18 all’ancora in 5 (?) m di acqua all’Ensenada de Herradura. L’eco non ha mai funzionato !!! Bagni, meduse. Bella serata.

18 agosto 2012, Ensenada de Herradura-Almerimar
ore motore 8,5 (totale 356,5)
miglia 51
LOG 5088,2
gasolio 3/4

Notte agitata per onde all’inizio poi calmato. Alle 5 un po’ di vento da NW poi cessato. Partiti alle 9. Calma di vento, foschia, mare calmo.
Alle 16 ormeggiati ad Almerimar. Lavaggi, docce. Cena a terra, blackout di 1 ora, qualche goccia di pioggia. Fatta acqua.

19 agosto 2012, Almerimar-S. Jose
ore motore 6 (totale 362,5)
miglia 40
LOG 5128,5
gasolio >1/2

Partenza 9:30. Calma di vento, mare piatto. R+genoa. Poi aumenta il vento ma da E. Bordi nel golfo prima di Cabo de Gata. Alle 18:40 a S. Jose: marina tutto pieno. Allora all’ancora a E del marina con altre barche. Arrivata anche barca italiana (Angelo B).

20 agosto 2012, S. Jose-Garrucha
ore motore 5,5 (totale 368)
miglia 26
LOG 5154,5
gasolio 4/4

Notte tranquilla. Caldo. Partiti alle 8:15. Un po’ di vento sul naso. A motore. Molto caldo. Il WC non funziona più: intasato.Tentativo di sblocco dall’acqua ma inutile. Alle 14:15 ormeggiati distributore di Garrucha. Fatto gasolio (89 l) dopo attesa. Iniziato a smontare WC. I tubi sono tutti intasati di calcare. All’ormeggio smontato tutto e pulito con molto caldo. Rotto gomito pompa: sostituito col ricambio.
Alle 20 sembra funzionare tutto. Lavaggio generale con Amuchina. Cena al ristorante del marina: buono. Passeggiata. A letto all’1.

21 agosto 2012, Garrucha-Mazzaron
ore motore 6,9 (totale 374,9)
miglia 32
LOG 5186,5
gasolio 4/4

Mare piatto, poco vento da SE. Motore, bagno. Alle 16 ormeggiati a Mazzaron (33 euro). Caldo, lavaggi, bagni in spiaggia. Mohito al bar. Cena e passeggiata. Musica fino alle 5 e 20.

22 agosto 2012, Mazzaron-S. Pedro del Pinatar
ore motore 5,5 (totale 380,4)
miglia 38
LOG 5224,5
gasolio >3/4

Sole, calma di vento. Partenza ore 9. Calma piatta. Cabo Tignoso. Dopo Cabo Palos a vela, cresciuto un po’ il vento (7-8 nodi).
Ormeggiati a S. Pedro del Pinatar alle 17 (36 €). Trovati ricambi WC in negozio, ma non gomito rotto. Bel marina, con piscina.

23 agosto 2012, S. Pedro del Pinatar-Alicante
ore motore 5,1 (totale 385,5)
miglia 29
LOG 5253,5
gasolio 3/4

Calma di vento, foschia, caldo. Partenza ore 9:30, a motore. Qualche tratto a vela ma poco vento. Arrivati ad Alicante alle 17. Posto da 15 m (84,17 €).

24 agosto 2012, Alicante
Sole, caldo. Da Accastillage Diffusion trovato raccordo per WC. Alla Volvo Penta per cambio olio oggi pomeriggio o domani.
Visita al Castello di Santa Barbara con l’ascensore, caldissimo. Pranzo in città. Siesta in barca. Cena in città.

25 agosto 2012, Alicante
Alle 7:20 andati via Andrea e Cinzia (treno alle 8, aereo alle 12). Attesa del meccanico per cambio olio. Arrivato 8:20, fino alle 10:20. Cambiato olio motore, olio invertitore, filtro olio, filtro gasolio, filtro aria, girante (335 €). Chiara spese al supermercato. Consegnate alle 16. Lavaggi e pulizie. Bucato.

26 agosto 2012, Alicante
Sole, caldo. Pulizie e lavaggi. Alle 17:30 arrivano i Boldrin. Musiche fino all’alba …

27 agosto 2012, Alicante-Javea
ore motore 5,6 (totale 391,1)
miglia 42
LOG 5295,5
gasolio >1/2

Un po’ di vento da SE. Partenza alle 8. R+G+motore. Alle 13 a vela, cresciuto vento da SE. Bene a 6-7 kn. Alle 16 all’ancora dopo Cabo de la Nao, a Javea. Nella manovra di ancoraggio il motore non butta più acqua. Ancorati, controllato girante: girante nuova rotta ! Montato una di rispetto: OK. Telefonata della Volvo Alicante: non hanno fatturato il filtro dell’olio. Dato mail. All’ancoraggio bagno,
controllo elica e zinchi:OK. Vento calato. Ancorati su 10 m di acqua (fuori quasi tutta la catena).

28 agosto 2012, Javea-Pobla Marina
ore motore 5,1 (totale 396,2)
miglia 43,8
LOG 5339,3
gasolio 4/4

Notte tranquilla. Partenza ore 7:30. Mare calmo, sole. Un po’ di onda da SE. Alle 11 a vela con SE progressivamente cresciuto fino a 12 kn. Pescati 3 sgombri alla traina. Alle 17:30 ormeggiati a Pobla Marina. Fatto gasolio (80,6 l). Lavaggi, pulizie, spese.
Raffreddamento motore OK. Caipirinha al porto.

29 agosto 2012, Pobla Marina-Burriana
ore motore 3,8 (totale 400,0)
miglia 20
LOG 5359,3
gasolio quasi pieno, 4/4

Partenza ore 9:10. Mare calmo, caldo. Acqua in sentina sotto il motore. Si decide di entrare a Burriana per sistemare il problema. Entrati circa alle 13. Controllo girante OK, tubo girante-motore in gomma nera rotto con perdita. Telefonato Barlovento e poi andati all’ufficio (vicino al marina). Il pezzo arriva venerdì. Previsioni di vento 7 nel golfo del Leone e Spagna nord. Aspetteremo
qui. Bel marina nuovo (37 euro/notte). Bucato.

30 agosto 2012, Burriana
Cielo coperto. Ancora niente vento. Tentativi di collegamento Tridata-trasduttore falliti. Lavaggi e pulizie.
Alle 14 aumenta il vento da NE. I Boldrin in passeggiata. Nel pomeriggio aumentato il vento, più fresco. Alle 19 un po’ di pioggia. A cena a terra. Fresco.

31 agosto 2012, Burriana
Un po’ di vento da NE, più fresco. Check gommone: perdita a prua (tessuto usurato?). Lavato e sgonfiato. Telefonato a Barlovento: il pezzo arriverà lunedì! Pranzo, pomeriggio in spiaggia. Telefonato Barlavento: arriva il tu

1 settembre 2012, Burriana
Fresco, vento da NE, sole. Andati a Castillon de la plana in taxi e noleggiata auto all’AVIS. Giro prima a Peniscola e poi nell’interno fino a Morella (circa 1000 m di altezza), fresco. Rientrati in barca per cena.

2 settembre 2012, Burriana
Bel tempo, un po’ di aria da NE al mattino. In auto a vedere Sagunto (poco da vedere perchè teatro chiuso) e poi giro in barca sul fiume sotterraneo delle grotte di S. Joseph. Pranzo a Neves (baccalà). Nel pomeriggio a Burriana a vedere corsa dei tori per le strade. Cena in barca. Bel clima e bel tempo.

3 settembre 2012, Burriana
Telefonato Barlavento: il tubo arriva in mattinata. Alle 11 niente: in ufficio. Il tubo non arriva ! Incazzatura e andato via.
Chiamato Nautica Gordo (assistenza Volvo Penta). In attesa … Bel tempo. Telefonato che vengon domani alle 9.

4 settembre 2012, Burriana-Vinaros
miglia 38,63
LOG 5397,9
ore motore 403,8 (3,8)
gasolio <4/4

Alle 9 arrivano i 2 meccanici della Volvo: controllo. Non è il tubo dell’acqua rotto ma il coperchio della girante usurato che perde, e l’acqua si trascina lungo il tubo (che comunque è da cambiare). Girato coperchio, cambiato O-ring. Tutto sembra funzionare senza perdite. Alle 10 partiti. Dopo un po’ a vela, con E, poi SE, poi S. Alle 18:30 ormeggiati a Vinaros Club Nautico.

5 settembre 2012, Vinaros-Tarragona
miglia 49
LOG 5446,9
ore motore 409,4 (5,6)
gasolio 3/4

Partenza 7:45. Bel tempo. Fuori del porto subito a vela con N 10-12 kn, poi calato. Scontornato delta dell’Ebro. Venuto su S, fino a 20-25 kn alle 17. In poppa a 6-7. Alle 18 ormeggiati al Real Club Nautico di Tarragona (68 €). Pescati 4 sgombri alla traina ! Cena e poi lunga passeggiata fino alla cattedrale. Caldo.

6 settembre 2012, Tarragona-Barcellona
miglia 49
LOG 5495,9
ore motore 414,4 (5)
gasolio 3/4

Bel tempo, calma di vento. Partenza ore 8. Mare calmo.Alle 11 a vela al giardinetto. Bene a 5,5-6. Pescati 2 sgombri e 1 sugarello.
Alle 16:45 ormeggiati al Puerto Vell di Barcellona, in centro (2 notti 89,56 €). Cena a base di pesce!

7 settembre 2012, Barcellona
Bel tempo. Sole. Giro in città con bus a 2 piani. Pomeriggio alla Sagrada Famiglia.

8 settembre 2012, Barcellona-S. Feliu de Guixols
miglia 38
LOG 5533,9
ore motore 420,4 (6)
gasolio 1/2

Bel tempo. Mare calmo. Un po’ di NE. La profondità ha ripreso a funzionare ? (accendere prima Central Navigation e poi interruttore DSM 300 interno). Sbarcati i Boldrin che hanno l’aereo domani. Partenza 9:30. Alle 11:30 a vela con SE come previsto. Alle 17:30 ormeggiati a S. Feliu de Guixols.

9-10 settembre 2012, S. Feliu de Guixols-La Ciotat
miglia 114,7 (ma realmente 160! Molti dubbi sulle miglia, sono sempre inferiori e di molto alla stima iniziale, anche del 20 %)
LOG 5648,6
ore motore 437,6 (17,2)
gasolio 3/4

Alle 10 al distributore fatto gasolio (81,5 l). Rotta verso Port Camargue. Alle 12:30 si decide di puntare direttamente su Marsiglia (125 miglia, 26 ore).
14:30 tutto regolare. In rotta per Marsiglia. Vento non girato (sempre NE)
16:30 vento girato a SE come previsto, messo a vela, 5,2-5,3 kn
19 tutto ok, 5,6-5,8 kn a vela, traverso. Notte tranquillissima, sempre a vela fino alle 4:30 poi calato il vento.
8 mare piatto, calma di vento
Alle 10 si decide di andare a Cassis per evitare entrata/uscita da Marsiglia. A Cassis niente posto. Andati a La Ciotat: stessa minestra. Allora all’ancora davanti al marina di La Ciotat in 10 m di acqua. Finito ancoraggio alle 14. Un po’ di SW.
Bella traversata, con condizioni ideali (17 h a motore, 10 h a vela con SE al traverso).

11 settembre 2012, La Ciotat-Saint Mandrier, Tolone
miglia 15
LOG 5663,6
ore motore 441,2 (3,6)
gasolio 3/4

Notte tranquilla. Partenza ore 8:15. Un po’ di NE. Avviso di gran frais per domani da NW. Verso Tolone.
11:30 ormeggiati marina San Mandrier. Sole, pranzo. Riposo, lavaggi. Giro in città. Cena a terra (galette bretonne e sidro).

12 settembre 2012, Saint Mandrier, Tolone
Fresco, tempo buono. Ancora non c’è il mistral. A Tolone col traghetto. Giro in città, mercato, comperata nuova asta bandiera.
In barca per pranzo. Siesta. Comincia a soffiare. Previsione fino a forza 9! Più tardi previsione aumentata fino a forza 10 al largo di Cap Siciè. Trovato che unità centrale autopilota ha 2 connessioni SeaTalk: basta arrivare lì col cavo dal Tridata.

13 settembre 2012, Saint Mandrier, Tolone
Soffiato tutta la notte forte e soffia ancora. Bel tempo, fresco. Bucato alla laverie. Andato a Tolone all’Accastillage Diffusion per nuova cartuccia Mediterraneo e clip cucina:OK. Rientrato, provata:OK. Passeggiata dopo cena. Fresco. Vento calato.

14 settembre 2012, Saint Mandrier
Tempo splendido. Vento calato. Previsioni buone per domani. Spegnendo interruttore interno strumenti l’eco ha ripreso a funzionare (?!?). Pagato marina (4 notti 138,82 €).
Bella serata, fresco. Si sente il canale 68 italiano.

15 settembre 2012, Saint Mandrier-Santa Lucia
miglia 44,5
LOG 5708,1
ore motore 449,5 (8,3)
gasolio 4/4

Sveglia alle 5. Calma di vento. Partenza 5:30.Alle Porquerolle a vela con NE. Poi motore.
13:30 traverso Saint Tropez. Qualche tratto a vela. Sole.
16:30 ormeggiati Santa Lucia (46,65 €). Pieno di gasolio (78,5 l)

16 settembre 2012, Santa Lucia-Marina degli Aregai
miglia 44
LOG 5752,1
ore motore 459,1 (9,6)
gasolio >3/4

Partenza ore 6:45. Un po’ di vento da NE. Mare calmo. Qualche tratto a vela. Alle 17:45 ormeggiati Marina degli Aregai (60 €).
Cambio bombola del gas.

17 settembre 2012, Marina degli Aregai-Marina di Varazze
Partenza ore 7:30. Tempo buono, calma di vento. Qualche tratto a vela.
15:15 ormeggiati Marina di Varazze. Spese al supermercato. Dimenticato di scrivere log, ecc.

18 settembre 2012, Marina di Varazze-Marina del Fezzano
miglia 52,8
LOG 5852,8 circa
ore motore 474,5 (circa 10)
gasolio >1/2

Sveglia ore 6. Partenza 6:30. Tempo buono, niente vento. R+motore. Qualche tratto a vela. Alle 13 a vela con S. Alle 17 ormeggiati Marina del Fezzano. Simpatica signora (60 €). Previsioni per domani SW6. Vedremo.
Durante il tragitto preso nota ogni mezzora delle miglia: il trip è più corto del 15-20 % del percorso effettivo. C’è qualche connessione
con il problema ecoscandaglio: quando fatto un TRIP COUNTER RESET la differenza è diminuita per poi riprendere.
A La Spezia in bus, spese. Rientrati per pranzo. Ancora niente vento. Un po’ di pioggia ma poi sole.

19 settembre 2012, Marina del Fezzano
Il vento non sembra arrivato ma tutto scuro verso terra. Oggi riposo. Andati a La Spezia in bus. Rientrati per pranzo. Ancora niente vento. Seconda notte 50 €.

20 settembre 2012, Marina del Fezzano-Cala de’ Medici
miglia 45
LOG 5897,8
ore motore 479,1 (4,6)
gasolio 4/4

Partenza ore 7. Poco vento da N. Avviso di burrasca in corso nel Ligure forza 7 da NE ma noi non vediamo niente. Forse al largo.
Dopo un paio d’ore rinforza da NE fino a 20-25 kn. A vela con 2 mani di randa e genoa ridotto a 6-7 kn. Non aumenta, qualche raffica.
Dopo Livorno e le secche della Meloria cala un po’. Sempre a vela fino a Cala de’ Medici. Arrivati alle 16:30. Fatto gasolio (84 l).
Marina 51 €. Bella serata. Vento calato. Visibilità ottima (Gorgona, Capraia, Corsica, Elba).

21 settembre 2012, Cala de’ Medici-Cala di Forno
miglia 48,6
LOG 5946,4
ore motore 486,4 (7,3)
gasolio <4/4

Sveglia 6:30. Un po’ di NE. Subito a vela fuori del porto fino al Canale di Piombino, poi motore. Golfo di Follonica a vela, Punta Ala, Punta Rocchetta. Benissimo. Giornata splendida, con grande visibilità. Alle 17:45 all’ancora in 3 m a Cala di Forno vicino a Talamone.
Ancoraggio perfettamente riparato da SE. Posto bellissimo, pieno di meduse.

22 settembre 2012, Cala di Forno-Cala Galera
miglia 22
LOG 5968,4
ore motore 490,0 (3,6)
gasolio 3/4

Notte tranquillissima anche se cominciato a soffiare SE. Alle 6:30 partenza, SE 18-20 kn. Randa e genoa ridotti verso Argentario.
Maretta. Dopo l’Argentario mare e vento aumentati, giusto in prua per Riva di Traiano. Optato per Cala Galera. Ormeggiati alle 11:30
(57 €, e non 120 come 2 anni fa!). Il mare era diventato grosso e vento sul naso. Trovato un 395 con signora di Macinaggio.
Rabboccato 400 cc olio motore.

23 settembre 2012, Cala Galera
Soffiato SE forte tutta la notte e ancora soffia al mattino alle 7:30. Previsioni brutte. Cielo coperto, nuvoloni neri, poi schiarisce
e il vento cala un po’. Nel pomeriggio sole, passeggiata a Porto Ercole. Dopo cena a bordo coppia di inglesi (lei neozelandese) che vanno in Grecia per l’inverno. Vengono da una città di fronte alle Ebridi.

24 settembre 2012, Cala Galera
Vento aumentato, forse girato un po’ verso S. Cielo coperto. Chiesti preventivi rimessaggio a 2 cantieri (Artigiana Nautica Tirrena e Offshore). Venuto tecnico Raymarine (Claudiomare). Fatte prove: come al solito. Proverà con altro DSM appena lo trova. Chiesto preventivo anche a Riva di Traiano (manderanno mail). Vento forte girato a S e poi a SW. Alla sera calato.

25 settembre 2012, Cala Galera
Un po’ di SE, sereno. A Porto Ercole per acquisti. Rientrati a pranzo. Preventivo Riva di Traiano non arrivato. Deciso per Artigiana Nautica Tirrena. OK per giovedì mattina alle 8 alla gru.
Nel pomeriggio cominciato disarmo. Problema con il genoa: non scende dopo qualche metro (blocco sullo strallo cavo ?). Lasciato armato e messo coprigenoa. SI vedrà col velaio. Randa lasciata armata e coperta con vecchio copriranda e coprigommone.

26 settembre 2012, Cala Galera
Gran vento da SE (7). Continuato e completato disarmo. Smontato DSM 300 (portato a Claudiomare e spedito a Raymarine). Qualche goccia
di pioggia. 14 sempre gran vento.

27 settembre 2012, Cala Galera
Alle 8:30 arriva la gru. Tirata su barca senza problemi. Sistemata in piazzale cantiere.
Accompagnati alla stazione di Orbetello. Treno per Ve (arrivo 18:33).

2013

23-24 aprile 2013, Cala Galera
Bel tempo, caldo. Lavori vari in cantiere. Sostituito zinchi, pulito e ingrassato elica Max-Prop. Sostituito nastro nero linea di galleggiamento.
Con tecnici North Sail montato genoa nuovo e randa (cambiato senso di rotazione tamburo avvolgifiocco). Accordi con il meccanico per lunedì 29.
Mistero del DSM300 trovato montato (avrebbe dovuto essere in negozio da Claudiomare).

25 aprile 2013, Cala Galera
Alle 8:30 in cantiere. Sole. Completata sostituzione linea di galleggiamento. La gru sgombra attorno le altre barche. Alle 9 ci chiedono se vogliamo andare in acqua oggi invece che domani come previsto. Ok, col carro alla zona gru. Alle 11 in acqua senza danni. Il motore parte subito e butta acqua !
Restiamo per oggi nella zona gru. Domani si andrà in marina (già avvertiti).
Pulizie varie e sistemazione generale.

26 aprile 2013, Cala Galera
Alle 8 in barca. Pagato conto cantiere. Trasferimento al Marina. Alle 9:15 ormeggiati. Pioggia. Motore OK. Eco sembra non funzionare … Sentiremo Andrea di Claudiomare. Andrea: lunedì, meccanico: lunedì. Cambiato bombola del gas. Lavaggio coperta. Alle 17 a Siena a prendere Roberta e Alvise (treno in ritardo di 30′). Cena per strada alla Locanda al Ponte. In barca a mezzanotte, vento da S.

27 aprile 2013, Cala Galera
Ancora vento, grigio e coperto. Sveglia tardi (9). Colazione, sistemato gommone in coperta a prua. Lavaggio canna dell’acqua con Amuchina. Pieno serbatoio acqua. Arrivata fattura NorthSail. Giro dell’Argentario in auto, pranzo dalla Formica, Porto S. Stefano e P. Ercole. A Capalbio visita al Giardino dei Tarocchi sotto la pioggia. Sempre vento e grigio. Cena in barca.

28 aprile 2013, Cala Galera
Sempre grigio e coperto, vento forte. Lavoretti, comperato bombola gas (20 €). Pranzo a bordo. Dopo pranzo sole, sempre un po’ di vento ma in calo. Sistemato lifeline con Alvise. Prova eco: qualcosa va, vedremo domani.

29 aprile 2013, Cala Galera
Vento calato, coperto, un po’ di sole. In attesa del meccanico e dell’elettronico. Venuto Andrea: eco va a tratti. Aggiornato software C-80 (messa versione 5.16 del 2012). Sembra andare meglio: va e ogni tanto si sgancia per poi riprendere subito. Cercherà un trasduttore per fare una prova. Nel frattempo VHF fisso cessa di ricevere !! Rifatto connettore antenna ma senza esiti. Alle 14 meccanico: cambio olio motore, filtro olio, filtro gasolio, olio invertitore (messo 15W/40 invece dell’ATF come suggerito dalla Volvo Penta). Cambiato coperchio cassa girante, smontata pompa acqua salata e cambiato paraacqua. Finito 17:15.

30 aprile 2013, Cala Galera
Grigio, coperto. Qualche goccia di pioggia. Il VHF ha ripreso a funzionare ! Pagato meccanico (463 €). Comperato nuovo tubo per acqua da 15 m. Lavaggio pozzetto. Sole. Andrea non si è visto. Nel primo pomeriggio vento forte. Telefonato velaio e Riva di Traiano, pagato marina (5 gg 130 €). Pieno acqua.

1 maggio 2013, Cala Galera-Riva di Traiano
Mare calmo, un po’ di onda lunga da S. Partenza 7:10. Vento in prua, solo motore. No eco. Verso Riva di Traiano, 33 miglia. Ultime 5 miglia a vela (solo genoa, randa incastrata da sistemare). Alle 13:30 ormeggiati a Riva di Traiano, pieno per regate nei prossimi giorni.

ore motore 496,7 (5,7)miglia 34
Staccato e riattaccato connettori DMS300 e miracolo: l’eco funziona bene !
Prova vela con velaio domani alle 14.

2 maggio 2013, Riva di Traiano
Pioggia, poi smette. Passeggiata a terra (comperato altoparlante esterno e carta nautica Tirreno). Sostituito altoparlante: ok. Poi sole e un po’ di vento da N. Alle 14 velai (2): sostituito gambetti base e penna genoa, messo feeder apribile sulla randa: molto meglio ! Uscita di prova, fuori 17-20 nodi. Un po’ di bordi, tutto ok. Eco funziona ! Rientrati, visita in veleria. Pagato marina (90 €).

3 maggio 2013, Riva di Traiano-Marina di Nettuno
Partenza ore 5:45. Calma di vento, mare calmo. A motore 6,5 kn verso Fiumicino. Gasolio &gt; 1/2. Alle 8 a vela, SE 10 kn, bolina 5,5 kn. Sole, mare calmo. VHF cessato di funzionare senza ragione apparente.
10:30 traverso Fiumicino
Di nuovo motore perchè calato. Alle 13 SSW 10 kn, vela.
16:30 ormeggiati Marina di Nettuno. Attesa all’entrata per draga, vento rinforzato da W. Gasolio chiuso.
miglia 57,8
ore motore 503,3 (6,6)
marina 47 €

4 maggio 2013, Marina di Nettuno-Gaeta
Partenza ore 6:20. Mare calmo. Verso S. Felice Circeo, niente vento. Alle 14:30 a Gaeta. Aspettiamo le 15 per fare gasolio (98,95 l). Poi ormeggio Base Nautica Flavio Gioia su pontile galleggiante comodo. Caldo.
miglia 48,94
ore motore 511,9 (7,8)
Giro in paese. Doccia. Ormeggio comodo, in centro.

5 maggio 2013, Gaeta
Nella notte un po’ di vento da S e pioggia. Al mattino bello e sole, poi coperto. Asciugata sentina, sistemata saldatura tester. Provato a rifare connettore antenna VHF e contatti alimentazione ma niente (sembra un problema di antenna). Messa e un po’ di spese. Passeggiata centro storico di Gaeta: bello (nave scuola Giorgio Cini). Cena trattoria Cianciola. Nella notte temporale e pioggia forte.

6 maggio 2013
Pioggia fino alle 9:30. Acquistata antenna di emergenza VHF per prova ma niente: sembra sia la radio e non l’antenna. Nel pomeriggio sole e vento da NW. Passeggiata lungomare Caboto (nato a Gaeta ?).

7 maggio 2013, Gaeta-Procida
Partenza 6:30. Un po’ di vento da SE (10 kn). Subito a vela verso Procida. Previsione W4 invece continua SE 10-15 kn., di bolina stretta fino a metà strada poi motore. Sole. Alle 13:10 ormeggiati Marina di Procida (89 €!).
miglia 35,55
ore motore 515,7 (3,8)
gasolio 4/4
Passeggiata in paese, spese, gelato, fatto acqua. Vento calato, adesso da W. Visto Scottone (limoni, menta, limoncello).

8 maggio 2013, Procida-Agropoli
Partenza 6:30. Tempo buono, fuori del porto a vela per 1 ora, poi girato di prua. Verso Punta Campanella. 9:45 traverso P. Campanella, niente vento, sole. Dalle 11 a vela, prima bolina stretta poi sempre più larga, fino a traverso. Alle 16 ormeggiati Agropoli. Bella veleggiata a 6-7 kn.
miglia 51,52
ore motore 520,7 (5)
Domattina viene uno per il VHF. Nel frattempo l’eco si è taciuto !

9 maggio 2013, Agropoli-Marina di Camerota
Notte tranquilla. Aspettiamo fino alle 9 per il VHF, dopo andremo. Alle 9 nessuno: partenza. Sole, mare calmo. All’issata della randa esce dalla canaletta: 1 ora di lavoro per toglierla ! Verso Punta Licosa, niente vento. Alle 16 ormeggiati a Marina di Camerota. Baruffa con ormeggiatore antipatico.
miglia 38,48
LOG 526,5 (azzerato LOG navigatore perchè resettato per prove)
ore motore 527,3 (6,6)
gasolio 3/4

10 maggio 2013, Marina di Camerota-Cetraro
Partenza ore 6:30, mare calmo, niente vento. Verso Cetraro. Gasolio 3/4
A motore fino a 20 miglia da Cetraro, poi leggero SW al traverso, 3-4 kn.
14:10 ormeggiati Cetraro, bel marina, pontile galleggiante
miglia 39,20, LOG 565,7
ore motore 532,1 (4,8)
gasolio >1/2
tempo coperto, nuvoloni a terra, lavaggio barca, docce. Marina 40 €

11 maggio 2013, Cetraro-Tropea
Previsioni ancora buone per oggi. Si va verso Tropea. Partenza 5:50, mare calmo, niente vento. A motore. Alle 14 in porto a Tropea, nessuno risponde alla radio. Aiutati da ARIEL (lui trentino lei di Lavagna): il porto è chiuso per problemi di concessione, c’è l’uso pubblico. C’è l’acqua ma non la corrente, in compenso è gratis. Ormeggio su pontile galleggiante vicino ad ARIEL.
miglia 51,47
ore motore 540,5 (8,4)
gasolio 1/2
Chiara comprato 3,5 kg di cipolle di Tropea. Incubi notturni !

12 maggio 2013, Tropea
Nella notte vento da NW. Alle 7 sotto un acquazzone arriva vicino barcone a vela inglese (Nadejde, London 72 “). Mattino sole e vento, onde oltre al muro di sopraflutto. Svuotato gavone dx e trovata vite mancante DSM 300. Messo 2 taniche di gasolio (40 l) in serbatoio. Gasolio 3/4. Fatto 1 ora di motore per ricarica batterie. Soffia sempre. Nel pomeriggio lunga passeggiata in paese (200 gradini) e messa.

13 maggio 2013, Tropea
Nella notte pioggia e vento. Al mattino soffia ancora forte, poi cala un po’. Alla ricerca del gasolio col vicino di barca ma niente in porto. Vento tutto il giorno, W-NW. Previsione di scirocco molto forte per mercoledì e giovedì. Arrivata bella barca a vela inglese con coppia. 1 ora motore per batterie.

14 maggio 2013, Tropea
Vento fino alle 2 di notte poi calato. Previsioni confermate di scirocco forte per mercoledì e giovedì. Meglio qui che a Milazzo. Chiara spese in paese. 1 ora motore per batterie. Messo fuori pannello solare. Vento andato giù e anche mare. 30′ di motore alla sera. Vino a bordo dell’LM dei vicini siculo-romani (2 amici).
ore motore 542,8

15 maggio 2013, Tropea
Notte tranquillissima, calma di vento. Mattino sole. Alle 10 passeggiata in paese, acquisto arancini, granita di caffè. Alle 12 comincia a venire su lo scirocco, rinforzati ormeggi. Qualche raffica forte. Previsto SE4, tendenza SE7. Fatto bonifici Pantaenius. Motore per batterie, ore 544,3. Nel pomeriggio calato di nuovo, caldo. Alle 17 qualche refolo. Livello olio ok, filtro acqua ok.
Arrivato OVNI francese già incontrato a Nettuno, con un’altra barca francese. Nella notte arrivato scirocco. Barca coperta di sabbia rossa. Un po’ di pioggia.

16 maggio 2013, Tropea
Coperto, scirocco continua. Alle 10:30 venuto su forte e fortissimo (> 48 kn!). Barca bene con cime supplementari. Volati via coperchi strumenti ! Raffiche molto forti fino alle 13:30. Poi calato, girato da tutte le parti. Generatore eolico fa strani rumori: provato ad ingrassare ma con difficoltà. Probabilmente è andato il cuscinetto (dopo 10 anni !), molto rumoroso. Ad ogni modo batterie carichissime. Nel pomeriggio un po’ di vento da W-NW.

17 maggio 2013, Tropea-Milazzo
Nella notte calma di vento. Al mattino sole, un po’ di W. Bollettini e grib: sembra peggiorare domani. Alle 10 si decide di andare. 10:40 traverso Capo Vaticano, mare calmo, poco W, verso Milazzo. Gasolio 3/4. Prima di partire fatta 1 ora di motore per batterie … Alla partenza ore 546.
Traversata tranquilla, tutta a motore. A 20 miglia issato randa e genoa per aiuto. Alle 16:30 ormeggiati al Poseidon di Milazzo (telefonato prima). Stesso marinaio (IDRIS e stesso cane) di 3 anni fa.
Lavaggio barca.
ore motore 552,9 (6,9)
miglia 42,44
gasolio 1/2
Cena alla Trattoria Casalinga, spada e stocco. Bel clima.

18 maggio 2013, Milazzo
Cielo coperto. Accordi per tecnico Raymarine forse lunedì mattina. Passeggiata in centro. Lutto cittadino per vittima Torre di Genova. Alle 17 viene su scirocco molto forte che poi gira a SW. Bene all’ormeggio. Soffia fino alle 23:30 poi calma. Dato olio teak.

19 maggio 2013, Milazzo
Sole, coperto. Vento da NW con qualche raffica. Finito di dare olio al teak. Finita bombola gas e cambiata. Lavaggio pozzetto. Coperto randa con vecchio copriranda. Passeggiata sul lungomare, messa in Duomo (con cresime). Comprati arancini (buoni). Cielo coperto, un po’ di pioggia, nuvoloni sulle montagne. Montato Tridata in carteggio.

20 maggio 2013, Milazzo
Notte tranquilla. Mattino sole, aspetto estivo. Chiara telefonato supermercato per spese + lavanderia. Caduta rovinosa Sandro scendendo in cabina (mal di schiena + spalla). Chiara rientra con le spese. Bel tempo. Niente tecnico (giovedì o venerdì ?).

21 maggio 2013, Milazzo
Vento da SW, un po’ coperto. Telefonato Ermanno. Ancora vento da SW, con qualche raffica forte. Ricevuto contrassegno assicurazione. Dopo pranzo temporale. Forse domattina viene il tecnico.

22 maggio 2013, Milazzo
Nella notte tranquillo, al mattino comincia WSW sempre più forte. Ieri sera arrivato a fianco catamarano australiano che va in Spagna. Pontile spazzato dalle onde. Trovata rete aperta. Alle 12 venuti tecnici: VHF morto, da cambiare. Proveranno con un DSM funzionante entro la settimana.

23 maggio 2013, Milazzo
Nella notte W fortissimo (> 50 kn, bollettino NW8!). Nonostante tutto bene all’ormeggio. Dormito poco. Calato verso le 2. Al mattino sole, ancora W ma meno forte. I tecnici verranno sabato. Alle 12 ancora W molto forte, che continua nel pomeriggio, forse un po’ calato.

24 maggio 2013, Milazzo
Nella notte un po’ calato, ma ogni tanto qualche raffica più forte, sempre da W. Alle 6 partito catamarano australiano (Grecia, poi di nuovo Spagna, Atlantico e Pacifico). Ancora qualche raffica più forte, sereno, sole. Passeggiata (molto lenta …), acquisto bombola gas e olio teak. Sole e vento. A sera rientra uno dei caicchi partiti sabato scorso. Vento calato, calma.

25 maggio 2013, Milazzo
Nella notte calma. Al mattino bel tempo. In attesa dei tecnici. Arrivati 10:30. Montato VHF nuovo, prova ok. Con DSM 300 nuovo eco funziona (quindi ok trasduttore e ok C-80). Sembra che con Tridata si possa usare il trasduttore del DSM conoscendo la piedinatura del connettore che cercheranno. Nel pomeriggio mail con piedinatura. Contatto Raymarine Cala Galera-Raymarine Milazzo: lunedì Cala Galera accerterà garanzia e poi forse invio pezzo nuovo dall’Olanda. Pranzo, pomeriggio e cena dai Crisafi a Pietre Rosse. Sempre vento NW.

26 maggio 2013, Milazzo
Dalle 8 alle 12 tentativi di passare cavi seatalk e trasduttore nel tubo corrugato. Parziale successo ma blocco. Alle 12:30 a Pietre Rosse pranzo con tutta la compagnia. Alle 16:30 di nuovo in barca per passaggio cavi: forse sufficiente … Era anche staccato il cavo d’antenna del NAVTEX nel gavone (che abbiamo dovuto togliere per far posto agli altri cavi). Test con cavo volante. Tutto il giorno sole e forte NW (burrasca forza 7).

27 maggio 2013, Milazzo
Notte calma. Mattino bel tempo, sole. NAVTEX funziona perfettamente (con l’antenna attaccata!) Chiara spese. Sandro analisi percorso cavi: passato antenna Navtex + rosso/nero NMEA interno, su serbatoi acqua, lato sx, fino cabina poppa. Sole, giornata splendida, un po’ di NE. Fatti collegamenti al carteggio. Chiara vive da 2 giorni nel gavone di dx …. Alle 19 in attesa dei tecnici: forse per collegamento trasduttore, ecc. Non venuti. Vedremo domani. Un po’ di vento da NE. NAVTEX ok.

28 maggio 2013, Milazzo
Nella notte un po’ di vento da SW. Al mattino coperto, nuvole. Garanzia DSM300 scaduta ! Trovato in rete conferma compatibilità P319 e Tridata. Tecnici nel pomeriggio. Venuti, fatti collegamenti, ok Seatalk, ok NMEA. Niente profondità (dati casuali). Con un loro trasduttore calato in acqua Tridata funziona. Diagnosi: o il P319 ha qualcosa che non va, o il DSM, o entrambi (240 VHF, 200 intervento).

29 maggio 2013, Milazzo-Messina
Nella notte vento da W con qualche raffica forte. Al mattino sole, un po’ di W. Si decide di andare a Messina. Aspettiamo le 9 per il distributore a Milazzo. Marina 400 € per 12 gg: bene. A Milazzo distributore sembra solo per pescherecci e non c’è nessuno. Si va. Partenza 9:30, randa e genoa, NW, a 5 nodi.
Al Pilone corrente a favore, fino a 8 nodi. Alle 14 ormeggiati Marina del Nettuno, Messina (66 €). L’eco da circa 10 m in su sembra funzionare. Abbassato risposta DEPTH (da 12 a 5).
ore motore 556,8 (3,9)
miglia 30,74
gasolio < 1/2
Messe 2 taniche in serbatoio (44 l). Fatte 4 taniche (88 l) al distributore sulla strada (con carretto marina, comunque faticaccia).
Gasolio 3/4
Aperitivo da Doddy’s e cena dai Crisafi.

30 maggio 2013, Messina-Reggio Calabria
Sveglia alle 5:30 per vedere bollettino. Previsioni non belle per oggi. Si resta. Alle 8:30 pioggia, coperto. Alle 9 previsioni migliori per domani, un po’ di sole. Si decide di andare a Reggio Calabria. In poppa con solo genoa fino a 7,2 kn. Alle 11 a Reggio: distributore chiuso. 11:15 ormeggiati Darsena Turistica (50 €). Compare Saverio, tuttofare del porto.
Miglia 7,2
Ore motore 558,0 (1,2)
Gasolio <3/4
Saverio portato pane e 2 bottiglie di vino. Alle 16:30 verrà con 2 taniche di gasolio. Telefonato Gugliandolo (Elettromar, Raymarine Porto Rosa): la Raymarine ha accettato la riparazione del DSM300 anche se fuori garanzia. Consegnato DSM a Carmelo (charter Spartivento) che glielo consegnerà sabato prossimo.
Alle 16 Saverio: con il Mercedes andiamo nel suo magazzino di Alì Babà (di tutto). Travaso 50 l di gasolio (scurissimo) in taniche, 1 tubo con filtro applicato al momento, 6 bottiglie di vino rosso, 2 capicolli di filetto, 2 formaggi di pecora e capra tot 170 € (in omaggio 1 vino rosso, 1 vino bianco, olio di oliva, pane).
Gasolio pieno

31 maggio 2013, Reggio Calabria
Notte tranquilla. Alle 5:30 previsioni non belle. Domani dovrebbe essere meglio. Si resta. Un po’ di pioggia, nuvoloni neri. Si alterna pioggia e sole, sempre vento da NW. Alle 12 sole, vento un po’ calato. Nel pomeriggio passegiata in centro a Reggio, spese, caffè freddo, rientro con taxi. Bella serata, vento calato, sole. Traffico di charter Spartivento.

1 giugno 2013, Reggio Calabria-Roccella Jonica
Sveglia 2:30. Bollettini vari: OK. Partenza alle 3. Stellato, un po’ di NW. Motore 6-7 kn, poi randa. Sole, mare calmo, poco vento. Traversata tranquillissima, solo a 3 miglia da Roccella NW 18-20 kn sotto riva. Alle 13 ormeggiati a Roccella (Francesco, Port Services Agency, molto gentile, 25 €). Vento da NW. C’è acqua ma non corrente.
Miglia 62,87
Ore motore 568,0 (10)
gasolio ¾
Nel pomeriggio vento da NW. Attaccato eolico (rumoroso, ma carica).
Eco erratico (un po’ meglio in acqua bassa ma non affidabile). 16:30 SW. Prenotato per cena. C’è anche un piccolo supermercato. Cena a terra, buona.

2 giugno 2013, Festa della Repubblica, Roccella Jonica-Le Castella
Notte tranquilla, NW, generatore lavorato. Alle 7:30 sole, qualche nuvolone. Aspettiamo bollettino delle 8. Tutti sembrano bene, in calo. Partenza 8:20, NW. Randa+motore fino a Punta Stilo, poi cominciato ad aumentare NW, fino a 28-30 kn, con mare corrispondente, al traverso. Ridotto randa e genoa, comunque 7 kn. Mare in aumento con onda formata (> 2 m?) e frangenti. Alle 16 entrati a Le Castella, piuttosto pieno, trovato un ormeggio all’inglese. Sole.
Miglia 43,21
Ore motore 572,6 (4,6)
Gasolio <3/4
Porto non gestito (chiesto a un velista locale, venuto in visita a bordo). Attaccati al 220. Tranquillo.

3 giugno 2013, Le Castella-Crotone
Notte tranquillissima. Sole, niente nuvole. Partenza ore 8. A Capo Rizzuto un po’ di NE (contrario), circa 10 kn. Mare calmo. Dopo Capo Colonna a vela, NE. Alle 12 al distributore di Crotone (51 l). Alle 12:30 ormeggiati marina di Crotone.
Miglia 20,8
Ore motore 576,3 (3,7)
gasolio pieno
Lavaggio barca. Alle 15 NW forte (>30 kn). Non previsto. Docce. Marina 30 €, doccia 2 €, wi-fi ma non si prende. Durata fino alle 19, poi calma. Notte tranquillissima …

4 giugno 2013, Crotone
Sole, calma di vento. Passeggiata a Crotone, bello centro storico. Spese. Viste al Porto Vecchio EXPLORA e ITALICA. Rientro in taxi. Sole e caldo. Bucato. Finanza sulla barca vicina (Bavaria 46 locale). Sole. Alle 17:30 temporalone con pioggia battente e grandine, fino alle 18:30. I francesi vicini (AMEL 54 e un’altra barca francese) vanno anche loro a S. Maria di Leuca verso le 5 di stanotte.

5 giugno 2013, Crotone-S. Maria di Leuca
Notte tranquilla. Un po’ di pioggia. Sveglia 3:30. Partenza 4:00. Un po’ di N, con genoa e motore 6,4 kn, mare calmo. Randa + genoa + motore 7 kn. A poppa di qualche miglio le 2 barche francesi partite dopo. Ci supera l’Amel 54.
9:30 metà strada. Temporali in giro. 15:45 ormeggiati S. Maria di Leuca.
Miglia 71,98
Ore motore 588,0 (11,7 h)
Gasolio <3/4
Sole, caldo, ventilato. Marina 52 €.

6 giugno 2013, S. Maria di Leuca
Fermi a Leuca. Notte tranquilla, sole, un po’ di N-NE. Passeggiata a Leuca, spese, sole, bel tempo, un po’ di foschia. Nel pomeriggio messe 2 taniche di gasolio in serbatoio (44 l) col nuovo sistema (pompa elettrica Marco: molto bene, comodo e pulito).
Gasolio pieno (+ 2 taniche da 22 l).
Serata tranquilla.

7 giugno 2013, S. Maria di Leuca
Mattino sole, un po’ di vento da N. Pulizie di Pasqua. Fatti 44 l di gasolio (2 taniche) al distributore.
Gasolio pieno (+ 4 taniche da 22).
Marina 104 € fino a domenica. Vento forte da N-NE, sole. Chiara al faro (scalinata di 278 gradini …). Gonfiato gommone. 17:45 vento un po’ calato. Cena da Fedele (buona). Acquisto bandiere Albania e Montenegro e pompa per gommone.

8 giugno 2013, S. Maria di Leuca
Sole, vento da N-NW. Chiara spese. Fissato gommone in coperta. Sempre sole e vento, girato a NE. 19 vento calato.

9 giugno 2013, S. Maria di Leuca-Gouvia
Sveglia 2:30. Bollettino ok. Partenza 3:10. Niente vento, un po’ di onda da W. 5,8-5,9 kn. Fino alle 6:30 motore, poi N 10-15 kn: randa + genoa 6-7 kn. Alle 9 calato un po’, circa 5 kn. Motore. Allo stretto di Kerkyra a vela in poppa. Alle 17:30 ormeggiati Marina di Gouvia. Ufficio, dogana e port authority chiusi (domani, dopo le 8:30).
Miglia 85,96
Ore motore 599,2 (11,2 h)
gasolio ¾
Sole, caldo, vento andato giù. Marina grandissimo e tranquillissimo, riparato da tutte le parti.

10 giugno 2013, Gouvia
Notte tranquilla. Mattino sole, velato, calma di vento. Previsto vento da S. Alle 8:30 pratiche Port Authority (1 ora !). Scheda da presentare nei porti maggiori, valida fino al riempimento (29,35 €). Tassa dio 15 € annuale. No dogana venendo da un porto europeo. Pomeriggio caldo, poco vento, sole velato. In taxi nella città vecchia e poi a piedi all’Esplanade. Wi-fi, caldo. Rientro in taxi.

11 giugno 2013, Gouvia
Sole, calma di vento. Previsioni di NW da stanotte. Riposo, spese al supermercato. Alle 15 vento da NW. Previsto forte per domani. Tutto il pomeriggio e sera soffiato forte. Cambiata bombola del gas. Docce (lontanissime !!).

12 giugno 2013, Gouvia
Nella notte soffiato NW. Al mattino ancora soffia. Nuvoloni neri. Wi-fi al caffè, spese, scambio libri. Sole, poco NW. Previsto forte nel pomeriggio. Oggi dovrebbe partire la regata Brindisi-Corfù e arrivare qui. Partenza ritardata per cattivo tempo in Italia. 18:ancora soffia forte. Alla sera andato giù. Notte tranquilla.

13 giugno 2013, Gouvia-Paxos
Sole, calma di vento. Pagato marina (226,32 €), fatto acqua (problema con chiavetta non funzionante). 9:20 partenza, verso Paxos. Randa + motore 6,5 kn. A circa 12 miglia da Paxos, alla fine di Corfù, W 12-15 kn, bene randa + genoa a 6-7 kn. Alle 15 all’ancoraggio Agios Nikolaos di Paxos, di fronte al paese. Ancorato in 10-12 m (?). Andato via charter greco con inglesi: spostato ancora in 5-6 m. Bagno, controllo ancora. Aperto eolico (rumoroso ma sembra caricare).
Miglia 34,47
Ore motore 603,7 (4,5)
Gasolio >1/2

14 giugno 2013, Paxos-Lefkada
Di notte un po’ di vento da tutte le parti, maretta da SE. Discoteca fino alle 2:15! Alle 3:30 calmato un po’. Mattino bel tempo, mare calmo, niente vento. Partenza 7:20 verso Canale di Lefkada (S. Maura). Alle 10 a vela di bolina strettissima, poi vele e motore. Al ponte per l’apertura delle 14 con parecchie altre barche. Alle 14:30 ormeggiati Marina di Lefkada, con NW forte (adesso che non serve …).
miglia 34,86
ore motore 610,1 (6,4)
gasolio ½
Sole e NW forte. Passeggiata in paese. Cena fuori (taramasalad, tzaziki, carne alla griglia, rezina).

15 giugno 2013, Lefkada
Notte tranquilla, caldo. Sole, calma di vento. Chiara spese, lavaggi. Alle 14 viene su NW. Pomeriggio passeggiata in paese, spese.

16 giugno 2013, Lefkada-Amvraki
Alle 7:40 al distributore: 79 l gasolio. All’apertura del ponte delle 9, verso Preveza. Alle 11:45 all’ancora in 10-12 m di fondo fangoso nella bellissima baia di S. Marco di fronte a Vonitsa, golfo di Amvraki, con altre 3 barche. Bagno.
Miglia 16,75
Ore motore 613,9 (3,8, attesa ponte).
Gasolio pieno
Nel pomeriggio NW, sole e ventilato. Ancora bagni. Molto tranquillo. Alle 20 vento andato giù.

17 giugno 2013, Amvraki-Preveza
Notte tranquillissima, calma di vento, acqua immobile, visibilità come di giorno con mezza luna, silenzio. Al mattino calma di vento, caldo. Partenza ore 9. Giro per il golfo di Amvraki. Marina Aktio non ha posti in acqua (Magnabosco sbagliato). Alle 12:15 ormeggiati Cleopatra Marina, Preveza. Molto bello. Bei servizi e bel marina. Caldo ma ventilato con NW.
Miglia 16,12
Ore motore 617,3 (3,4)
gasolio < 4/4

18 giugno 2013, Preveza
Bel tempo, sole, calma di vento. Alle 10 a Preveza con lo shuttle del marina. Rientro ore 12. Caldissimo. Per fortuna venuto su un po’ di NW alle 13:30. Pomeriggio riposo, caldo ma ventilato.

19 giugno 2013, Preveza
Tempo bello al mattino, un po’ di SE, sole. Poi NW. Chiara spese poi a Preveza con lo shuttle. Bucato. Caldo. A cena al ristorante del marina. Novità da Alvise : Giuseppe! Pagato marina (117 €).

20 giugno 2013, Preveza-Gouvia
Sveglia 5:30. Partenza 6:00. Fuori dal porto a vela con NE (10-13 kn), al traverso. Un po’ a vela e un po’ a motore. Caldo, caldissimo. Alle 17:30 ormeggiati Marina Gouvia. Niente corrente, poca acqua per il momento ma poi tornano. Caldissimo.
Miglia 64,35
Ore motore 626,4 (9,1)
Gasolio ¾

21 giugno 2013, Gouvia
Notte in coperta a prua (meglio che in pozzetto). Comprato e sistemato ventilatore a 12 V. Risolto mancata uscita da Gouvia con Port Authority: si farà l’uscita quando andiamo via dal marina. Caldo: 35,5° in cabina.

22 giugno 2013, Gouvia
Caldo, senza nuvole, calma di vento. In cabina 30° alle 8, sempre caldissimo. Il pomeriggio un po’ d’aria. Alle 19 all’aereoporto a prendere Anna, arrivata alle 20:15. A bordo, cena, caldo.

23 giugno 2013, Gouvia
Fatto acqua con card vecchia. Uscita alla Port Authority, aggiunta Anna alla crew list. Partiti 10:30. Fuori un po’ d’aria, a vela a 3 -3,5 kn. Alle 11:30 all’ancora in 3-4 m nella baia di Ftelia: nessuno. Molto bello, ventilato, bagni. Nel pomeriggio arrivata barca francese. Verso sera sventolata da N ma ancoraggio bene, cena. Luna piena, notte tranquilla.
Miglia 9,86
Ore motore 628,2 (1,8)
Gasolio ¾

24 giugno 2013 (63 !), Gouvia-Plataria
Al mattino calmo, sole. Partenza ore 8. Poco vento. Venuto su da S alle 11, fino a 18 kn. Bella corsa, bordi. Alle 15:30 ormeggiati a Plataria (ancora + poppa in banchina, aiutati da 2 italiani stanziali.
Miglia 25,8
Ore motore 630,7 (2,5)
Gasolio ¾
Caldo ma ventilato. Non ci sono acqua e corrente per un problema di fornitura chiavette. Cena di compleanno sotto le frasche di fronte al porto, che si è riempito tutto. 30′ di motore per batterie.

25 giugno 2013, Plataria
Notte fresca e calma. Alle 9 già un po’ di NW, previsioni in aumento, restiamo. Traffico di ancore e ormeggi. Tutti restano in porto. Sole. 1 ora di motore + pannello solare, poi aperto eolico. Alle 14 andato un po’ giù il NW. Sempre sole. Nel pomeriggio bagni, internet cafè. Eolico OK. Fatto acqua da una canna di contrabbando (non si sa di chi sia) su offerta del vicino italiano (Cesare, Contest 38 ketch). Notte fresca.

26 giugno 2013, Plataria-Valtou
Alle 8 sole, calma di vento. Partenza 8:30. Ancora nostra preso su 3a ancora della barca norvegese che attraversava tutto il porto, ma liberata subito. Giro della zona di Sivota (Murtos): porto tutto pieno e anche le baiette vicine (belle). Alle 11 verso la baia di Valtou (a N di Igoumenitsa). Poco NW. 12:30 ancorati in 5 m di acqua: bellissima. Bagni e pranzo.
Miglia 20,6
Ore motore 636,2 (5,5 + 1,5 per batterie).
Gasolio >1/2
Altre 2 barche inglesi. Aperto eolico che carica bene.Nel pomeriggio NW 18-20 kn. Arrivata terza barca inglese, alle 19 vento calato un po’. Bel tramonto.

27 giugno 2013, Valtou-Gouvia
Notte tranquilla. Baia illuminata dalla luna quasi piena (calante). 7:30 calma di vento e sole. Partenza 8:30. Previsioni 6-7 NW North Jonio. Si decide di andare a Gouvia oggi invece che domani. Prima di entrare fatto gasolio (68 l). Alle 12 ormeggiati a Gouvia Marina. Ancora niente vento. Lavaggi.
Miglia 18,91
Ore motore 639,7 (3,5)
Gasolio pieno
Nel pomeriggio venuto su NW abbastanza forte. Alle 22 soffia ancora.

28 giugno 2013, Gouvia
Notte fresca. Alle 9 Port Authority (arrivo in 3 e partenza in 2). Sole, calma di vento. A fare il bagno col gommone alla chiesetta nella baia. Pranzo. Alle 17 a Corfù in bus (comodo). Passeggiata e cena al ristorante “Bellissimo” (buono). Rientro in bus. Vento calato.

29 giugno 2013, Gouvia
Sole. Anna partita in taxi alle 8:15 (aereo 10:30). Spostati di posto perchè vicini a barca di ferro, stesso pontone. Nel pomeriggioun po’ di nuvole. Alle 17 al supermercato sulla nazionale. Trovato barbiere (barba e capelli). Al rientro un po’ di pioggia. Poi gran temporale con grandine e abbassamento di temperatura. Alle 19 finito tutto, sole.

30 giugno 2013, Gouvia
Nella notte un po’ di vento poi calato. Fresco. Al mattino sole. Nel pomeriggio NW con qualche raffica forte (previsto). Passeggiata nel marina. Vento fino a tardi.

1 luglio 2013, Gouvia
Sole. Previsioni greche non bellissime per domani. Si decide di rimandare a domani la partenza.

2 luglio 2013, Gouvia-Otoni
Sole, calma di vento. Pagato marina. 8:15 partenza. Un po’ a vela e un po’ a motore. Dopo le 12 aumentato NW. Di bolina stretta verso Otoni. Bella veleggiata. Alle 15:10 all’ancora in 4 m di acqua nel porto di Otoni. Altre 3 barche (francesi vicini a Gouvia, un OVNI). Aperto eolico.
Miglia 37,34
ore motore 645,1 (5,4)
gasolio < 4/4
Bagno per controllo ancora (OK, acqua freddissima e trasparentissima). Alle 17:30 altre 3 barche. Vento un po’ calato. Alle 21 13 barche e traffico di gommoni.

3 luglio 2013, Otoni-S. Foca di Medugnano
Notte tranquilla ma nonostante le previsioni soffiato sempre NW. Partenza 6:45. NW sul naso, circa 15 kn e maretta contro. A 5 kn. Dalle 10 alle 12 girato un po’ a N, messo a vela. Alle 12 randa + motore. Mare calmato. Si decide di proseguire fino a San Foca di Medugnano invece che Otranto. Ormeggiati alle 15:45.
miglia 55,41
ore motore 653,3 (8,2)
gasolio >1/2
Vento andato giù, sole, caldo. Lavaggi. Cena a terra, più fresco.

4 luglio 2013, S. Foca di Medugnano-Brindisi
Alle 7:15 al distributore (timone e deriva su, 1,5 m). 59 l di gasolio.
Alle 7:40 partenza. Mare piatto. A 4 miglia da Brindisi fermati dalla Guardia di Finanza (1 ora, fatta scheda CET – Controllo Economico Territoriale), tutto ok. Caldo. Si decide di entrare a Brindisi (previsioni di vento per la notte e scuro a nord, temporali). Alle 13:30 ormeggiati Marina di Brindisi.
Miglia 31,88
Ore motore 659,1 (5,8)
Gasolio < 4/4
Alle 17 venuto su NW come previsto.

5 luglio 2013, Brindisi
Soffiato tutta la notte. Alle 15 ancora soffia NW. Sole, bel tempo. In centro a Brindisi col bus n.5. Comprato presa 16A e schuko per fare raccordo colonnina-220 normale. Caldo ma ventilato. Dopo cena al Marina spettacolo di danza moderna (?!) e canti popolari pugliesi (belli). Ancora NW.

6 luglio 2013, Brindisi
7:30 soffia ancora maestrale, soffiato tutta la notte. Fresco. Levigato teak (panca di poppa, timone). Pagato marina (117 €). NW tutto il giorno. Lavoretti.

7 luglio 2013, Brindisi
Soffiato tutta la notte. Si resta. Pagato fino a martedì. I Boldrin arriveranno domani alle 15:09 in treno. Alle 21 finalmente NW calato (quasi) del tutto.

8 luglio 2013, Brindisi
Nella notte soffiato ancora NW, ripreso. Al mattino cielo coperto e ancora vento ! Alle 14:15 in bus a prendere i Boldrin. Cena in barca. Poco NW.

9 luglio 2013, Brindisi
Nella notte ricomincia a soffiare NW. Alle 6 robusto. Si resta. 11:00 fino a 25 kn ! Bagno nel pomeriggio alla piscina naturale vicino al marina.

10 luglio 2013, Brindisi-Bari
Partenza 5:20. Ancora un po’ di NW (15-20 kn). Mare per le prime 3-4 ore poi calato. Alle 13 traverso Monopoli. Verso Bari. Vento girato un po’ a N (randa+genoa+motore). A 10 miglia da Bari girato a NE, messo a vela. Bene. Ore 18 ormeggiati marina di Bari (VHF 9). (30 €).
miglia 60,11
ore motore 670,5 (10,9)
gasolio < ¾

11 luglio 2013, Bari-Trani
Notte tranquillissima, calma di vento. Partenza ore 8. Mare calmo, verso Trani. Di fronte a Trani bagno. Alle 13 circa a Trani. Fatto gasolio (61 l). Ormeggiati Lega Navale. Caldo, un po’ di NE.
miglia 22,96
ore motore 675,0 (4,5)
gasolio 4/4
Festa della Madonna del Carmine, molta gente. Cena a terra.

12 luglio 2013, Trani-Vieste
Partenza ore 6:50. LNI Trani 55 €. Fuori subito a vela. Qualche ora a vela poi motore + vela. A 7 miglia da Vieste venuto su NW 20-25 kn (quasi in prua). Randa ridotta e motore. Alle 14:30 ancorati sotto Vieste in 3 m.
Miglia 38,09
ore motore 680,7 (5,7)
gasolio <4/4

13 luglio 2013, Vieste-Ublie
Notte tranquilla. Partenza 5:30. Calmo. 1,5 ore motore per carica batterie poi a vela. NW 10 kn, a 5-6 kn. Alle 10 traverso Palagruza. Alle 11:30 riattaccato motore perchè calato. Alle 16:30 ormeggiati a Ublie, polizia, dogana (1765 kune per 1 anno ) + tassa di soggiorno (400 kune per 4 persone per 15 giorni). 6 kune = 1 euro
Alle 17:30 ancorati in 6,6 m nella baia. Bagno, cena.

14 luglio 2013, Ublie-Korcula
Notte tranquillissima. Mattino bagno, partenza 8:00. Verso Korcula. Un po’ di vela poi motore. Alle 13 ormeggiati ACI Korcula.
Miglia 29,18
ore motore 692,5 (4,7)
gasolio <3/4
Nel pomeriggio passeggiata, spese, aperitivo. NW rinforzato. Rabboccato 500 cc olio motore. Marina 85 €.

15 luglio 2013, Korcula-Palmizana
Partenza 6:30. Mare calmo, calma di vento. Fuori del canale un po’ di levante, genoa + motore. Alle 13:30 ormeggiati a ACI Palmizana, pieno di charter di ragazzi Yacht Week/Med Experience, a centinaia, musiche ad alto volume, confusione. Un po’ di NW.
miglia 35,99
ore motore 698,8 (6,3)
gasolio ½
Dopo pranzo Boldrini a Hvar.

16 luglio 2013, Palmizana-Kremik
Sole, calma di vento. Subito a vela verso Milna con bordi. Alle 13 venuto su N 20 kn, poi girato a NW. Si decide di andare direttamente a Kremik. Ormeggiati alle 17. Sole, ancora N ma in calo. Previsioni di vento forte per la notte.
Miglia 34,8
ore motore 703,3 (4,5)
gasolio < ½
Cena a terra. Notte fresca. Trovato Male Karte Parte II al negozio di nautica.

17 luglio 2013, Kremik-Zirije
Sole, bel tempo. Alle 8 a fare gasolio (104 l). Dopo Primosten a vela con vento leggero verso Zirije. Alle 12 al gavitello a Zirije. Bagno e pranzo. Un po’ di barche ma non affollato (150 kune).
Miglia 16,90
Ore motore 705,4 (2,1)
Gasolio 4/4
Arrivato ORION (Harlberg-Rassy) del DVV. Nel pomeriggio Boldrini alla fortezza col gommone.

18 luglio 2013, Zirije-Piskera
Nella notte un po’ di vento da NE. Partenza ore 7, verso Incoronate. Alle 11 ormeggiati a Piskera pressochè vuoto. Bagno e pranzo.
Miglia circa 18
Ore motore 707,5 (2,1)
Gasolio 4/4
Alle 16 circa arriva qualche barca, in tutto il marina una decina ! (circa 550 kune).

19 luglio 2013, Piskera-Tajer
Aspettato le 8 per fare acqua (8-10, corrente 8-12, 18-24). Verso il Tajer. Niente vento. Alle 11 arrivati al Cul del Tajer, ancorati in 3,5 m di acqua. Un po’ di NW. Bagno.
Miglia 15,22
Ore motore 710,4 (2,9)
Gasolio < 4/4
Pranzo e siesta. NW. Qualche sbuffo da NE. Cena al ristorante GO-RO. Andati in 4 in gommone bene.

20 luglio 2013 (Redentore),, Tajer-Molat
Calmo. Partenza 6:30. Mala Proversa. Calmissimo. A motore. Alle 12 ormeggiati a Molat in riva. Corrente. Acqua 8-13. 7-8 barche tutte italiane. NW. Nel pomeriggio bagno e spese in paese al supermercato. Cena, porto, riempito.
Miglia 30,99
ore motore 715,9 (5,4)
gasolio >3/4

21 luglio 2013, Molat-Ilovik
Sole. L’acqua c’era anche prima delle 8. Aspettato 8:30 per pagare. NE, fuori subito a vela. Bella corsa verso Ilovik a 6-7 nodi (fino a 8,2 kn) con 15-20 kn di NE. A 6 miglia andato giù. Alle 13 al gavitello a Ilovik (156 kune).Bagni, pranzo. Pomeriggio Boldrini a terra col gommone.

Miglia 23,2
ore motore 717,1 (1,2)
gasolio > ¾

22 luglio 2013, Ilovik-Pomer
Sveglia 6, partenza 6:30. Calmo, un po’ di NE. Verso Unje. Un po’ a vela. Si decide di proseguire per Pomer. Un po’ di NE, poi S, poi niente. Alle 13:30 ormeggiati a Pomer. Caldo, un po’ di NW.
Miglia 36,36
ore motore 720,4 (3,3)
gasolio ¾
Marina 76 €. Cena al ristorante del marina. Telefonato DVV per ormeggio 24 (sbagliato giorno, 25). Cambiato bombola del gas.

23 luglio 2013, Pomer-Vrsar
Partenza 7:30. Calma di vento. Verso Vrsar a motore. A 2 miglia chiamato: OK. Motore kaputt: strano rumore e non si riaccende più. Chiamato Vrsar: daranno assistenza all’arrivo col gommone. Alle 15 ormeggiati a vela con l’aiuto dei marinai. Caldo, un po’ di NW. Dopo Rovigno bene a vela col NW. Meccanico domattina alle 7. Boldrini passeggiata.
Miglia 36,5
ore motore 727,5 (7,1 con prove motore)
gasolio >1/2

24 luglio 2013, Vrsar-Novigrad
Alle 7 dal meccanico. Venuto alle 7:30. Pulito filtro separatore che era sporco. Smontato pompa gasolio e rimontata. Sembra OK. Comprato additivo per gasolio (tot. 1269,81 kuna). Marina 503 kuna.
Alle 13:50 ormeggiati a Novigrad.
Miglia 11.72
ore motore 728,3 (0,8)
gasolio >1/2
Motore OK. Passeggiata in paese prima di cena, caldo. Messo 4 taniche di gasolio (80 l) in serbatoio. Taniche vuote.

25 luglio 2013, Novigrad-Venezia
Nella notte temporale forte con pioggia battente. Rinfrescato. Carte di uscita alle 8 (prima capitaneria poi polizia). Partenza 8:10. Calma piatta.

2014
NESSUNA CROCIERA
2015
15/06/2015, lunedì, DVV
imbarco, Chiara al Lido a fare le spese, gasolio pieno (fatto a Novigrad)
acqua tot. 250 l
temporali, vento da W-NW. Rinfrescato

16/06/2015, martedì, DVV
sveglia 4:30. Partiti alle 5:10. In mare vento da NE, onda fastidiosa. Bollettino non bello. Dopo 5 miglia si decide di rientrare. Alle 7:45 all’ormeggio. Lavaggio capottina. Nel pomeriggio temporale forte e pioggia. Durante la notte gran
pioggia e tuoni, bora.

17/06/2015, mercoledì, DVV
Pioggia tutta la notte. Bora, cielo coperto. Vento forte da NE. Continua al mattino. Pomeriggio Alvise e Ruggero. Pizza
al Lido.

18/06/2015, giovedì, DVV
Vento da NE continuato tutta la notte. Bollettino NE 7. Aspettiamo ancora. Domani dovrebbe essere buono. Bollettini
contrastanti.

19/06/2015,venerdì, DVV-Porto Santa Margherita di Caorle
Sveglia 4:30. Partenza 5:05. Calma di vento, nuvoloso. Mare calmo, avviso di bora da Rijeka. Si va a Porto Santa Margherita.
ore 9:30 ormeggiati Darsena dell’Orologio. Grigio. Verso mezzogiorno viene su un po’ di vento da NE come previsto.Nel pomeriggio passeggiata in centro, un po’ di pioggia, poi smesso. Marina 76 €.

20/06/2015, sabato, Porto Santa Margherita di Caorle-Novigrad
Alle 8 bollettino, sempre incerto. Si decide di andare. Alle 9 bocca di porto. Verso Umag, 15-20 kn da NE, bene bolina larga a 6-7 kn. Un po’ di maretta ma non fastidiosa. Sempre a 7-7,5 kn. Si allarga verso Novigrad. A 3 miglia vento calato,
messo a motore. Alle 14 al molo della dogana a Cittanova. Fatte carte (30 giorni permesso di soggiorno). Venuto su vento da N, 20 kn giusto per la manovra al gavitello. Alle 15 ormeggiati al gavitello di poppa, con 20 kn da N. Raddoppiato cime, Alle 16:30 calato un po’. Previsioni di E 7. Gavitello 134 kune (sconto DVV ?).Alle 18 calato, sole. Messo gavitello di prua. Serata e notte tranquilla.

21/06/2015, domenica, Novigrad-Vrsar
Notte tranquillissima. Calma di vento. Mattino sole, un po’ di nuvole. Tempo sempre in moto. Verso Vrsar a motore. Mare calmo, sole.
Arrivati VRSAR alle 10:45. Ormeggiati al Marina. Un po’ di NW. Bel tempo. Nel pomeriggio giro panoramico sul trenino. Bel clima. Negozi aperti solo la mattina (domenica).

22/06/2015, lunedì, Vrsar-Pola
Sole. Notte tranquilla. Marina (465 kune, 62 €). Partenza ore 8 verso Pola. Motore, vento da SSE 8-9 kn, giusto in prua. Canale di Fazana. Sempre vento da S. Alle 12 ormeggiati al Marina di Pola. Previsioni di brutto per domani.
Nel pomeriggio giro in centro e spese (quasi tutto chiuso, festa antifascista).

23/06/2015, martedì, Pola
Coperto. Previsioni di NE 9 ! Si sta fermi. Bucato. Acquisti (gambetti, riflettore radar – perso alla Transadriatica). Bucato alla lavanderia. Alle 11 come previsto viene su vento. Nel pomeriggio in centro, affollato, caldo in città. In serata aumenta il vento.
Rifatto collegamento presa MARINCO ma vecchia e da sostituire. Di notte gran vento (> 30 kn) e pioggia battente. Bene all’ormeggio.

24/06/2015, mercoledì (65!), Pola
Sole, vento cessato. Ancora nero intorno. Bollettino NE 8 in calo nel pomeriggio. Si aspetta. Recuperata bombola del gas piena,
comperato nuova bandiera croata e presa elettrica tipo MARINCO. Chiara al castello e spese in città. Sole e vento.Vento in calo
nel pomeriggio. Giro all’Arena. Comprato nuovo portolano croato. Cena al ristorante delmarina (buona). Vento calato.

25/06/2015, giovedì, Pola-Ilovik
Sole, un po’ di vento da N. Partenza ore 8:15. Fuori del porto a vela, verso Porer a 6-7 kn. Vento aumenta, raffiche a 20 kn. Passato Porer ridotto un po’ il genoa, randa piena, 7 kn. Un po’ di onda ma non da fastidio. 13:30 traverso Unje. Si prosegue verso Ilovik a motore perchè vento caalato. Davanti a Lussino messo a vela (NW 6-7 kn). a 4 kn verso Ilovik. Alle 16:30 al gavitello a Ilovik, con vento rinforzato (13-15 kn da N). Raddoppiato cima ormeggio gavitello.
18:30 vento ancora forte (15 kn da N).
Olio motore ok, sentine ok, il generatore carica alla grande. Gavitello 180 kune. Secondo gli ormeggiatori non bisogna attaccarsi
alla cima bianca alla base del gavitello, ma all’anello superiore, con 2 cime, una in tiro e l’altra lasca.

26/06/2015, venerdì, Ilovik
Di notte calma di vento. Al mattino sole splendente, 10 kn di NE. Mare calmo, aspettiamo. Sempre sole e vento (> 20 kn). Lavoretti.
Gonfiato gommone. Alle 14 iniziano gli arrivi: grande spettacolo di presa del gavitello (anche perchè c’è vento). Vento fino alla sera, poi calato. Notte tranquillissima.

27 giugno 2015, sabato, Ilovik-Lussin Piccolo
Partenza ore 7, a motore. Niente vento, mare calmo. Verso Lussin Piccolo. Alle 9 al distributore (63 l gasolio, 5 l benzina e 1 l olio per fuoribordo). Ormeggiati al Marina di Lussino vicino al ponte. Pulito filtro acqua raffreddamento (molto sporco). Provato fuoribordo (il rubinetto della benzina deve essere aperto ! …. smontato inutilmente serbatoio e candela !).
Alle 20 arrivati Alvise & c. Cena al ristorante del Marina (pesce buono ma lunga attesa).

28 giugno 2015, domenica, Lussin Piccolo-Griparica
Notte tranquilla, calma. Partenza ore 8:30. Fatto acqua (circa 240 l). NE, 7-8 kn, solo genoa verso Berguglie. Poi randa e genoa bene
a 5-6 nodi verso Premuda. Alle 13:30 ormeggiati al gavitello (con cima a terra già pronta legata al gavitello) a Griparica (Skarda).
4-5 barche, bellissimo.

29 giugno 2015, lunedì, Griparica-Tajer
Alle 7 un po’ di NE. Sole. Verso Dugi Otok. Un po’ a vela, un po’ a motore. Arrivati al Tajer alle 14:30. Poche barche. All’ancora con NW che ha rinforzato. 50 € con entrata al parco. Cielo coperto. Alle 18:30 andato giù il vento.

30 giugno 2015, martedì, Tajer-Piskera
Notte tranquilla. Alle 7 calma di vento. 7:30 partenza. A vela con un po’ di NE. A vela fino a Piskera. Ormeggiati 11:30. Pranzo.
Vicini : anzianotto con accompagnatore della Beneteau di Caorle, che poi viene a vedere la barca. Poche barche. Nel pomeriggio un po’ di NW, sole. Arrivate un po’ di barche. Varia umanità. Sempre NW fino al tramonto poi calato.

1 luglio 2015, mercoledì, Piskera-Kremik
Notte tranquilla. 7:30 partenza. Un po’ di NE. Verso Kremik a motore (sul naso). Dopo 30′ messo a vela, bolina stretta, progressivamente allargata. Bene a 5-6 kn verso Kremik, all’esterno di Zirje. Tutta a vela (poi girato a S) fino al Marina. Ormeggiati alle 14. Lavaggi, acqua. Bel tempo. Gasolio 3/4. Comperato 2 candele per fuoribordo, spese al supermercato. Cena al ristorante del Marina.

2 luglio 2015, giovedì, Kremik-Milna
Notte tranquillissima. Luna piena. Partenza ore 7:30. A motore verso Milna. Poi a vela. Ormeggiati 14:30. Abbastanza vuoto, poi si riempie. A fianco charter con canadesi di Vancouver, dall’altra parte norvegesi e russi. Lavaggi, cena. Passeggiata attorno al porto.

3 luglio 2015, venerdì, Milna-Povlja
Caldana. Canale interno di Brac. Niente vento, motore. Un po’ di vela ma poco vento. Alle 13 ormeggiati nella baietta di Povlja all’estremo est di Brac, aiutati dall’omino. 5-6 gavitelli che per le 16 si sono riempiti. Molto bello. Ristorante PIPO. Gasolio 1/2.
Tranquillo, bella serata. Fresco.

4 luglio 2015, sabato, Povlja-Vrboska
Al mattino un po’ di raffiche, forse NE ma non si capisce perchè gira. Sole. Partenza 6:45. Appena fuori della baia interna raffiche di NE (come scritto sul portolano) progressivamente fino a > 25 kn. Un po’ di maretta, viene giù dalle montagne. Per circa 30′. Aperto un po’ di genoa per stabilizzare, si fanno 5 kn. Incendio sulla costa a NE, aerei. Poi calma, a motore verso Vbroska. Sole, mare piatto. Un po’ a motore, un po’ a vela (piano). Alle 11:30 al distributore di Vbroska (gasolio 82 l) poi all’ormeggio: bello. Caldo ma un po’ di NW. Lavaggi, pranzo, siesta. Pomeriggio passeggiata in paese alla chiesa-fortezza, spese al supermercato. Una sola barca italiana, tutti stranieri (Norvegia, Finlandia, Belgio, ecc.). Pagato Marina. Bella serata.

5 luglio 2015, domenica, Vrboska-Loviste
Partenza ore 5:30, calmo. Verso estremità est di Hvar. Calma piatta, aggirata Hvar. Un po’ di vento in poppa, a vela per un’oretta ma piano. Alle 12 al gavitello a Loviste (Peljesac). Bello, un po’ di NW. Fresco. Pomeriggio tranquillo. NW calato. Asciugato sentine.
Mistero dell’acqua dolce: doveva essere 250 l al max ma invece i serbatoi sono quasi pieni ! Conti sbagliati ?

6 luglio 2015, lunedì, Loviste-Polace
Partenza ore 7:30. Bel tempo, fuori della baia a vela di bolina. Risalito di bolina canale di Korcula. Piano, poi più forte (NE).
Prima verso Lumbarda, poi si decide di proseguire per Polace. Girato a W. Vento leggero (2 kn) poi rinforzato un po’ (3-4 kn).
Alle 15:45 all’ancora a Luka Polace in 11 m di acqua. Abbastanza barche ma non troppe. Sole, un po’ di NW. Controllato livello olio sistema idraulico autopilota (ci va l’ATF III che prima si usava per l’invertitore – olio rosso). Gorgoglio un po’. Domani controllo.
Cena, serata tranquilla.

7 luglio 2015, martedì, Polace-Slano
Notte tranquillissima. Barca ferma. Partenza ore 7. Nel canale un po’ di NE, a vela. Prima piano poi progressivamente cresciuto fino a 16-17 kn. Bolina stretta per risalire il canale di Mljet con bordi. Bene. Passati per Veliki Vratnik. Alle 15:10 ormeggiati al pontile della konoba NONO di Slano. Bagno, trovate sigarette a 100 m (edicola). Chiara spese (30′ + 30′), prelievo kune.
Cena al ristorante (buona, 79 € compreso mooring). Notte tranquillissima.

8 luglio 2015, mercoledì, Slano-Lumbarda
Sveglia 6:30, partenza 6:45. Calma, a motore a vedere Broce, nel canale di Stone. Bella baietta con ormeggi, corpi morti ecc. all’inizio del canale sulla sinistra. Poi verso Polace/Lumbarda. Messo a vela in poppa (3-4 kn dalle 9 alle 12). Poi a motore verso Lumbarda. Sul Battery Monitor si vede un grosso assorbimento di corrente a motore (>15 V, >11 A), batteria in corto ? Alle 15:15 ormeggiati a Lumbarda. Chiesto elettricista. Alle 19 arrivato Antonio. Test batterie con strumento specifico, sembrano tutte ok.
Rabboccato acqua distillata in tutte (circa 3,5 l, in particolare quella motore). Ritestate: OK. Testato anche alternatore a motore acceso: OK. 200 kune. Intanto conosciuto vicino tedesco di Norimberga (Christian, medico), solitario con Swan 36 del 1968 che tiene in Croazia (bellissimo).Venuto a bordo e non andato più via fino alle 22 (nel frattempo abbiamo cenato). Musica fino a mezzanotte.
Pieno di charter di inglesi in flottiglia. Caldo.

9 luglio 2015, giovedì, Lumbarda
Caldo. Previsto brutto ma ancora niente vento. Lavaggi.Trafficato con l’olio del sistema idraulico autopilota. Aggiunto ma non va bene. Va fino al segno altrimenti funziona male. Partiti i charter in flottiglia. Lavaggi. Nel pomeriggio spese e passeggiata. Caldo.

10 luglio 2015, venerdì, Lumbarda
A mezzanotte venuta su bora. Progressivamente cresciuta fino a 40 kn! Bene all’ormeggio. Soffiato tutta la notte forte. Al mattino calato un po’. Sole, lavori e pulizie. Nel pomeriggio bagno della baia vicina (spiaggia di sabbia). Spese. Pagato Marina (153 €).
A cena Pekka (Christian) che domani ritorna a Nurnberg. Chiacchere fino alle 21:30. Vittima della bora di stanotte il basilico, dimenticato appeso a poppa e scomparso al mattino. Chiara ritrovato vaso sulla spiaggetta sottovento.

11 luglio 2015, sabato, Lumbarda-Kut (Vis)
Partenza ore 6:25. Sole, bel tempo, previsioni buone. Verso VIS ma senza vento. 1/2 ora a vela ma troppo piano (un po’ di NE al giardinetto). Ripreso motore. Alle 12:30 NW, messo a vela. Progressivamente cresciuto fino a 15-16 kn. Al gavitello a KUT (VIS) alle 16:15, dopo una bella corsa di bolina con un paio di bordi. Vitamina in arrivo a KOMIZA da Vieste. Port Authority di VIS (273 kune per la boa). 18: continua un po’ di NW, calato. Arrivano barche intorno. Francesco arrivato a Komiza ma Capitaneria chiusa. Forse domani a Vis per carte entrate (dopo si saprà che a Komiza bisogna chiamare la capitaneria/dogana che vengono da Vis).

12 luglio 2015, domenica, Vis-Marina Agana
Notte tranquilla. Intorno barconi. Alle 7:30 al distributore di gasolio (60 l), 4/4. Subito a vela fuori della baia con NNW di 6-7 kn. Bene di bolina larga verso Solta. Poi bordo verso il largo e un’altro a rientrare.NW cresciuto fino a 17-18 kn. Entrati nel Soltanski kanal a 7-8 kn al traverso. Poi verso Marina (Marina Agana). Anche 20 kn di NW. Ormeggiati 15:40. Bel posto.
Alle 17 ancora soffia, in calo.

13 luglio 2015, lunedì, Marina Agana-Kremik
Calma di vento. Partenza ore 8:15. Verso Kremik. Per un paio d’ore a vela in poppa/traverso, poi motore. Ormeggiati Kremik alle 12. Cielo nuvoloso, umido, caldo. Nel pomeriggio bagno + spese.

14 luglio 2015, martedì, Kremik-Kakan
Calma di vento, partenza ore 8. A motore, poi un po’ di NE (1-2 kn). Verso Kakan, un po’ di vela. Alle 11:30 al gavitello nella baia di Kakan. Gabelliere 250 kune. NW, freschi, bello. Bagni. Dopo cena giretto col gommone a remi (che si sgonfia …).
Bel tramonto. 50 barche.

15 luglio 2015, mercoledì, Kakan-Vrulje
Sole, calma di vento. Bagno per sbrogliare cime dal gavitello. A motore verso Sibenik, poi a vela a 4 kn tra le isole. Sibenik, verso Skradin. Risalita Krka fino a Prokliansko Jezero. All’ancora in 7,5 m all’inizio della baia di Vrulje alle 12:30.
Pranzo e siesta. Pomeriggio bagni. Calato il vento. Caldo. Bel tramonto.

16 luglio 2015, giovedì, Vrulje-Zut
Notte tranquillissima. Stellatissimo, specchio immobile. Gasolio 3/4, ore motore 858,2 miglia 626,5.
Partenza ore 7:30. Usciti da Sebenico verso Murter. Alle 12 venuto su SW giusto per Zut. Verso Zut a 4-5 kn. Collegato pannello solare. Alle 15:30 ormeggiati Marina ACI di Zut. Bagni, docce. Arrivato a fianco motoscafone di Zara (SOLARIS I) con croati.
Disturbato fino a tardi e generatore acceso tutta la notte !

17 luglio 2015, venerdì, Zut-Brbinj
Alle 7:30 in attesa dell’acqua (alle 8). Fatto 160 l, poi a motore fino alle 12. Un po’ di vela fino a Brbinj (Dugi Otok). Alle 13:50 ancorati in 6,5 m di acqua. Bel posto. Bagni vari. Controllo ancora: da manuale.
Vicini belgi con 2 alberi (tipo Joshua ?). Alla sera 10-15 barche. Ferry con macchine + ferry veloce

18 luglio 2015, sabato (Redentore), Brbinj-Griparica
Notte tranquillissima. 6:30 calma di vento. Partenza ore 8. A motore fino a Bozava. Ormeggio al molo della polizia. In capitaneria (in centro) per rinnovo tassa di soggiorno che scade il 20: non si può rinnovare prima del 20 ! Bel paesino, alberghi, molo comunale con 10-15 posti (acqua e corrente).Subito dopo vento da NW. Usciti fuori delle isole. A vela con 10-14 kn di NW, bordi verso Premuda.
All’altezza di Skarda si decide di fermarsi a Griparica. Alle 15:10 ormeggiati al gavitello con cima a terra. Bello, ventilato. Quasi tutto pieno (molti italiani). Gabellieri: immondizie + 180 kune, venuti molto tardi, quasi alle 22.

19 luglio 2015, domenica, Griparica-Kolorat
Notte tranquilla e fresca. Alle 7 calma di vento e sole. Partenza ore 7:30. Fuori delle isole un po’ a vela (NW). Andati a vedere Premuda. Poi verso Ilovik. Con un po’ di NW a 2-3 kn verso Cres. Alle 15 ormeggiati al gavitello nella baia di Kolorat (Cres). Bello.
Bagni continui. Gabellieri 180 kune.

20 luglio 2015, lunedì, Kolorat-Cres
sveglia 5:15 per passare ponte di OSOR alle 9. Notte tranquillissima, salvo solito motoscafista con motore acceso, zittito dopo illuminazione con pila! Alba sui Velebit bella. A Nerezine gasolio (79 l). Attesa al ponte (aperto con 15′ di ritardo). Parecchie barche che passano. Bell’ormeggio e gavitelli lato S del ponte, possibilità di ancoraggio.

21 luglio 2015, martedì, Cres
Alle 7:30 in Capitaneria per rinnovo tassa soggiorno (400 kune per 2 persone per 2 settimane). Caldo. Passeggiata in paese e caffè al porto. Giornata molto calda. All 19 37 gradi in cabina e 30 gradi acqua ! Arrivata vicino Roberta (YCA Trieste). Alla sera canti e chitarra.

22 luglio 2015, mercoledì, Cres-Pomer
Calmo. Partenza ore 7:30. A motore golfo di Cres. Al Capo un po’ di N. A vela, poi rinforzato a 10-12 kn. Bene a 4-5 kn (traverso poi gran lasco). Bella traversata del Quarnaro. Poche barche in giro. Verso Medulin girato in poppa. Alle 13:15 ormeggiati a Pomer.
Pranzo, bagni, caldo. Cena al ristorante del campeggio perchè quello del Marina chiuso in rifacimento, come anche il Marina.

23 luglio 2015, giovedì, Pomer
Calmo. Previsioni di un po’ di bora per stanotte. Caldo, bagni e docce. Cena al ristorante del campeggio (maialino da latte). Alle 21 cominciato a soffiare jugo. Forte per 2 ore (> 20 kn) poi calato.

24 luglio 2015, venerdì, Pomer
Previsioni di bora. Si resta. Alle 9 soffia 15-18 kn, così tutta la mattina. Calato dopo pranzo. Lavaggio a fondo della barca col fresco.
Temperatura un po’ calata. Nel pomeriggio pagato marina (222 €). Gran traffico di charter in rientro (venerdì).

25 luglio 2015, sabato, Pomer-Funtana
Partenza ore 7:45. Al faro Porer SW 8-10 kn, bene al traverso a 4-5 kn. Cresciuta un po’ la maretta. A Vrsar tutto pieno, ormeggiati a Funtana alle 15:15. Pieno.

26 luglio 2015, domenica, Funtana
Alle 2 e mezza venuta su bora forte come previsto. Qualche goccia di pioggia. Alle 9 soffia ancora ma in calo. Alle 10 temporale forte con pioggia abbondante.

27 luglio 2015, lunedì, Funtana-Umag
Calmo, nuvoloni.Temporali in giro. Partenza alle 9. Fuori a motore poi vela fino alle 11. Alle 12:20 al gavitello a Umag. Sole.
Gabelliere (molto gentile, Port Authority) 134 kune. Dice che per uscire basta la polizia (aperta 24 ore). Dopo le 8 è aperta anche la Capitaneria (da tutte e due le parti, al marina e in città).

28 luglio 2015, martedì, Umag-DVV
2016

12 giugno 2016, domenica, DVV
Al DVV nel pomeriggio. Temporali intorno. Ultimi lavori. Temporale forte alle 19. Tornerà alle 3:30.

13 giugno 2016, lunedì, DVV-CHIOGGIA
Chiara spese al lido. Partenza ore 10:30. Sole. Alle 13 ormeggiati al Mosella.
Bel marina, nuovo. Passeggiata fino al ponte con Chioggia. Cena alla Frasca (mediocre). Nella notte 2-3 refolate di vento forte.

14 giugno 2016, martedì, CHIOGGIA-MARINA DI RAVENNA
Sveglia alle 6. Un po’ di vento da levante. Partenza 6:30. Fuori poco mare, 10 nodi da levante. Alle 6:30 si parte. Fuori del porto genoa e motore, verso Punta Maestra. Intorno temporali. Più chiaro a sud. A Punta Maestra temporale, gran pioggia, intorno trombe d’aria sospese che sembrano non arrivare al mare o a terra. Dopo Punta Maestra delfini. Vento da levante. Temporali, si riduce il genoa. Il vento gira da NE (in poppa): 7-7,5 kn. Poi verso Ravenna cala il vento. Alle 14 alle dighe. 14:20 ormeggiati all’inglese alla testa molo O. Gentile ormeggiatore Giorgio. Pranzo, alle 15:30 ancora pioggia e vento, ma da SW.
Alle 17:30 in ufficio: pagato 2 notti, trasponder per rientrare dai cancelli. Lontanissimo … (60 euro/notte)
Controllato olio motore, rabboccato olio autopilota (che non funzionava), pulito filtro acqua motore (molto sporco, alghe).
Previsioni brutte per domani (SE forte): aspetteremo.
ore motore 918, log 68, gasolio 3/4

15 giugno 2016, mercoledì, MARINA DI RAVENNA
vento nella notte. bella alba, calma di vento, sole.
lavoretti. sistemato raspberry + opencpn + AIS + seatalk-nmea
gran vento da SW fino alle 17 (15 nodi con raffiche di 20-25). nel pomeriggio passeggiata a terra (Coop, olio ATF per autopilota), restituito trasponder di entrata.
alle 18 calma di vento.

16 giugno 2016, giovedì, MARINA DI RAVENNA-CERVIA
Partenza ore 5:15.
Previsioni di burrasca SE 8, ma qui ancora niente. Randa e motore. Dopo un po’ si decide di dirigere verso Cervia. Ormeggiati darsena di Cervia alle 8:30 (120 euro !). All’entrata del canale 2 m di profondità, poi poco di più. 9:30 tempo muffo, ancora niente vento. Continuano avvisi di burrasca.
Passeggiata in centro. Mercato grandissimo. Caffè.
Alle 12 cresce il vento da SE. Caldo. Per tutto il pomeriggio crescono vento e mare, onde sopra le dighe. Verso sera entra una barca olandese, seguito l’entrata. All’ingresso deve essere molto basso, soprattutto con l’onda che c’è. Surfisti in spiaggia. Soffia sempre forte. Comincia un po’ a calare dopo cena.

17 giugno 2016, venerdì, CERVIA-FANO
Di notte calato il vento e girato da SW, da terra. Ancora un po’ di onda all’entrata del canale. 7:30 si aspetta che cresca la marea. Intanto non è uscito niente, neanche un peschereccio.
Si parte alle 9:15. Passata la barra senza problemi. Un po’ di onda lunga da SW. Randa+motore
Un po’ di SE. Su anche il genoa. Prima di Pesaro gira a SW. Spento motore. Raffiche da terra fino a 25 nodi, bene a 7-7,5. Alle 16 entrati a Fano, Marina dei Cesari. (76 euro)
Ore motore 928, miglia giornaliere 39,32

18 giugno 2016, sabato, FANO-PORTO SAN GIORGIO
Partenza 6:45. Mare calmo, sole, un po’ di SW. Randa e genoa per 1 ora, poi motore. Poi vela, bene NE al traverso.
Alle 14 a Numana. Gasolio (circa 100 l). Sembra esserci posto ma poi no. Si va a Marina di Porto S. Giorgio. Ormeggiati alle 18:45. Ormeggiatore gentile. Miglia 58,34; ore motore 936.

19 giugno 2016, domenica, PORTO SAN GIORGIO-PESCARA
Partenza ore 8. Soffiato un po’ di W, NW tutta la notte e ancora soffia. Genoa e motore, mare calmo, coperto.
Bene a 6.8-7 nodi. Gira a NE, sempre bene col genoa. Il NE aumenta. Un po’ di mare al giardinetto. Alle 15:45 al Marina di Pescara. Finito l’ormeggio comincia a piovere. Temporali intorno. NE rinforzato fino a 15 nodi.
Miglia 47,7, ore motore 942
Al minimo del motore qualche volta suona l’allarme di bassa pressione olio.
Appena sistemati violento temporale con pioggia battente. Più tardi a bordo signore di Pescara interessato agli OVNI. Sempre pioggia.
Gasolio >3/4

20 giugno 2016, lunedì, PESCARA-MARINA SVEVA
Nella notte ancora un po’ di pioggia. Niente vento. Neve sulla Majella. Scuro a nord.
Partiti 8:30 (53 euro). Sole, un po’ di vento da SE. Motore, 6,2 kn. Mare calmo.
15:00 ormeggiati. Da Punta Penna a vela con ENE. Bel marina.
Gasolio >1/2, miglia 36,51, ore motore 948
Passeggiata per sigarette. Chiavetta bagni (nuovissimi) che non funziona. Ormeggio 65 euro.

21 giugno 2016, martedì, MARINA SVEVA-RODI GARGANICO
Partenza ore 5:50. Un po’ di W-SW. Fuori subito a vela, traverso. Sole, mare calmo.
Aggiunto olio autopilota. 7:45 traverso Termoli, vento calato. Motore. Da Termoli a Rodi Garganico un po’ a vela col NW e un po’ a motore. Ormeggiati alle 15, all’inglese su un pontile galleggiante. Marina semivuoto, bello.
miglia 51, ore motore 953. Gasolio >1/2. Passeggiata in paese, qualche spesa (caciocavallo). NW

22 giugno 2016, mercoledì, RODI GARGANICO
Dopo pranzo arrivano Alvise, Roberta e Ruggero. La Luisa sta poco bene. Prove gommone e motore, spiaggia, spese con la macchina. Cena ristorante terrazza (Operetta). Buono.

23 giugno 2016, giovedì, RODI GARGANICO
Nella notte NW e temporale. Passeggiata e spese in paese. Sempre NW. Sole.
Tutto il giorno NW. Alle 17 pagato marina. Mortaretti per la festa della Madonna della Libera.

24 giugno 2016, venerdì, RODI GARGANICO-VIESTE
Partenza 7:30. NW, subito a vela al giardinetto. 15-18 kn, bene a 6-7, randa + genoa.
Rinforzato fino a 20, solo genoa ridotto.
Alle 10:30 al distributore di Vieste (77 l), poi ormeggiati al Centro Ormeggi. L’ormeggiatore su ricordava di noi. Cinzia morta all’agriturismo. Tempo muffo, sempre NW. Riaperto il marina comunale lato nord ma con problemi secondo il distributore.
miglia 16,76, ore motore 954.
Cielo coperto, sempre un po’ di NW ma calato. Alle 16 riprende. Pagato marina (40 euro). La signora si ricordava del Polaris ma non è possibile, non siamo mai stati qui. Solo col Bavaria nel 2009. Poi siamo stati all’ancora col Polaris e i Boldrin.
Alle 18 arrivano Alvise & c., aperitivo a bordo poi a cena al Molo 54, ristorante del marina di Vieste. Buono.

25 giugno 2016, sabato, VIESTE-LASTOVO
Sveglia alle 4:30. Gli scemi del catamarano vicino hanno tenuto musica altissima fino alle 3. Pensieri omicidi.
Partenza ore 5. Motore e genoa. NW a 15-18 kn, bene a 7 kn, rotta 28.
Un po’ di maretta. Un paio d’ore così, poi a vela. Alla fine circa 1/3 -1/2 a vela. A Ubli alle 15:15. Nessuno alla polizia. Telefonato. Arrivano in mezz’ora. Arrivato alle 16. Entrata, poi in capitaneria. 176 euro di tutto (barca e tassa soggiorno).
Alle 17 all’ancora nella baia (3 altre barche). 30 kune a testa per ancoraggio/parco. Bagno di controllo ancora: ok.
Serata tranquilla. Un po’ d’aria.

26 giugno 2016, domenica, LASTOVO-LUMBARDA
miglia 26,50, ore motore 965
Partenza 8. Fuori in mare messo a vela, piano verso Lumbarda. Ormeggiati alle 15. Poche barche. Caldo ma ventilato. Aggiunti 600 cc olio motore, filtro acqua ok.

27 giugno 2016, lunedì, LUMBARDA
Spese al supermercato. Bel tempo. Fermi. Sistemato tendalino da sole e coprigommone. Nel pomeriggio bagno alla spiaggia vicino a quelli delle acciughe, che però sono chiusi. Il marina si riempie di charter. Fatto richiesta via mail a Slano.

28 giugno 2016, martedì, LUMBARDA
Come previsto nella notte un po’ di bora, rinfrescato. In mattinata 10-15 kn, poi in calo. Slano dice che non hanno ancora i permessi e di ricontattarli il 30 giugno. Bagni, gelato dalla Monika. Alla sera marina pieno a tappo di charter. Montato sulla tuga pannello solare.

29 giugno 2016, mercoledì, LUMBARDA-MLJET, POLACE
Si aspettano le 9 per la bombola del gas che dovrebbero riempire. Bel tempo, calma di vento. Hanno dimenticato il gas, bombola vuota. Partenza alle 9 con l’aiuto di un marinaio del marina perchè stretto. Poi a vela, traverso. Alle 13:15 ancorati Polace. Un po’ di barche. Vento da NW, sole.
Gasolio >3/4, miglia 14,50, ore motore 966
Gonfiato SUP, esperimenti …

30 giugno 2016, giovedì, POLACE-OKUKNJE
Notte tranquillissima, calma di vento. Partenza ore 8. A motore.
Alle 11 ormeggiati al ristorante MARAN nella baia di Okuklje. Bello.
miglia 14,65, ore motore 969
ACI comunicato che Slano non apre il 1 luglio.
Cena al ristorante, ottima (100 euro compreso ormeggio, attaccata corrente).
Notte tranquillissima. Ormeggi tutti pieni da Maran.

1 luglio 2016, venerdì, OKUKNJE-STON
Partenza 8. Sole, calma di vento. A motore verso Ston. Ormeggiati Ston ore 10 sul molo all’inglese. Harbour master 240 kune (20 kune al m per la notte).
Sole, arietta da SW. Visita Lucka Kapetanja, controllo documenti. Rapporto ok, da mostrare eventualmente a un altro controllo.
Miglia 10,60, ore motore 971
Fresco e ventilato, vento da S. Messo tendalino grande da sole. Nel pomeriggio nel tentativo di ingrassare l’eolico perso in acqua ingrassatore piccolo. Vari tentativi di recupero (maschera e pinne, volega prolungata col mezzk marinaio lungo) ma nessun successo nonostante la profondità sia di 2,5 m: la visibilità è 0.
Passeggiata nel paese di Ston (aperitivo, bancomat, spese al supermercato, wifi): bello e pulito. In ricostruzione.

2 luglio 2016, sabato, STON-SLANO
Partenza ore 7:30. Fiordo a motore. All’uscita un po’ di vento da NW, messo a vela, piano. Alle 10 ormeggiati a Slano. Alle 11 sistemati sul mooring comunale (336 ormeggio + 70 corrente + 30 acqua). Vicino al marina ACI. Docce sulla spiaggetta attaccata. Bel tempo, ventilato.
miglia 10,61, ore motore 974, olio ok, filtro acqua ok
Aperitivo e spese in paese. Notte tranquillissima. Partita Italia-Germania = 6-7 ai rigori.

3 luglio 2016, domenica, SLANO-SJPAN, Sudurad, ancora
Partenza 8:30. Fuori della baia a vela. Vento venuto su alle 10 (SE). Bordi nel canale di bolina stretta. Alle 12:30 ancorati in 7 m d’acqua. Sole, un po’ di W-NW.
Miglia 10,69, ore motore 976
Telefonato Boldrin: verranno a Spalato (Trogir) giovedì 7 luglio, alle 20:30.
Serata tranquilla. Ferry e traghetto si fermano per la notte.

4 luglio 2016, lunedì, SJPAN-LOVITSE
Partenza ore 6. Dopo un’oretta per la ricarica messo a vela (NE). Di bolina sempre più larga fino al traverso. Vento rinforza fino a 20-22 kn. Ridotta randa e genoa, bene a 6-7 nodi. Risalito canale di Kurcola conbordi perchè girato a NW. Alle 16 all’ancira in 7 m a Lovitse. Parecchie barche. Vento calato, sole. Bagno per controllo ancora.
Miglia 48,66, ore motore 978.
Arrivano altre barche. Alla sera è pieno.

5 luglio 2016, martedì, LOVITSE-VRBROSKA
partenza 6:45. Sole, calma di vento. Verso la punta est di Brac, contro vento, un po’ di borin. A motore. Calma piatta. Alle 12:30 al distributore di Vrboska. (97 litri)
Alle 13 ormeggiati al marina.
Miglia 36,24, ore motore 984, gasolio 4/4
Passeggiata, aperitivo, spese. Arrivi di barche. Marina 79 euro

6 luglio 2016, mercoledì, VRBOSKA-MILNA
partenza 6:45. Calma di vento, sole. Tentato inutilmente di aprire dado olio invertitore. Viene su NW fino a 15 kn, giusto in prua. Alle 11:30 ormeggiati ACI MILNA. Telefonato meccanico MIRAKUL (tedesco). Arrivato 11:45: olio ok, regolata tensione cinghia alternatore. Un supporto dell’alternatore è rotto (200 kune). Da sostituire il prossimo inverno.
Miglia 20,30, ore motore 988.
Passeggiata serale e gelato. Visto OVNI 36 francese di La Rochelle con pannelli solari (vedi foto).
Nuovo grande marina con tutti i servizi prima dell’ACI sulla destra (supermercato, lavanderia, ristorante).

7 luglio 2016, giovedì, MILNA-TROGIR
Partenza ore 9:30 dopo che sono arrivate le bombole del gas (2 da 3 kg 240 kune).
Nella notte alle 3 un po’ di bora. Alla mattina ancora bora 10-15 kn. Perfetto al giardinetto per Trogir. Ormeggiati ACI Trogir alle 13. Marina semivuoto.
Miglia 17.75 , ore motore 990
Nel pomeriggio arrivano barche. Lavaggi, Chiara spese. Sempre NW, 10-12 kn, ventilato.
Arrivati i boldrin in perfetto orario. Visto l’aereo atterrare. Cena.

8 luglio 2016, venerdì, TROGIR-KREMIK
Giro a Trogir. In capitaneria (che apre alle 8) non serve più aggiornare la lista equipaggio. Tassa di soggiorno sulla barca e non sulle persone. Partenza 9:45. Provato a Vinisce, possibilità di ancoraggio, il marina sembra in disuso. Bagno a Stari Trogir. Orneggio alle 17 a Kremik.
ore motore 993, miglia 21,25

9 luglio 2016, sabato, KREMIK-U. STUBAIJ
Miglia 22,90
Partenza 7:45. Calma di vento. Verso Sibenik. Bagno in una baia. Sibenik, risalita Krka, al lago provato baia a sx entrando ma troppo stretta. Ancorato in 3 m d’acqua nella baia a dx davanti al paese. Fondo ottimo, fangoso. 3-4 altre barche. Bagni, prove col SUP. Cena a terra, con 2 viaggi in gommone (3 persone ok). Caldo quando va giù il vento. Musiche nella notte (sabato).

10 luglio 2016, domenica, U. STUBAIJ-KAKAN
Nella notte pescatori fanno rumore per spaventare i pesci e poi calano le reti.
Notte tranquilla. Partenza 7:45, verso Skradin. Poi verso Sibenik. Comperato 2 kg di peoci da uno degli allevamenti (40 kune). In mare messo a vela (SW). Alle 14 circa al gavitello a Kakan (250 kune). Parecchie barche ma trovato gavitello. Sole e SW. Bella acqua.Spaghetti con peoci della Krka. Bagni.
Miglia 28.10, ore motore

11 luglio 2016, lunedì, KAKAN-PISKERA
Notte tranquillissima. Partenza ore 7:45. A motore verso Piskera. Alle 11 un po’ di SW. Usciti in mare e fatti due bordi a 4 nodi.
ore motore 1004, miglia, 19,9
A Piskera 1 barca ! Nel pomeriggio ne arrivano un po’ ma poche.
Controllo olio e filtro acqua.

12 luglio 2016, martedì, PISKERA-baia di ZUT
Aspettato le 8 per l’acqua. Partenza 8:45
A vela nel canale delle Incoronate. Usciti in mare e poi rientrati. Mala Proversa. A vela verso Zut. Al gavitello nella baia di SE davanti al ristorante. Arrivano un sacco di barche, alcune all’ancora altre al gavitello. Nessujo viene a chiedere gabelle. Caldo, bagni.

13 luglio 2016, mercoledì, ZUT-BOZAVA
Partenza ore 5:40. A motore. Calmo. Previsioni in peggioramento. Progressivamente aumenta il SW, in poppa. Alle 10:30 ormeggiati a Bozava, molo interno, che poco dopo si riempie di barche. Previsioni di vento forte per la notte e per i giorni prossimi, con bora fino a 40 nodi. Spese in paese e cena all’Oleander.
Ore motore 1009, miglia 25 ?
Rabboccato olio autopilota.

14 luglio 2016, giovedì, BOZAVA
Nella notte colpo di NW, come previsto, molto forte ma breve. Bene all’ormeggio. Messo secondo corpo morto. Acqua. Al mattino sole, NW, ogni tanto più forte. Previsioni di gran vento per la notte. Bagni alla spiaggetta vicina. Rinforzati ormeggi.

15 luglio 2016, venerdì, BOZAVA
Alle 3:30 iniziato il vento ma molto meno del previsto. Un po’ di maretta all’ormeggio ma niente di rilevante. Al mattino pioggia (bora scura). Ancora previsioni di vento forte (45-50 ?).

16 luglio 2016, sabato, BOZAVA
Ancora vento nella notte (Velebit 90 kn, centrale forza 9!). Mattino grigio con un po’ di pioggia.
Fino al pomeriggio ancora raffiche e pioggia. In calo.
Cena al ristorante.

17 luglio 2016, domenica, BOZAVA
Nella notte ancora raffiche. Al mattino in calo con qualche raffica da NW. Sole. Qualche partenza (chi va a sud).
Boldrin in motorino, rientrati alle 19:30.
Vento calato.

18 luglio 2016, lunedì, BOZAVA-SIMUNI
Alle 7:50 partenza. Calma di vento. Un po’ di NW, che cresce alle 11-12 fino a 12-14 kn. Bene a vela.
Alle 14:30 ormeggiati a Simuni.
Miglia 21,60, ore motore 1011

19 luglio 2016, martedì, SIMUNI-PUGANA, Kres
A vela fino a Novalja, poi vento in calo e instabile. Alle 14:30 al gavitello a Pugana. Bagno: accorto che lo zinco dell’elica non c’è più, con una vite tranciata. Sostituito ogiva zinco con 2 viti giuste e una più corta. Domani controllo.
miglia 21,86, ore motore 1015

20 luglio 2016, mercoledì, PUGANA-VALUN
Partenza ore 6:40. Calma di vento. Alle 9 apertura ponte di OSOR. Molte barche. Niente vento, a motore. Alle 13:30 ormeggiati a Valun (275 kune con acqua e corrente).
Miglia 29,9, ore motore 1020

21 luglio 2016, giovedì, VALUN-CRES
Colazione al bar di fronte con torta e croissant. Calma di vento. A motore ACI CRES. Gasolio (98 l, + miscela fuoribordo). SUP e bagni. Passeggiata in paese. Molo comunale attrezzato. Caldo.
Miglia 4.
Rabboccato olio motore 300 cc.

22 luglio 2016, venerdì, CRES-POMER
Partenza 7:40. Calma. A 4 miglia dalla baia di Medulin bagno, con abbandono in mare e recupero a motore del comandante. Bagno con randa su, venuto su vento, solo Maura a bordo. Chiara acceso motore e recuperato naufrago.
Arrivo 14 Pomer. Miglia 26,51, ore motore
Musica forte da Medulin tutta la notte, brutto ammodernamento del marina, ristorante pretenzioso.

23 luglio 2016, sabato, POMER-FUNTANA
Un po’ di SE, solito mare confuso al capo, in poppa, fastidioso.
Alle 15:30 ormeggiati a Funtana, miglia 35,73
Cena ottimada Barba Cizo, vicino alla chiesa.

24 luglio 2016, domenica, FUNTANA-NOVIGRAD
Partenza ore 9. 10 nodi di NE, subito a vela verso Novigrad con bordo verso il largo.
Miglia 10,90, ore motore 1031.
Al gavitello (134 kune). Nel pomeriggio un po’ di NW. Boldrin a terra con gommone.

25 luglio 2016, lunedì, NOVIGRAD-VENEZIA
Alle 3 di notte viene su NW forte (fino a 20-22 kn). Si balla molto, onde fastidiose, zona gavitelli molto esposta. Dura per 3 ore. Alle 6:30 si va al molo della polizia. Calato il vento ma resta molta risacca. Alle 8 apre la Capitaneria. Partenza ore 8:10. A motore. Dopo un paio d’ore il vento gira a NE, si mette a vela. Mare calato, bene a 4-5 kn per 2-3 ore. Rinforza un po’, poi cala. Alle 17:30 traverso dighe. Alle 18:15 ormeggiati DVV. Caldo ma ventilato. Cena dalla Vecia Gina.
Fine crociera 2016.